Timothèe Chalamet e la negatività dei social media: “È difficile vivere oggi da adolescenti”

A Venezia per presentare Bones and All, il divo di Chiamami col tuo Nome ha sparato a zero contro Twitter & Co.

ascolta:
0:00
-
0:00
Timothèe Chalamet e la negatività dei social media: "È difficile vivere oggi da adolescenti" - Timothee Chalamet e la negatività dei social media - Gay.it
2 min. di lettura

Una rockstar al lido. Alla 79esima Mostra del Cinema di Venezia è arrivato il giorno di Timothèe Chalamet, star di Bones and All di Luca Guadagnino. Il divo di Chiamami col tuo Nome e Dune,  atteso per ore da centinaia di fan assiepati attorno al red carpet con vista sulla Sala Grande, ha affrontato la stampa internazionale con gentilezza e il sorriso sulle labbra, sparando a zero contro i social media.

“Essere giovani al giorno d’oggi è difficile, posso solo parlare a nome della mia generazione, per cui significa essere giudicati intensamente”. “Non riesco ad immaginare cosa significhi crescere con l’assalto continui dei social media, ed è stato un sollievo interpretare personaggi che stanno lottando con un dilemma interiore senza la possibilità di andare su Reddit, o Twitter, Instagram o TikTok e capire come adattarsi vivendo fuori dal web”.

Una “filippica” contro i social, ha scritto Variety, con il divo che si è detto preoccupato in relazione ad un “crollo della società” che a suo dire sarebbe “già nell’aria”. “Questo è un film che conta, che può gettare una luce sulla situazione che stiamo vivendo”. In relazione alla lavorazione sul set l”attore ha parlato di “un’esperienza formativa”, che “ci ha aiutati a capire questa vita di desolazione e isolamento”. Sul fronte privato Timothèe ha rivelato di non aver ancora conosciuto l’amore assoluto vissuto nel film dai due protagonisti, anche perché ancora troppo giovane: “Prima vorrei diplomarmi”, ha precisato sorridendo.

Tratto dall’omonimo romanzo di Camille DeAngelis, Bones and All uscirà a novembre nelle sale d’Italia. Al fianco di Timothée troviamo Taylor Russell, Mark Rylance, André Holland, Chloë Sevigny, Jessica Harper, David Gordon Green, Michael Stuhlbarg e Jake Horowitz. Protagonisti due adolescenti cannibali che si incontrano e intraprendono un’odissea lunga mille miglia che li porterà attraverso le strade secondarie, i passaggi segreti e le botole dell’America di Ronald Reagan…

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

Settembre 2023, un mese di uscite LGBTQIA+ tra cinema, teatro, serie tv e album - settembre queer - Gay.it

Settembre 2023, un mese di uscite LGBTQIA+ tra cinema, teatro, serie tv e album

Culture - Federico Boni 6.9.23
37°MiX Milano, il programma completo del Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e cultura queer - SILVER HAZE FOTO 2 - Gay.it

37°MiX Milano, il programma completo del Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e cultura queer

Cinema - Federico Boni 19.9.23
Michele Bravi attore in Finalmente l'Alba: "Un estroverso tra personaggi famelici, al limite del cannibalismo" - Michele Bravi Finalmente lalba - Gay.it

Michele Bravi attore in Finalmente l’Alba: “Un estroverso tra personaggi famelici, al limite del cannibalismo”

Cinema - Redazione 22.2.24
xXPonyBoyDerekXx, il nuovo film/docureality prodotto da John Cameron Mitchell va in onda su OnlyFans - xXPonyBoyDerekXx - Gay.it

xXPonyBoyDerekXx, il nuovo film/docureality prodotto da John Cameron Mitchell va in onda su OnlyFans

Cinema - Federico Boni 3.10.23
Venezia 80, la famiglia queer di "Domakinstvo za pocetnici" vince il Queer Lion 2023 - domakinstvo za pocetnici - Gay.it

Venezia 80, la famiglia queer di “Domakinstvo za pocetnici” vince il Queer Lion 2023

Cinema - Federico Boni 8.9.23
I film LGBTQIA+ della settimana 18/24 dicembre tra tv generalista e streaming - film lgbt 18 dicembre - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 18/24 dicembre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 18.12.23
I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming - film lgbt - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 29.1.24
Nata per Te, la storia di Luca Trapanese e Alba è diventata emozionante film che andrebbe proiettato nelle scuole e in parlamento - nata per te foto - Gay.it

Nata per Te, la storia di Luca Trapanese e Alba è diventata emozionante film che andrebbe proiettato nelle scuole e in parlamento

Cinema - Federico Boni 25.9.23