Uganda, 127 persone arrestate in un locale LGBT – video

Ennesimo indecente raid omofobo da parte della polizia ugandese.

Uganda, 127 persone arrestate in un locale LGBT - video - Uganda - Gay.it
< 1 min. di lettura

L’Uganda è uno dei Paesi più omofobi al mondo, con l’ultimo vergognoso raid avvenuto la notte di domenica, a Kampala. Intorno alle 2 del mattino la polizia e addirittura forze speciali dell’esercito hanno fatto irruzione nel RAM Bar, discoteca LGBT.

Centinaia di persone sono state fatte riversare in strada, mentre provavano a nascondere il volto dai curiosi e dai fotografi, con 127 di queste arrestate. Solo due sono state rilasciate, mentre 125 finiranno in tribunale questa settimana. La polizia ha provato a difendersi, giustificando il raid con una non specificata guerra ai narcotici. Gli agenti hanno dichiarato di non sapere che quel posto fosse frequentato dalla comunità LGBT. Nessuno ci ha creduto.

Nei mesi scorsi un gruppo di attivisti LGBT è stato attaccato con un machete, mentre tutte le persone arrestate, e ‘accusate’ di essere omosessuali, vengono sottoposte a brutali controlli anali. Sia l’omosessualità maschile che quella femminile sono illegali in Uganda: in base al codice penale “la conoscenza carnale contro l’ordine della natura” tra due maschi può essere punibile con l’ergastolo. Al governo c’è persino chi ha chiesto la reintroduzione della legge “Kill the Gays”, che comporterebbe la pena di morte.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24

Hai già letto
queste storie?

africarivista.it

Mauritius, la Corte Suprema ha depenalizzato l’omosessualità

News - Redazione 6.10.23
uganda legge anti gay

Attivisti LGBTQIA+ trascinano l’Uganda in tribunale per la legge “Kill the Gays”

News - Redazione 21.12.23
“Voglio sfondare come Mahmood”, la commovente storia di Feisal, 16 anni, su un barchino dalla Tunisia in Europa

“Voglio sfondare come Mahmood”, la commovente storia di Feisal, 16 anni, su un barchino dalla Tunisia in Europa

Musica - Mandalina Di Biase 12.10.23
africa lgbt

Storia di un mondo al contrario, così i diritti LGBTIQ+ spaccano il mondo

News - Giuliano Federico 6.12.23
Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23
kenya lgbt tiktok

TikTok collabora con il governo del Kenya per vietare tutti i contenuti LGBTQIA+

News - Redazione 28.9.23
uganda lgbt

L’Uganda e la legge anti-LGBTI, a nulla servono pressioni di USA e Banca Mondiale

News - Giuliano Federico 15.11.23
africa lgbtiq occidente

Se in Africa vedono la questione LGBTIQ+ come arroganza occidentale e le autocrazie ne approfittano

News - Giuliano Federico 18.10.23