Vicenza: “Ho paura del vicino di casa, offese e botte perché sono gay”

Per difendersi ha usato un taglierino, e alla fine è stato lui ad essere denunciato. L'avvocato: "C'è un vuoto normativo, manca una legge per punire l'omofobia".

omofobia professore aggressioni omofobe
2 min. di lettura

Ben Moussa ha 42 anni, è marocchino e lavora Vicenza come parrucchiere. Da mesi, sostiene Ben, sarebbe vittima di omofobia da parte di un vicino di casa, che l’avrebbe più volte insultato e aggredito. Per difendersi Moussa avrebbe brandito un taglierino. Il risultato? È stato denunciato, lui. A raccontarlo lo stesso Ben, al Giornale di Vicenza.

L’ho fatto per difendermi, perché questa persona mi aggredisce ogni volta che mi incontra e mi insulta. Mi dà del gay, della escort, del froc*o dalla prima volta che mi ha visto. Ho paura e temo per la mia salute. Mi sono trasferito a Vicenza quando ero giovane e sono tornato a gennaio dopo un periodo trascorso a Londra. Ho preso un appartamento in affitto e da allora vivo nel terrore.

Assistito da un avvocato, Ben ha contro-denunciato il suo vicino, che avrebbe iniziato ad insultarlo da subito, appena incrociato la primissima volta. “Lui è uscito dalla macchin gridando. Faceva il pazzo e mi ha subito dato del froc*o. Mi ha detto, “io ti conosco, tu sei il parrucchiere gay che lavora a Padova”. Gli hi chiesto, “e cosa significa?”. Lui urlava. Sono salito a casa con tanta rabbia in corpo”.

Il 25 marzo scorso l’ennesima aggressione, l’ennesimo scontro. “Ci siamo incrociati in cortile e mi ha aggredito perché ha detto che l’ultima volta io lo avevo offeso. Ha cominciato a colpire me e la mia bici. Sono andato verso il parcheggio, ma lui mi ha inseguito e mi ha buttato contro il muro. Allora sono salito in casa e ho preso un taglierino dentro un vaso. Sono tornato giù e mi ha tirato addosso uno skateboard. Abbiamo litigato, ma stando a distanza, e gli ho fatto vedere il taglierino dicendogli che mi sarei difeso. Me ne sono andato e ho ricevuto la visita dei carabinieri che mi hanno denunciato per minacce e sequestrato il taglierino, ma è stato lui a minacciarmi. Io volevo solo fargli paura per farlo smettere. Abito da solo e ho il terrore che prima o poi mi arrivi dentro casa. Ho fatto tante tappe per accettare me stesso, anche perché vengo da una cultura islamica. Certe affermazioni fanno male. Le botte si dimenticano, ma la cattiveria rimane sempre e le ferite non guariscono mai. Non posso nemmeno uscire quando c’è lui e mi vergogno anche a farmi vedere dagli altri condomini”.

Anche per questo motivo Ben si è rivolto ad un legale, Massimo Pagnin, che ha rimarcato come ci sia “un vuoto normativo, manca una legge per punire l’omofobia. Episodi del genere possono diventare stalking oppure essere classificati come ingiurie, ma queste ultime prevedono solo una pena pecuniaria. Speriamo che chi ha più potere di noi ne prenda atto“.

Al fianco di Ben anche Arcigay Vicenza. Thomas Tedesco, presidente dell’associazione, ha precisato come questo sia uno “dei casi in cui la legge Zan farebbe la differenza. A chi sottovaluta l’importanza di questa legge chiediamo di mettersi ne panni di questa persona, che non si sente sicura nemmeno dentro casa sua. Sicuramente la sua reazione è stata sbagliata, ma capisco perfettamente l’esasperazione nella quale si trova“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 11.4.21 - 14:21

P.S: ovviamente lo smartphone te lo sfascia facilmente per cui occhio e nel caso vai di cloud.

Avatar
Stefano Lani 11.4.21 - 14:07

In attesa di una legge che puo' andare per le lunghe,se posso consigliarti, fatti furbo ,prendi lo smartphone e registra, conoscilo, perché in un tribunale un aggressione giustificata con "arma" ma senza adeguate prove ti mette in una posizione pessima. Psico problems... ti attacca sull'ovvio? Contrattacca con qualcosa di scomodo.

Avatar
Royy Romeo 11.4.21 - 0:00

La specie peggiore, razzista e omofobo, e ovviamente psicopatico!

Trending

meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24

Leggere fa bene

Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Salerno, aggressione omofoba al grido "ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*” - Omofobia 10 - Gay.it

Salerno, aggressione omofoba al grido “ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*”

News - Redazione 3.5.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24