Adinolfi: “L’omotransfobia è un’urgenza inesistente, mobilitazione nazionale contro il DDL Zan”

A 20 giorni dall'arrivo a Montecitorio della legge contro l'omotransfobia, tornano ad alzarsi i toni dello scontro politico.

mario adinolfi popolo della famiglia
2 min. di lettura

Mario Adinolfi è tornato a tuonare contro la legge contro l’omotransfobia e la misoginia, che il 20 ottobre tornerà alla Camera dei Deputati con l’obiettivo di essere approvata il 22, per poi andare al Senato. Il presidente nazionale del Popolo della Famiglia ha sfacciatamente parlato di ’emergenza inesistente’, come se la cronaca quotidiana non fosse drammaticamente realtà, annunciando una contro-manifestazione nazionale.

Alessandro Zan inventa un’urgenza inesistente, i pochissimi reali atti di omofobia possono e devono essere perseguiti con le norme vigenti. Il dibattito che grazie al Popolo della Famiglia si è aperto nel Paese ha dimostrato che siamo noi coloro che sono fatti oggetto di attacchi odiosi, per la sola colpa di non essere d’accordo con il ddl proposto da Zan e dalla cosca vincente degli Lgbt, assolutamente dominante nel Paese e in particolare nel sistema mediatico. Dal 20 ottobre, il Popolo della Famiglia lancerà una mobilitazione nazionale di contrasto ad una legge sbagliata e liberticida, che creerà le condizioni per la persecuzione delle idee politiche dissonanti. Oggi tocca alle nostre ferocemente contrarie ai matrimoni gay e all’ideologia gender, domani potrebbero colpire gli stessi proponenti della legge. Zan apre la strada alla persecuzione delle idee politiche altrui a seconda di chi detiene la maggioranza. Senza rendersene conto avvia scenari da società orwelliana. Il Popolo della Famiglia contrasterà questa deriva.

Detto da un partito che nel 2018 ha preso lo 0.6% di voti alle elezioni nazionali fa alquanto sorridere, ma il ‘rischio’ di un nuovo Family Day, che ricompatti cattoestremisti e destra nazionale, esiste. Nel dubbio, sabato 10 ottobre in piazza della Scala a Milano si terrà una manifestazione a sostegno del DDL, dalle ore 15:00 alle 18:00.

Altre manifestazioni pro-DDL sono in cantiere. La comunità LGBT nazionale ha 20 giorni di tempo per ritrovarsi, replicare alle infamanti menzogne diffuse da chi è contrario alla legge per motivi puramente ideologici e sostenerla, facendo pacificamente capire a deputati e senatori d’Italia che non è più accettabile alcun rinvio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
maschioroma 2.10.20 - 8:35

Un fallito che nella vita non ha trovato di meglio che attaccare i gay per avere visibilità. Penoso.

Avatar
Franzc Dereck 1.10.20 - 11:23

Il semplice fatto che costui definisca " cosca" la nostra comunità dovrebbe costargli un risarcimento .

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo - stella cadente 2 - Gay.it

Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo

News - Redazione Milano 13.11.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
studenti musulmani LGBTIQ

200 studenti musulmani lasciano la scuola per protesta contro personaggi LGBTQI+ sui libri

News - Francesca Di Feo 17.10.23
Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica - Kenya Cov - Gay.it

Kenya, miliardi in fumo se dovesse essere approvata la nuova legge omobitransfobica

News - Federico Boni 9.11.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24