Aggressione omofoba a Montefiascone: ‘Fr*cio, vattene dal paese’. Poi le botte

Il giovane ha riportato una contusione alla spalla ed è stato sottoposto a ulteriori controlli, una volta giunto in ospedale.

Cile: ondata di aggressioni omofobe nel 2019 montefiascone carcere
< 1 min. di lettura

Era stata una serata tranquilla per l’artigiano 28enne, il quale aveva poco prima salutato alcune amiche con cui era stato alla festa della birra di Montefiascone, in provincia di Viterbo. Ma quando si è allontanato dal gruppo ed era solo, un uomo lo avrebbe colpito con una spallata. Uno scontro casuale, ha pensato il ragazzo. Ma non era così.

L’uomo, dopo lo scontro, gli si è avvicinato minaccioso e ha iniziato a insultarlo con offese omofobe. Ma non era solo. A un certo punto, altre sei persone si sono avvicinate, accerchiandolo. In tutto quattro uomini e tre donne hanno iniziato a colpirlo, spintonandolo e ricoprendolo di insulti, intimandogli di andarsene da Montefiascone.

“Fr*cio, vattene da paese”: gli insulti al giovane di Montefiascone

Come riportato da Tusciaweb, il gruppo ha continuato a insultarlo, per poi andarsene come se nulla fosse successo. Il 28enne, che soffre di un problema al cuore, è subito andato al Pronto Soccorso per un forte dolore alla spalla, avvertito subito dopo lo scontro con l’uomo.

I dottori hanno infatti rilevato una contusione alla spalla e hanno deciso di tenerlo in osservazione con una prognosi di cinque giorni per la sua cardiopatia. Data la sua condizione, nel corso della notte è stato sottoposto a ulteriori controlli per verificare che il cuore non si sia sforzato troppo. E’ stato anche sottoposto a una risonanza magnetica d’urgenza. 

I Carabinieri, chiamati dall’ospedale, hanno avviato un’indagine per fermare i responsabili dell’aggressione, scatenata solamente dall’odio insensato verso l’orientamento sessuale del ragazzo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 14.7.19 - 15:47

Bacibaci , stai pur certo che quel branco di animali ignoranti non sapra' neanche quale Governo abbiamo in Italia. Per fortuna che questi episodi vengono ORA pubblicizzati tramite " social" , ma non è che con i precedenti Governi ( rossi , rosati e ....rosatelli ) le cose andassero meglio. Prova ne sia che 'sto straccio di aggravante per omofobia non è mai passata.

    Avatar
    bacibaci 15.7.19 - 10:34

    A) Avere capi politici che stanno 24 ore su 24 in tv che dicono certe cose sui gay ha effetto sulle menti più deboli e le menti deboli ci sono sempre, la differenza la fa la capacità di chi ha responsabilità di governo di sviluppare il senso del rispetto e dell'autocontrollo nelle persone invece che lo sfogo di ogni pulsione anti-sociale. Salvini è così ed il m5s purtroppo non sa fare da argine, perchè in fin dei conti non vogliono assolutamente puntare a fare i paladini dei gay B) nel passato governo fu Renzi a tirarsi dietro Alfano in materia di diritti lgbt. Questa cosa è indubitabile e lo dico come uno cui Renzi non piaceva granchè neppure quando andava di moda, ma i fatti sono fatti, Renzi è l'unico capo del governo che abbia detto chiaro e tondo che è favorevole alla stepchild e che ha fatto qualcosa per i gay. Lo chieda a Di Maio cosa pensa della stepchild o dell'aggravante sull'omofobia e vediamo cosa risponde! Di Maio dirà 4 parole di circostanza e chi dice parole di circostanza non fa nulla per i gay, infatti è stato Renzi che ha fatto votare Alfano a favore dei diritti dei gay, non sarà certo Di Maio che farà votare alcunchè a Salvini a favore dei gay ! Dire che questo governo in materia lgbt è più o meno come i governi PD significa non voler vedere la differenza evidente negli atti (unioni civili versus ostruzione contro genitori gay) e nel clima , nell'aria che si respira.

Avatar
bacibaci 14.7.19 - 13:20

Il clima portato dal nuovo governo ha permesso alle zecche omofobe di venire fuori con spavalderia!

Trending

Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24

Leggere fa bene

Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23
reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24