Alabama, firmata la legge più transfobica di sempre

"Credo fermamente che se il buon Dio ti ha fatto ragazzo, sei un ragazzo, e se ti ha fatto una ragazza, sei una ragazza", ha tuonato la governatrice repubblicana Kay Ivey.

ascolta:
0:00
-
0:00
Alabama, firmata la legge più transfobica di sempre - Kay Ivey - Gay.it
Kay Ivey
3 min. di lettura

La destra repubblicana prosegue la sua guerra nei confronti della comunità transgender nazionale, puntando nuovamente alla Casa Bianca con il tycoon Donald Trump. Dopo l’ormai famigerata “Don’t Say Gay” approvata in Florida, arriva ora dall’Alabama una nuova duplice legge transfobica firmata da Kay Ivey.

L’HB 322 e la SB 184 sono ufficialmente diventate leggi, scatenando la ferma reazione delle associazioni LGBTQ+ a stelle e strisce.
La SB 184 vieta le cure che affermano il genere, mentre l’HB 322 vieta agli studenti trans di utilizzare bagni e spogliatoi che si allineino con la loro identità di genere. L’HB 322 vieta anche discussioni “non adatte all’età” sull’identità di genere o sull’orientamento sessuale dalla scuola materna alla quinta elementare. L’SB 184, chiamato anche Vulnerable Child Protection Act, certifica inoltre che chiunque fornisca cure che affermano il genere – inclusi bloccanti della pubertà, terapia ormonali o interventi chirurgici fisici di affermazione del genere – a chiunque abbia meno di 18 anni potrebbe essere condannato fino a 10 anni di carcere e ad una multa di $ 15.000.

Tutto ciò rende l’Alabama il primo Stato degli Stati Uniti ad imporre sanzioni penali a medici che si occupano di giovani transgender. E non è tutto, perché lo Stato dell’Alabama obbligherà da oggi in poi il personale scolastico a rivelare a un genitore o tutore che “la percezione di un minore del proprio genere o sesso non è coerente con il sesso del minore”.

“Ci sono sfide molto reali che devono affrontare i nostri giovani, in particolare con le pressioni della società di oggi e la cultura moderna”, ha affermato la governatrice Ivey al momento in cui ha firmato i due disegni di legge. “Credo fermamente che se il buon Dio ti ha fatto ragazzo, sei un ragazzo, e se ti ha fatto una ragazza, sei una ragazza”. “Dobbiamo proteggere in particolare i nostri bambini da questi farmaci e interventi chirurgici radicali che alterano la vita quando si trovano in una fase così vulnerabile della propria esistenza. Invece, concentriamoci tutti sull’aiutarli a svilupparsi adeguatamente negli adulti che Dio voleva che fossero”. “Qui in Alabama, gli uomini usano il bagno degli uomini e le donne usano il bagno delle donne – è davvero un gioco da ragazzi”, ha concluso la 77enne Ivey, governatrice dal 2017.

Carmarion D. Anderson-Harvey di Human Rights Campaign (HRC) ha dichiarato: “La governatrice Ivey ha scelto di raccogliere consensi tra gli elettori radicali di estrema destra sulla pelle dei giovani transgender e delle loro famiglie. Il pacchetto legislativo oggi firmato è il pacchetto legislativo più anti-transgender mai approvato”. “La governatrice Ivey si deve vergognare, per essere una tale codarda, da mettere in pericolo i bambini solo in funzione della propria carriera. “

L’amministratore delegato dell’American Academy of Pediatrics (APP) Mark Del Monte ha dichiarato: “Questa legge prende di mira i giovani vulnerabili e li espone a un grande rischio di danni fisici e mentali”. “Criminalizzare i servizi basati sull’evidenza e necessari dal punto di vista medico è pericoloso”.

Sam Ames di The Trevor Project ha criticato i legislatori dell’Alabama per aver promosso “l’agenda anti-transgender più estrema che si sia mai vista fino ad oggi, il tutto nel giro di poche ore”. “Queste politiche non sono solo crudeli e non necessarie, ma sono impopolari tra la maggioranza degli americani. Criminalizzare i medici, isolare i giovani trans dai loro sistemi di supporto e stigmatizzare le conversazioni sull’identità LGBTQ alimenterà solo più bullismo, ansia e rischio di suicidio tra questi giovani”.

L’American Civil Liberties Union (ACLU) ha definito la nuova legge dell’Alabama come la “legge più letale, radicale e ostile nei confronti delle persone transgender del paese”. Da inizio 2022 ad oggi, oltre 200 leggi omotransfobiche sono state presentate tra i 50 stati d’America, la stragrande maggioranza delle quali volute dal partito Repubblicano.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Papa Francesco - Vescovi - Cei

Papa Francesco tradito e punito dai vescovi: la ferocia omofobica della Cei, le chat interne e i pochi sacerdoti coraggiosi

News - Marco Grieco 30.5.24
@simoneriflesso

“Impareremo mai a parlare di disabilità?”: intervista con Simone Riflesso, tra autodeterminazione e orgoglio queer

Corpi - Riccardo Conte 30.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24

Hai già letto
queste storie?

reintegrato-coordinatore-cittadino-fdi-omofobo

Dentro Fratelli d’Italia se sei omofobo fai carriera: la storia di Alessio Butti

News - Francesca Di Feo 1.12.23
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme - Roma sindaco Gualtieri - Gay.it

Roma, il sindaco Gualtieri registra altri due atti di nascita formati all’estero di figlie di due mamme

News - Redazione 22.4.24
Perù, le persone trans, non binarie e intersessuali saranno ora classificate come “malate di mente” - Azul Rojas Marin - Gay.it

Perù, le persone trans, non binarie e intersessuali saranno ora classificate come “malate di mente”

News - Redazione 16.5.24
Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di 'Stati Uniti d'Europa': "Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell'UE"" - Matteo Di Maio Europa - Gay.it

Europee 2024, intervista a Matteo Di Maio di ‘Stati Uniti d’Europa’: “Ong e associazioni LGBTI+ devono essere coinvolte nelle decisioni dell’UE””

News - Federico Boni 21.5.24
A sin: Giorgia Meloni con Elena Donazzan (è noto che la prima non ami la seconda) - a destra Cloe Bianco

Nessuna pace per Cloe Bianco, Elena Donazzan sarà candidata alle Europee da Fratelli d’Italia

News - Redazione Milano 7.12.23
Tommy Dorfman (TIME)

Tommy Dorfman accusa la Delta Air Lines di transfobia

Cinema - Redazione Milano 3.1.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23