Video

Alessandro Zan: “Tutti in piazza, c’è un Paese migliore che vuole la legge contro l’omotransfobia”

Sabato 10 ottobre, Milano, tutti in Piazza della Scala per dire basta all'omotransfobia e alla misoginia!

2 min. di lettura

Anche Alessandro Zan, deputato Pd nonché relatore della legge contro l’omotransfobia e la misoginia, sarà in piazza della Scala a Milano sabato 10 ottobre, a partire dalle ore 15:00, per dire basta all’omotransfobia e sì al DDL che porta il suo nome.

L’Italia purtroppo è ancora uno dei Paesi d’Europa più arretrati per accettazione sociale, anche perché mancano delle leggi che contrastino l’odio e la violenza“, sottolinea Zan nel videomessaggio condiviso da I Sentinelli di Milano, tra i promotori della manifestazione.

Non è accettabile che il 62% delle persone LGBT dichiarino di non tenersi per mano in pubblico per paura di essere picchiati o insultati. O che addirittura il 30% abbia paura di frequentare dei luoghi pubblici. Chi si oppone ad una legge contro l’omotransfobia e la misoginia parlando di lobby, cosca LGBT, di legge bavaglio e liberticida, fa una narrazione falsa e pericolosa di chi vuole continuare liberamente ad insultare, a odiare e discriminare. Ecco perché noi, il 10 ottobre a Milano a piazza della Scala alle ore 15, dobbiamo scendere a manifestare a testa alta perché c’è un Paese migliore che vuole questa legge, perché c’è un Paese di giovani che non vuole essere più bullizzato, perché c’è un Paese di genitori che vuole la sicurezza per i propri figli, perché c’è un Paese di cittadini e cittadine che vuole vivere in un posto più civile e migliore. Ecco perché sabato 10 ottobre bisogna esserci, con la mascherina e ben distanziati, perché bisogna dire a voce alta che l’istigazione all’odio e alla violenza non è libertà di espressione, è un reato. Dunque, ora basta!, ha concluso Zan“.

Il palco della manifestazione sarà affidato alla conduzione di Diego Passoni (Radio Deejay) e Monica Napoli (SkyTg24). Confermate le partecipazioni dell’On. Alessandro Zan (Pd), relatore della proposta di legge contro l’omolesbobitransfobia e la misoginia alla camera, della senatrice Alessandra Maiorino (M5s), e della vicepresidente della regione Emilia Romagna Elly Schlein, ma tante sono le adesioni e le partecipazioni che saranno svelate dagli organizzatori con l’approssimarsi dell’evento.

Nei giorni scorsi abbiamo visto gli appelli di Tiziano Ferro e Nina Zilli, oltre a quelli di Franco Grillini, Nichi Vendola, Beatrice Brignone (segretaria naz. di Possibile), dell’eurodeputato Pierfrancesco Majorino e Mara Maionchi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Artur Dainese, Isola dei Famosi 2024

Isola dei Famosi 2024, la storia di Artùr Dainese: “A 16 anni sono venuto in Italia. Mi sentivo solo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24

Hai già letto
queste storie?

Fedez in lacrime al governo Meloni: "La salute mentale è un'emergenza, non tagliate il bonus psicologo" - VIDEO - fedez - Gay.it

Fedez in lacrime al governo Meloni: “La salute mentale è un’emergenza, non tagliate il bonus psicologo” – VIDEO

Corpi - Redazione 30.10.23
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
elezioni-argentina-reazioni-comunita-lgbtqia

“L’Argentina rischia la regressione come l’Italia, ma non passeranno”: la comunità LGBTQIA+ Argentina e l’elezione di Javier Milei – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 27.11.23
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24