Brucia bandiera rainbow all’ingresso di un ristorante di New York. Arrestata – VIDEO

Perché fa così tanto paura una bandiera?

ascolta:
0:00
-
0:00
Brucia bandiera rainbow all'ingresso di un ristorante di New York. Arrestata - VIDEO - Brucia bandiera rainbow allingresso di un ristorante di New York. Arrestata VIDEO - Gay.it
< 1 min. di lettura

Nelle prime ore di lunedì mattina, una donna è stata filmata dalle telecamere di sicurezza del ristorante Little Prince nella zona Soho, a Manhattan, New York. La signora è scesa dalla propria auto bianca, si è avvicinata al ristorante, ha tirato fuori un accendino e ha dato fuoco ad una bandiera rainbow dove c’era scritto “Make America Gay Again“, slogan trumpiano rivisto e corretto in funzione queer.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma la facciata del ristorante è stata chiaramente danneggiata. Dopo due giorni di ricerche, e grazie anche alla viralità del video diffuso on line, nella giornata di ieri la polizia di New York ha arrestato Angelina Cando, 30 anni, ora accusata di incendio doloso, atti vandalici e condotta pericolosa. Attualmente è ancora in custodia.

CBS News riferisce che Cando era già stata arrestato già due volte negli ultimi mesi, per un incidente domestico e per aver brandito un coltello contro qualcuno. La donna vive a 10 minuti dal ristorante.

In seguito all’incidente, una nuova bandiera rainbow è immediatamente ricomparsa all’esterno del locale, travolto dall’affetto e dalla vicinanza del quartiere. Erik Bottcher, membro dichiaratamente gay del consiglio locale di New York, ha appeso personalmente la bandiera del Progress Pride, sottolineando come “La nostra comunità non sarà intimidita“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Lorenzo Zurzolo Prisma La Storia

Lorenzo Zurzolo tra James Franco ne “Gli Squali”, e Martin Scorsese nel film di Julian Schnabel “La mano di Dante”

Cinema - Mandalina Di Biase 12.7.24

Hai già letto
queste storie?

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: "Fr*cio di m*rda" - Tullio Cattaneo - Gay.it

Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: “Fr*cio di m*rda”

News - Redazione 6.6.24
Salerno, aggressione omofoba al grido "ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*” - Omofobia 10 - Gay.it

Salerno, aggressione omofoba al grido “ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*”

News - Redazione 3.5.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24