Diritti agli animali selvatici, storica decisione in Ecuador

Una sentenza fondamentale sia per la fauna selvatica che per l'ambiente.

ascolta:
0:00
-
0:00
Diritti agli animali selvatici, storica decisione in Ecuador
(Foto da Kodami)
2 min. di lettura

Da Febbraio, l’Ecuador è il primo stato al mondo a riconoscere diritti legali per gli animali selvatici. Una sentenza storica che vuole dare agli animali la piena libertà di esistere, esprimersi, e vivere svincolati dalla mano e il controllo degli esseri umani. L’ultimo caso, quello di Estrelita, cucciolo di scimmia rapita e fatta vivere come animale domestico per oltre diciotto anni, dalla bibliotecaria Ana Beatriz Burbano Proaño. Restituita alle autorità nel 2019, Estrelita muore nel giro di un mese. In seguito ad una petizione di Burbano per verificare la validità della detenzione dell’animale – il caso di Estrelita arriva fino alla Corte Costituzionale che, in una sentenza di oltre 57 pagine, lo scorso Gennaio ha stabilito che sia il governo che Burbano hanno violato i diritti dell’animale, sottolineando l’urgenza di una legge costituzionale a difesa degli animali selvatici.

Diritti agli animali selvatici, storica decisione in Ecuador
Il caso della scimmia Estrelita – rapita e tenuta come animale domestico per 18 anni – è arrivato fino alla Corte Costituzionale.

Gli animali selvatici, ha affermato la Corte, hanno generalmente il diritto «a non essere cacciati, pescati, catturati, raccolti, estratti, tenuti, trattenuti, trafficati, commercializzati o scambiati – nel libero sviluppo del loro comportamento animale ” stabilisce la Corte, stabilendo una decisione fondamentale per la fauna selvatica quanto per il diritto ambientale, in quanto spesso la legge ambientale non presta attenzione solo agli animali in via d’estinzione o considerati “specie importanti”. Una differenziazione che non ha più senso perché togliendo anche un solo animale dal proprio ambiente naturale, si hanno ripercussioni gravissime sull’ecosistema, generando a loro volta malattia zoonotiche sugli esseri umani. Stando alla legge costituzionale, gli animali possono far valere i loro diritti in tribunale, affiancati da un tutore umano che ne difende la causa.

Diritti agli animali selvatici, storica decisione in Ecuador
Gli animali potranno difendere i loro diritti con la presenza di un tutor umano.

La corte ha anche sottolineato una differenziazione tra animali selvatici e domestici, senza escludere che anche nel secondo caso ci siano delle specifiche clausole da rispettare. Nel caso di animali “da fattoria” la Corte ha approvato l’intervento dell’uomo solo seguendo specifiche “interazioni biologiche” che vadano a beneficio dell’ecosistema.

Leggi anche: Vincono gli orsi del Trentino: annullati gli abbattimenti

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24

Hai già letto
queste storie?

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali - Sessp 11 - Gay.it

L’oblio oncologico è legge: un dialogo con l’attivista Laura Marziali

Corpi - Federico Colombo 28.12.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Copyright @Danimale_sciolto

Cosa significa decriminalizzare il sex work: oltre lo stigma e la violenza istituzionale

Corpi - Redazione Milano 21.12.23
G7 ospitato dall'Italia a Fasano, la presidente del consiglio Giorgia Meloni scatta un selfie - credit photo: LaPresse

G7, nel testo rispuntano i diritti LGBTIAQ+, censurati “orientamento sessuale, “identità di genere” e “aborto”

News - Redazione Milano 14.6.24
Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+ - Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunita LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+

Culture - Redazione 8.3.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Unione Europea Diritti Transgender

L’Unione Europea verso il riconoscimento del cambio di genere in tutti gli Stati membri

News - Francesca Di Feo 7.5.24