Vincono gli orsi del Trentino: annullati gli abbattimenti

Il Consiglio di Stato rifiuta la proposta di abbattere gli orsi problematici. WWF: "L'inizio di un percorso fondato su conoscenza e non pregiudizi".

ascolta:
0:00
-
0:00
Vincono gli orsi del Trentino: annullati gli abbattimenti
orso del trentino
3 min. di lettura

Dal Trentino una notizia più lieta della media: dopo la proposta di annullare le linee guida provinciali per la salvaguardia degli animali, il Consiglio di Stato ha abolito l’abbattimento degli orsi, se non dopo aver consultato l’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) e valutato ogni possibile alternativa.

La soluzione più drastica può essere attuata se si verifica uno di questi casi: orso ripetutamente segnalato in centro residenziale, orso che attacca per difendere i propri piccoli, orso che attacca per difendere la sua preda, orso che segue persone, orso che cerca di entrare in strutture, orso che attacca senza essere provocato” dichiara il Consiglio di Stato, specificando che a prescindere la situazione va valutata con estrema cautela valutando “condizioni ambientali e cause dell’aggressione.

Vincono gli orsi del Trentino: annullati gli abbattimenti - image - Gay.it
La proposta di abbattimento è stata appoggiata dall’assessora all’agicoltura, Giulia Zanotelli

Una scelta che il WWF considera il nuovo inizio di un “percorso fondato sulla promozione della convivenza partendo dalla conoscenza e non dai pregiudizi, che permette di consolidare l’espansione della popolazione di orsi in Trentino.

Fino allo scorso Febbraio, la Provincia di Trento – su appoggio di Giulia Zanotelli, assessora all’agricoltura, foreste, caccia e pesca – aveva archiviato l’opzione di catturare e recludere gli orsi “problematici”, proponendo direttamente per l’uccisione da parte delle autorità locali, col fine di prevenire “la sicurezza pubblica”.

Tra gli esemplari a rischio c’è l’M49-Papillon, ultimo recluso presso il Centro Faunistico del Casteller, che rischiava di essere trasferito in una fattoria ungherese per orsi. Prima di lui negli anni precedenti fu il caso di JJ4, che dopo un’aggressione a due turisti sul Monte Peller, riguadagnò una semi-libertà nell’aprile 202, monitorata con radiocollare ovunque andasse. Tuttavia l’assessora Zanotelli, affiancata dalla IUCN (Unione internazionale per la conservazione della natura) continuarono a proporre l’abbattimento.

Ma l’abbattimento non può procedere se non dopo il consulto del PACOBACE (Piano d’azione interregionale per la conservazione dell’Orso bruno sulle Alpi centro-orientali) che prevede una serie di azioni specifiche e la consultazione dell’ISPRA. Tuttavia, in un primo momento l’istituto per la Protezione e la Ricerca Ambientale si è mostrato tragicamente favorevole: “Ora più che mai piuttosto è fondamentale lavorare di più sugli interventi che possono agevolare la convivenza tra la popolazione ursina e gli umani” scrivevano. Pur consapevoli della prevenzione alla biodiversità, l’ISPRA ha esposto delle ragioni anche a stampo politico, che con “accentuata ostilità ha nutrito e condizionato la presenza di questo grande carnivoro“, in primis accantonare la proposta di istituire dei corridoi ecologici, anche per le specie più “problematiche”.

L’intero movimento di associazioni animaliste si è mobilitato contro un’azione inconcepibile, che il WWF definisce sbagliata “sia sul piano pratico che giurdico”, e nelle parole di Piera Rosati –presidentessa di LDNC Animal Protection – “va contro ogni principio costituzionale di tutela dell’ambiente, degli ecosistemi, e della biodiversità“.

Vincono gli orsi del Trentino: annullati gli abbattimenti
“Auspichiamo che la Provincia Autonoma di Trento, dopo l’ennesima batosta subita, abbandoni definitivamente velleità di gestire a presenza dell’orso in maniera sbagliata tanto a livello pratico quanto a livello giuridico” ha commentato il WWF

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
Marocchin gay suicidio autopsia

Il ragazzo gay marocchino si è suicidato perché l’Italia lo ha respinto? La procura chiede l’autopsia

News - Redazione Milano 5.3.24
Billie Eilish è da sempre sensibile alla tematica della sostenibilità

Billie Eilish all’attacco: “Ci sono artisti che fanno 40 vinili diversi per vendere di più. È uno spreco”

Musica - Emanuele Corbo 29.3.24
cigni-gay-uova-stampate-in-3d

Quell’uovo ai due cigni gay dello zoo di Melbourne

Culture - Francesca Di Feo 13.1.24
Cuccioli Orso Marsicano Orsa Amarena

I due cuccioli di Orsa Amarena sono vivi, e ora cosa succederà?

News - Redazione Milano 14.4.24
Stephen Fry e la pelle dell'orso

Stephen Fry contro i colbacchi delle guardie reali inglesi realizzati con pelliccia d’orso

News - Redazione 12.1.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24