DONNE NERE, STUPRATE, NEGATE

Con la proiezione del video sulla violenza sessuale nelle comunità africana, Fuoricampo, Casa delle Donne e Arcilesbica organizzano una serata con la regista afro-americana Aishah Shahidah Simmons.

DONNE NERE, STUPRATE, NEGATE - aishah - Gay.it
2 min. di lettura

BOLOGNA – Quella delle donne di colore e delle violenze psicologiche, fisiche e sessuali che devono subire, è una realtà poco conosciuta. La regista afro-americana, femminista, lesbica, Aishah Shahidah Simmons ha realizzato un video di 74 minuti ullo stupro interraziale nella comunità nera. “NO!” è il titolo dell’opera, che sarà proeittato, alla presenza dell’autrice lunedì 11 ottobre alla sede dell’Arcigay e Arcilesbica La Salara di Bologna (in via Don Minzoni 18).
Il programma della serata, organizzata da Fuoricampo Lesbian Group, Casa delle Donne, Arci Lesbica – Bologna, prevede alle 20.30 un buffet, e alle 21.30 la presentazione della regista Aishah Shahidah Simmons; quaindi intonro alle 22.00 si potrà assistere alla proiezione del documentario “NO!”. A seguire incontro e dibattito con l’autrice.
“NO!” è uno spazio sacro che le donne di colore hanno creato all’interno della propria comunità, oltraggiate dal numero sempre più alto di stupri ed omicidi perpetuati per mano di uomini di colore nei confronti di donne nere. “NO!” aiuta le/gli spettatrici/ori a guardare alle vite delle donne di colore attraverso una lente d’ingrandimento e capire che non esiste una libertà parziale. “NO!” attraverso vignette narrative, testimonianze, interviste, immagini d’archivio, musica, danza, poesia, mostra le orribili manifestazioni dell’oppressione razziale, di genere e sessuale.
“NO!”, premiato con l’Audre Lorde Legacy Award, è il primo documentario nel suo genere. Appartiene ad una lunga tradizione di protesta di donne nere scrittrici, attiviste, artiste, poete come Zora Neale Hurston, Toni Morrison, Toni Cade Bambara, Alice Walker, Audre Lorde, bell hooks.
Aishah Shahidah Simmons è fondatrice dell’AfroLez® Productions, compagnia cinematografica indipendente femcentric che utilizza l’immagine in movimento, la parola scritta e parlata per controbattere l’impatto negativo del razzismo, del sessismo, dell’omofobia e del classismo sulla vita delle persone emarginate e non emancipate, con attenzione particolare nei confronti delle donne e delle ragazze di colore. Attualmente risiede a Philadelphia (U.S.) dove lavora come giornalista freelance e regista. I suoi pluripremiati cortometraggi “Silence.Broken” e “In My Father’s House” esplorano le tematiche della razza, del genere, dell’omofobia, della violenza e della misoginia.
L’intero incasso della serata sarà devoluto al progetto che la stessa regista sta portando avanti contro la violenza alle donne.
Per maggiori informazioni su Aishah Shahidah Simmons potete consultare https://www.fuoricampo.net/aishah_simmons.html
Per info:
Fuoricampo Lesbian Group > info@fuoricampo.net
Arci Lesbica Bologna > bologna@arcilesbica.it
Casa delle Donne > casadonn@women.it

di Sirio Belli

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes - Trei kilometri pana la capatul lumii - Gay.it

Queer Palm 2024, vince Three Kilometers until the End of the World. Karla Sofía Gascón prima attrice trans in trionfo a Cannes

Cinema - Federico Boni 27.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23