Eurovision 2021: la Russia schiera Manizha, artista femminista e pro LGBT

I telespettatori russi hanno scelto che sarà Mazinha a rappresentare il paese all'Eurovision 2021, in scena dal 18 al 22 maggio, con un brano militante.

Eurovision 2021: la Russia schiera Manizha, artista femminista e pro LGBT - Eurovision Mazinha - Gay.it
2 min. di lettura

Mancano poco o più di due mesi all’Eurovision Song Contest, il concorso canoro che coinvolge ogni anno gran parte dei paesi europei, che partecipano ciascuno con un proprio artista rappresentante. Dopo il salto dell’edizione 2020 per via dell’emergenza sanitaria da Covid, l’Eurovision Song Contest tornerà in onda dal 18 al 22 maggio, in diretta da Rotterdam.

Se l’Italia scenderà in campo con la grinta rock dei Måneskin, vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo, la Russia ha scelto nelle scorse ore la cantante che cercherà di riportare la corona in patria, dopo la vittoria del 2008. L’artista in questione si chiama Manizha, ha 29 anni ed è originaria del Tagikistan, tra le repubbliche sovietiche che componevano l’URSS. Dopo aver cantato la colonna sonora in lingua russa dell’ultimo film Disney dedicato a Mulan, Manizha ha concorso alla selezione nazionale per l’Eurovision, riuscendo a conquistare i telespettatori da casa con il brano Russkaja ženščina, in italiano Donna russa.

Un brano femminista, che assume ancor più valore perché cantato da un’artista emigrata in un paese in cui vigono norme piuttosto dure relative ai diritti civili. Ecco che cos’ha dichiarato Manizha al sito Eurovision.tv, a proposito del significato della sua entry:

È una canzone sulla trasformazione dell’autocoscienza della donna negli ultimi secoli in Russia. Una donna russa è passata in modo straordinario dalla capanna dei contadini al diritto di eleggere ed essere eletta, dalle officine delle fabbriche ai voli nello spazio. Non ho mai avuto paura di resistere agli stereotipi e di assumermi le mie responsabilità. Questa è la fonte di ispirazione per la canzone.

L’artista ha trionfato nel giorno in cui si è celebrata la giornata internazionale della donna, a un anno di distanza dalla realizzazione del testo. “Per coincidenza l’ho scritto l’8 marzo 2020 mentre ero in tour, ma per la prima volta lo eseguo un anno dopo”, ha dichiarato l’artista, che non hai mai censurato lo spirito militante che anima la sua musica.

Maniža sostiene infatti apertamente i diritti della comunità LGBT russa, ancora vessata da politiche discriminatorie, ma anche quelle a protezione delle donne e delle fasce di popolazione più in difficoltà. Insomma, canterà per lei, ma anche per tutte le persone a cui si sente vicina, proponendo la sua storia come esempio di rottura.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l'Open di Francia - Roland Garros 2024 al via ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per lOpen di Francia - Gay.it

Roland Garros 2024 al via, ecco le tenniste dichiaratamente queer in corsa per l’Open di Francia

Corpi - Redazione 27.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
"È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina": storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping - cina intervista rifugiat lgbtqia 1 - Gay.it

“È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina”: storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping

News - Francesca Di Feo 24.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24

Leggere fa bene

Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della prima puntata

Culture - Luca Diana 25.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
9-1-1, Buck è bisessuale? Con il centesimo episodio arriva l'atteso bacio (VIDEO) - 911 bacio gay Buck e Tommy - Gay.it

9-1-1, Buck è bisessuale? Con il centesimo episodio arriva l’atteso bacio (VIDEO)

Serie Tv - Redazione 5.4.24
Nicolas Maupas, Un professore 2

Un professore 2: cosa succederà nell’ultima puntata? Tutte le anticipazioni

Serie Tv - Luca Diana 20.12.23
Giuseppe Giofrè tra bullismo e il primo amore con Adam: "Ho passato momenti brutti" (VIDEO) - Giuseppe Giofre - Gay.it

Giuseppe Giofrè tra bullismo e il primo amore con Adam: “Ho passato momenti brutti” (VIDEO)

Culture - Redazione 16.4.24
Barbara d'Urso, Domenica in

Domenica In, Barbara d’Urso racconta la sua verità: “Ho ancora il dolore di quello che mi è accaduto”

News - Luca Diana 4.3.24
Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici - X Factor 2024 - Gay.it

Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici

Culture - Redazione 9.5.24
Eurovision 2024, l'Australia in gara con "l'identità queer" degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood) - Eurovision 2024 lAustralia in gara con 22lidentita queer22 degli Electric Fields - Gay.it

Eurovision 2024, l’Australia in gara con “l’identità queer” degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood)

Culture - Redazione 29.3.24