FEMMINIELLO PRIDE

Trans con Luxuria contro l'abate che li cacciò

FEMMINIELLO PRIDE - femminielli - Gay.it
2 min. di lettura

Sabato prossimo, ore dieci e trenta, il centro sociale autogestito ‘O malepasso, di Avellino, indice il Primo femmeniello pride con «tammorre, putipù, triccabballacche e scetavaiasse» sulla piazza antistante il santuario di Montevergine, annunciando che «sono graditi abiti sgargianti e trucco a tema». Anche Vladimir Luxuria ha annunciato che aderirà all’iniziativa, nata in risposta al richiamo rivolto domenica scorsa dall’abate Tarcisio Nazzaro ai travestiti che, in accordo con una pluriennale tradizione, festeggiavano la festa della Candelora con canti e balli fuori della chiesa. Ma il rumore ha infastidito il sacerdote, che ha cacciato i femminielli dal santuario: «Le vostre non sono preghiere ma chiassate che la Madonna non gradisce e non può accogliere – è sbottato dall’altare – Siete come i mercanti che affollavano il tempio fino a quando Gesù non li scacciò».

Così, i giovani del centro sociale hanno deciso di fare del chiasso un arma e ritrovarsi davanti alla chiesa per farsi sentire: «Rivendichiamo il diritto di ciascuno a esprimersi liberamente – scrivono i giovani di ‘O Malepasso in un volantino che s’intitola provocatoriamente "Siamo tutti femmenielli" – Rivendichiamo il diritto di ciascuno a manifestare liberamente la propria religiosità, ma anche a far festa, ballare e divertirsi, a dispetto di chi vuol ridurre la vita a un susseguirsi di condanne e penitenza».

Secondo i giovani, l’episodio della "cacciata dei femminielli" è tanto più grave in quanto avvenuto in occasione di una festa, quella della Madonna della Candelora, che da sempre ospita volentieri le celebrazioni chiassose dei femminielli, particolarmente devoti alla Madonna nera.

FEMMINIELLO PRIDE - 0115 - Gay.it

E Vladimir Luxuria insiste: «Considero gravi le parole dell’Abate: è una discriminazione bella e buona. Sabato sarò insieme a tanta gente per una tammurriata festosa e di protesta che terremo davanti all’Abbazia di Montevergine. Mi si noterà state tranquilli, stia tranquillo l’Abate. Sarò rispettosa del luogo, certo, ma vi assicuro che mi si noterà. La nostra, mai come in questo caso, sarà una manifestazione di orgoglio all’insegna anche questa del pride».

Tuttavia, dalle pagine di Repubblica di oggi, si insinua anche l’esistenza di altre motivazioni che rendano irritabile l’abate: pare che la sua diocesi sia a rischio di chiusura, e che sia oggetti di voci a causa di alcuni episodi quasi "boccacceschi" (un paio di novizi che hanno rinunciato ai voti in circostanze ignote, un presunto ammanco – mai denunciato – nelle casse comuni). Il santuario è in realtà un luogo generalmente immerso nel silenzio e nell’inoperosità: le confessioni sono in gran parte affidate ai preti della diocesi, e non esiste una specificità dei monaci (insegnamento, restauro, lavoro della terra che sia), mentre la crisi delle vocazioni sembra rendere i criteri di selezione sorprendentemente elastici, se è vero che tra i "novizi" ci sono oggi almeno due pensionati napoletani senza famiglia, che hanno scoperto la vocazione dopo aver chiuso bottega.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

kyiv-pride-2024

Ucraina, perché il primo Kiev Pride dall’inizio dell’invasione russa è durato solo 30 minuti

News - Francesca Di Feo 18.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24

Leggere fa bene

Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Settimo insulti omofobi manifesti elettorali Antonio Augelli - Gay.it

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: “Fr*cio”

News - Redazione 15.5.24