Fratelli d’Italia, il programma di governo: “Difesa della famiglia naturale e lotta al gender”. Elodie, “Mi fa paura”

È tutto il programma meloniano del 2018 a far tremare i polsi.

ascolta:
0:00
-
0:00
Fratelli d'Italia, il programma di governo: "Difesa della famiglia naturale e lotta al gender". Elodie, "Mi fa paura" - Fratelli dItalia il programma di governo - Gay.it
2 min. di lettura

Due mesi esatti alle elezioni, con lo spauracchio del governo più a destra della storia repubblicana sempre più pressante. I sondaggi danno Fratelli d’Italia davanti a tutti, con Giorgia Meloni papabile prima presidente del consiglio donna di sempre. E se la stampa estera guarda con preoccupazione al possibile trionfo dell’ex ministra berlusconiana, in Italia è diventato virale il “programma di governo” di FDI del 2018, contraddistinto da 15 punti.

Al punto 1, testuale, si legge “Difesa della famiglia naturale, lotta all’ideologia gender e sostegno alla vita”. Un pugno in faccia alla comunità LGBTQ+ italiana, scritto nero su bianco, promesso ai propri elettori, con Giorgia Meloni orgogliosamente in prima fila nel rilanciare l’omotransfobia istituzionale, con attacchi che in due mesi di campagna elettorale diventeranno probabilmente sempre più pressanti. La stessa Meloni, va ricordato, che non sapeva minimamente cosa fosse “l’ideologia gender”, per poi continuare a cavalcarla anche in campagna elettorale. Elodie, mai tenera nei confronti di Fratelli d’Italia, ha cinguettato con un sintetico ma ineccepibile “a me sinceramente fa paura”.

Perché è tutto il programma meloniano del 2018 a far tremare i polsi. “Prima l’Italia e prima gli italiani“, si intitola il punto due, che parla di “difesa della nostra sovranità nazionale. Ridiscussione di tutti i trattati UE a partire dal fiscal compact e dall’euro“.

“Priorità a sicurezza e legalità” il punto tre, che promette una “revisione della cosiddetta legge sulla tortura, espulsione immediata per gli stranieri che delinquono ed esecuzione della pena nello Stato di provenienza. Legge che dica che la difesa è sempre legittima“.

“Contrasto all’immigrazione irregolare e no allo Ius Soli”, recita il punto 4, con “controllo delle frontiere e blocco navale con rimpatrio immediato a seguito di accordi con gli Stati del nord Africa. Espulsione dei clandestini e stop al business dell’accoglienza. Abolizione dell’anomalia solo italiana della concessione indiscriminata della sedicente protezione umanitaria e asilo solo per donne, bambini e nuclei familiari che fuggono veramente dalla guerra. No allo ius soli e a ogni forma di automatismo nell’ottenimento della cittadinanza”.

Il punto 5,”Tutela della nostra identità dal processo di islamizzazione“, sottolinea come non ci sarà “nessun cedimento” nei confronti di “chi vorrebbe eliminare i simboli della nostra tradizione cristiana, vietare il presepe o rimuovere i crocifissi dai luoghi pubblici”, con tanto di tetto al numero massimo di alunni stranieri per classe“.

Con il sesto punto ecco arrivare il “divieto di utilizzo di termini stranieri negli atti ufficiali e normativi“, mentre nell’undicesimo si propone di inserire lo sport “in Costituzione come strumento essenziale di benessere fisico e mentale, arricchimento valoriale, contrasto alle devianze giovanili”.

Per una Gioventù nazionale protagonista delle sorti dell’Italia“, al 12esimo punto si parla di “Efficientamento del percorso formativo per rendere competitivi i giovani italiani rispetto ai loro coetanei europei“, mentre al 15esimo ecco arrivare la “riforma presidenziale della Repubblica con elezione diretta del capo dello Stato o del Governo”.

Un “movimento dei patrioti in 15 priorità” con sapore fascista d’altri tempi. Aspettando il nuovo programma di governo…

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
lorenzopigna78gmailcom 25.7.22 - 11:13

veramente al voto dovessero spuntarla (nessuno se lo augura) andremo passi indietro da gambero rosso nella difesa costituzionale dei nostri diritti. bisogna aver chiaro che votare alle elezioni questo partito significa promuovere l 'odio e l'intolleranza verso le minoranze di genere ( in particolare i transgender) significa promuovere il razzismo senza fondamento di sorta, significa respingere il concetto di Europa come tale, fondato su valori democratici, significa che l' Italia sarà tenuta dall'Estero perché vista come trampolino di lancio per un Neofascismo che rischierebbe di minare il fondamento valoriale Europeo, che si fonda su pace, benessere e tolleranza in senso lato.

Trending

La Fisica dell'Amore, su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini, professore amatissimo dai giovani e star social - La Fisica dellAmore su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini - Gay.it

La Fisica dell’Amore, su Rai2 le lezioni di Vincenzo Schettini, professore amatissimo dai giovani e star social

Culture - Redazione 17.4.24
Concerto Primo Maggio Lista Cantanti

Chi ci sarà al Concerto del Primo Maggio 2024: Achille Lauro, LRDL, Malika Ayane, Rose Villain e con Mace potrebbe esserci Marco Mengoni

Musica - Redazione Milano 17.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24

Continua a leggere

nichi-vendola-gestazione-per-altri

Nichi Vendola eletto Presidente di Sinistra Italiana, Paolo Mieli: “Ora dovrà dire quanto è costato suo figlio” (AUDIO)

News - Federico Boni 27.11.23
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24
famiglie-arcobaleno

Perché la stampa italiana continua ad alimentare la fake news “genitore 1 e 2”, dicitura mai esistita?

News - Federico Boni 16.2.24
Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia - Caitlyn Jenner - Gay.it

Caitlyn Jenner sostiene ancora Donald Trump e dispensa ancora transfobia

News - Redazione 19.3.24
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
Europee 2024, Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano: "Figura divisiva, sarebbe un errore candidarlo" - Europee 2024 Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano: “Figura divisiva, sarebbe un errore candidarlo”

News - Federico Boni 2.4.24