GayLib, i gay di centrodestra a Salvini e Meloni: ”Basta fake news sul DDL Zan, la libertà d’opinione non è a rischio”

Peccato che anche Silvio Berlusconi abbia affondato il DDL Zan, definendolo addirittura ‘inutile e pericoloso’.

GayLib, i gay di centrodestra a Salvini e Meloni: ”Basta fake news sul DDL Zan, la libertà d’opinione non è a rischio” - GayLib - Gay.it
2 min. di lettura

L’associazione liberale GayLib ha aderito alle oltre cinquanta piazze che nel weekend hanno manifestato a sostegno dell’approvazione del ddl Zan contro l’omotransfobia e la misoginia. GayLib, associazione di centrodestra per il riconoscimento e la tutela dei diritti civili delle persone gay, lesbiche e trans e delle coppie omoaffettive nata nel 1997, si era già espressa in favore del DDL Zan, appellandosi a Forza Italia per un sostegno pieno alla legge, e ora è tornata a ribadirne l’importanza, puntando il dito contro la Lega di Matteo Salvini e Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

In questa lunga estate di lotta anzitutto per l’affermazione di una informazione giusta e libera da bugie e pregiudizi su tutti la fake news che continua ad essere ripetuta sulla libertà d’opinione a rischio. Questa legge persegue la violenza e l’istigazione all’odio. Nessuna opinione, anche la più contraria che non sia violenta sarà mai censurata. È bene ripeterlo con chiarezza”, hanno dichiarato il segretario nazionale di GayLib, Daniele Priori e il referente giuridico dell’associazione Giacomo Giorgini Pignatiello.

In questi mesi – hanno proseguito – abbiamo incontrato numerosi parlamentari dell’area liberale e di centrodestra per creare la sensibilità necessaria attorno a un fenomeno che va ben oltre il singolo episodio di cronaca ma agisce nell’inconscio, nella paura, nella psicologia di tanti giovani violati nella più intima delle libertà: quella di manifestare liberamente il proprio amore, il proprio orientamento affettivo e la propria identità di genere. Abbiamo spiegato e continueremo a farlo a esponenti autorevoli come Mara Carfagna, Annamaria Bernini, le senatrici Gallone, Masini e tanti altri la ratio e il significato profondo dell’intervento legislativo. Abbiamo anche inviato una lettera aperta al presidente Berlusconi. È fondamentale che i liberali di tutto il Parlamento convergano su questa legge di libertà. Come pure che i leader dei principali partiti che ad essa si oppongono: pensiamo agli onorevoli Salvini e Meloni facciano lo sforzo di capire e ci aiutino affinché neppure i loro partiti diffondano menzogne per giustificare la loro opposizione. L’impegno e la responsabilità di tutte e tutti sono più forti della paura e ci porteranno a vincere anche questa battaglia. Siamo vicini col cuore e fermamente convinti, nonostante il distanziamento sociale imposto dalla pandemia, che sia fondamentale una rinnovata unità della comunità lgbt su questa battaglia contro l’odio decisiva per la crescita e il progresso civile dell’intero Paese”.

Peccato che anche Silvio Berlusconi abbia affondato il DDL Zan, definendolo addirittura ‘inutile e pericoloso’. Fake news anche queste, come quelle dei compagni Salvini e Meloni. Una presa di posizione ideologica visibilmente distante dallo stesso PPE, che di fatto riporta il centrodestra italico ad ‘opinioni’ vecchie di 30 anni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 19.10.20 - 21:13

Il vero , unico , inarrestabile pericolo per la libertà d'espressione , per il nostro stesso modo di essere e di vivere , viene da altri lidi ; sbarca quotidianamente e si propaga come una peste malefica in Europa . I Francesi ora sembrano averlo capito , ma ancora una testa è dovuta cadere : il Professore di storia Samuel Paty !

Trending

Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24

Continua a leggere

Alessandro Zan intervistato da Report a proposito del suo ruolo nell'ambito dell'organizzazione del Padova Pride Village

Inchiesta di Report su Alessandro Zan e il Padova Pride Village

News - Redazione Milano 10.12.23
Vannacci è ovunque e continua nei suoi deliri: "Omosessuali ultraprotetti, si sentono intoccabili" - 6D3046CB E0AC 431B 8685 F78A3416FE24 - Gay.it

Vannacci è ovunque e continua nei suoi deliri: “Omosessuali ultraprotetti, si sentono intoccabili”

News - Redazione 25.9.23
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Addio a Giorgio Napolitano, il presidente che per primo si spese contro l'omobitransfobia - Presidente Napolitano - Gay.it

Addio a Giorgio Napolitano, il presidente che per primo si spese contro l’omobitransfobia

News - Redazione 22.9.23
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24