L’Arcivescovo Viganò e il leader sciita Muqtada al-Sadr: ‘Coronavirus colpa dei matrimoni gay’

Iraq e Vaticano non sono mai stati tanto vicini.

L'Arcivescovo Viganò e il leader sciita Muqtada al-Sadr: 'Coronavirus colpa dei matrimoni gay' - LArcivescovo Vigano e il leader sciita Muqtada al Sadr - Gay.it
2 min. di lettura

Anche l’arcivescovo Carlo Maria Viganò sfrutta il Coronavirus per attaccare la comunità LGBT, vista da molti uomini di chiesa come la principale causa della pandemia.

In un’intervista a The Remnant, l’arcivescovo senza mezzi termini spiega che lo “sdegno” di Dio è causato da alcuni peccati in modo particolare. Precisamente, afferma:

L’aborto, che anche durante la pandemia continua a uccidere bambini innocenti; il divorzio, l’eutanasia, l’orrore del cosiddetto matrimonio omosessuale, la celebrazione della sodomia e delle peggiori perversioni, la pornografia, la corruzione dei piccoli, la speculazione delle élites finanziare, la profanazione della domenica.

Ma non è stato il solo.

L’attacco alla comunità in Iraq

Anche in Iraq, la colpa del Covid 19 è il matrimonio egualitario. Muqtada al-Sadr, il leader sciita iracheno, è stato subissato di critiche dopo la sua dichiarazione pubblica in cui ha apertamente incolpato le persone gay che si sposano per la pandemia di Covid 19.

Una delle cose più spaventose che ha causato questa epidemia è la legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso. 

E ha anche la soluzione affinché il Coronavirus venga debellato: i Paesi devono immediatamente abrogare unioni civili e matrimonio egualitario. Solo così la pandemia di fermerà all’istante, ne è sicuro.

Le critiche degli utenti a Muqtada al-Sadr

I numeri però sono sconfortanti. In 10 mila hanno apprezzato quello che ha detto, ma 6.000 sono i commenti negativi. Iraqueer, associazione LGBT irachena, ha spiegato a  Middle East Eye:

Fare dichiarazioni così ignoranti non solo metterà in pericolo la vita delle persone LGBT +, ma metterà anche a rischio la vita di tutti gli iracheni. Il Cronavirus è una pandemia che deve essere affrontata in modo serio e medico, e il tweet di Muqtada al-Sadr ci distrarrà solo da ciò che è veramente importante, che è salvare vite irachene.

Le dichiarazione del leader sciita sono pericolose non solo per la discriminazione, ma anche per il fatto che in Iraq la comunità LGBT non è completamente accettata (anche se l’omosessualità non è illegale) e “sfruttarla” come capro espiatorio non farebbe altro che incrementare le violenze omofobe.

“La colpa ai gay”

Prima delle ultime due “new entry”, ci sono stati anche un pastore americano (e che non può più entrare in Australia per le sue idee omofobe), un rabbino israeliano, un patriarca ucraino, e un predicatore conservatore del Tennessee.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
maschioroma 5.4.20 - 16:29

Per costoro provo solamente pena, pietà e compassione.

Avatar
Franzc Dereck 1.4.20 - 14:42

Con questi due fanatici sono d'accordo solo per la speculazione delle elites finanziarie che stanno facendo carne di porco . Per il resto , se qualche porporato o testa fasciata resta secco con questo virus , stappero' una bottiglia di spumante.

Avatar
rosario_ferrara 1.4.20 - 10:41

PER LA COMPRENSIONE DELLE PAROLE DEL SIGNOR VIGANO: 1. viene chiaramente detto nel pentateuco "stabiliro con voi una alleanza perenne"... SI TRATTA DI UNA ALLEANZA DI SANGUE, QUINDI SOLO LA SUCCESSIONE GENETICA INCARDINA IN QUESTA ALLEANZA... 2. al contrario, gesu dice chiaramente che un marito tradito da una sposa adultera puo liberamente ripudiarla, DUNQUE ALLA CHIESA NON VIENE PROMESSA UNA ALLEANZA PERENNE! 3. CON IL "CI SARANNO TRA DI VOI" E CON IL "GUAI A QUEI PASTORI PREZZOLATI" GESU NON MINACCIA, MA PREANNUNCIA la condanna della chiesa come sposa che ha tradito il "messaggio"... 4. dunque, chi vede le "pecore disperse" [nelle loro case] ed il culto radicalmente trasformato da vescovi che considerano conte allo stesso normativo di cristo, capisce benissimo che la sua condanna e vicina, e cerca di fare condannare anche gli altri PER LA COMPRENSIONE DELLE PAROLE DELLO AYATOLLAH AL-SADR 1. IL MONDO ISLAMICO RISULTA DIVISO DALL' OTTAVO SECOLO DOPO CRISTO, SECONDO DELLA EGIRA... 2. PER SECOLI, le diverse interpretazioni dello islaam hanno convissuto lasciando l' interpretazione alla sfera privata del fedele e la osservanza pubblica alla guida dello imam o del mufti 3. solo in epoca recente il concetto di jihad e stato trasformato verso una lotta fratricida tra fedeli delle varie correnti islamiste... 4. in molti casi, dunque, i capi religiosi islamici fanno "letture" fondamentaliste solo per mostrare un integralismo piu severo ed evitare di finire nel mirino di attacchi terroristici --- i due capi religiosi menzionati nell' articolo, dunque, non parlano attenendosi ai sacri testi delle loro religioni, ma solo all' interno di un "gioco di ruolo" necessario per evitare ulteriori destabilizzazioni all' interno delle loro relative fedi religiose... --- OCCORRE DIRE CHE MAI, IN NESSUN TESTO ABRAMITA LETTO NELLA SUA LINGUA ORIGINALE, DIO PARLA IN MODO OSTILE AL MONDO GAYO, MA SI LIMITA SOLO A REGOLAMENTARE LA BISESSUALITA E LA ETEROSESSUALITA PROPRIO PER LA TUTELA DELLE DONNE E DEI BAMBINI DI AVERE UNA PATERNITA CERTA ED UNA TUTELA GARANTITA DAL MASCHIO GIUSTO... SU QUESTO HO ALTROVE CHIARITO: https://disqus.com/home/discussion/gayitnetwork/si_puo_essere_ebrei_e_gay_intervista_al_rabbino_haim_fabrizio_cipriani/#comment-2872639580

Trending

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè - Una Voce per San Marino 2024 - Gay.it

Eurovision 2024, i BIG in gara per San Marino. Ci sono i Jalisse, Marcella Bella e (forse) Loredana Bertè

Culture - Redazione 19.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24

Hai già letto
queste storie?

polonia-riconoscimento-coppie-omosessuali-cedu

Polonia, negare il riconoscimento alle coppie omosessuali viola la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo

News - Francesca Di Feo 14.12.23
Grecia, l'accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO) - Kyriakos Mitsotakis - Gay.it

Grecia, l’accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO)

News - Federico Boni 16.2.24
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
matrimonio-egualitario-india-corte-suprema

India, a breve la sentenza sul matrimonio egualitario a lungo posticipata

News - Francesca Di Feo 2.10.23
navajo-matrimonio-egualitario

Navajo, storia della coppia gay di nativi americani che lotta per il riconoscimento del matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 6.11.23
Ornella Vanoni celebra le nozze di due amici gay

Ornella Vanoni celebra le nozze di due amici: “Vi auguro che l’amore ci sia sempre”

News - Luca Diana 27.10.23
Duncan Laurence, il vincitore dell'Eurovision 2019 ha sposato l'amato Jordan. Le foto social - Duncan Laurence il vincitore dellEurovision 2019 ha sposato lamato Jordan - Gay.it

Duncan Laurence, il vincitore dell’Eurovision 2019 ha sposato l’amato Jordan. Le foto social

Musica - Redazione 1.9.23
Estonia, dal 1° Gennaio 2024 il matrimonio egualitario è in vigore.

Estonia, coppie lesbiche e coppie gay possono sposarsi

News - Redazione Milano 2.1.24