Attenzione: anche il coronavirus è colpa dei gay e dei genitori di ‘bambini trans’

Follia pura da parte del pastore cristiano di estrema destra, che incolpa i gay di tutti i mali di questo mondo.

rick wiles
2 min. di lettura

Il virus sarebbe una punizione divina: questa l’opinione di Rick Wiles, un pastore cristiano della Flowing Streams Church, in Florida. Secondo l’uomo di Chiesa, il coronavirus che sta uccidendo centinaia di persone in Cina è la risposta a un “governo comunista senza Dio“, in quanto “le piaghe sono uno degli ultimi passi del giudizio“. Ma perché una tale punizione da parte di Dio? Per colpa dei gay, naturalmente.

Perché infatti i matrimoni per le coppie dello stesso sesso, le adozioni, i genitori 1 e 2 e la presenza di artisti omosessuali in televisione hanno il potere di far calare il PIL, di causare terremoti, appiccare incendi e di distruggere chiese, in ogni parte del mondo. In particolare, il pastore Wiles se la prende con i genitori dei bambini transgender. In TruNews, la piattaforma di notizie e opinioni fondata da Rick Wiles, ha definito i membri della comunità LGBT (ma senza nominarli) vili e disgustose persone, responsabili della ribellione spirituale del Paese. Queste orridi mostri, quindi, influenzerebbero i bambini, portandoli sulla strada della perdizione.

Guarda la ribellione spirituale che si trova in questo paese, l’odio di Dio, l’odio della Bibbia, l’odio della giustizia”, ​​ha detto. “Solo vili, disgustose persone in questo paese ora, trascendendo i bambini piccoli, pervertendoli. Guarda gli stupri, l’immoralità sessuale e la sporcizia sui nostri televisori e sui nostri film.

E’ il giudizio di Dio, che sta colpendo l’uomo, purché etero.

Non solo coronavirus: Rick Wiles ne ha per tutti

A favore di Donald Trump e contrario invece all’amministrazione di Barack Obama definito “demone dell’inferno” , recentemente Rick Wiles ha anche ricevuto le credenziali riservate alla stampa per entrare alla Casa Bianca. TruNews è spesso caratterizzato da letture di testi biblici e teorie cospiratorie (il governo americano voleva diffondere l’ebola nel Paese), oltre ad pubblicare contenuti antisemiti e antisionisti,  spesso con messaggi islamofobici e anti-LGBTQ.

In passato, ha parlato di “nazisti gay” come i responsabili delle sparatorie che si verificano spesso in America, fino ad arrivare all’uragano Harvey, colpa del “movimento di perversione sessuale“. Ma è l’autore di dichiarazione assurde, del tipo “Se Dio mandasse angeli in questo paese, gli omosessuali tenterebbero di violentarli“.

Dal gennaio di quest’anno, diversi enti hanno smesso di elargire donazioni e contributi proprio per i messaggi di odio che Wiles e i suoi colleghi diffondevano tramite la piattaforma. Ma secondo il fondatore, lo stop ai fondi è opera del Mossad, attaccato più volte con parole antisemite.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24

Hai già letto
queste storie?

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo - stella cadente 2 - Gay.it

Palermo, si suicida a 13 anni per bullismo, deriso per il presunto orientamento affettivo

News - Redazione Milano 13.11.23
Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l'estremista di destra - Alain Soral - Gay.it

Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l’estremista di destra

News - Redazione 3.10.23
(In copertina Matthew a Roma nel 1993: Shepard amava l'Italia e la cultura italiana. Courtesy of Smithsonian, donazione di Judy e Dennis Shepard)

Matthew Shepard, gli amici lo ricordano 25 anni dopo il brutale omicidio omofobo che sconvolse il mondo

News - Redazione 13.10.23
lesbica aggressione

In Molise botte e insulti a una trentenne perché lesbica, aggressori rinviati a giudizio

News - Francesca Di Feo 4.10.23
avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23
Manuel Aspidi, l’ex cantante di Amici vittima di omofobia social: "Dovete crepare, fate vomitare" - Manuel Aspidi 2 - Gay.it

Manuel Aspidi, l’ex cantante di Amici vittima di omofobia social: “Dovete crepare, fate vomitare”

Musica - Redazione 19.9.23
Milano aggressione

Milano, coppia gay pestata da tre uomini davanti ai bambini, insulti: “Fr*ci di m**da”

News - Redazione Milano 11.10.23