Video

L’Italia omofoba nell’inchiesta di Gustav e Luca a ‘Gli Stati Generali’

L'Italia è un paese altamente omofobo, a raccontarlo sono Gustav e Luca in un'inchiesta de 'Gli Stati Generali' su Rai Tre.

2 min. di lettura

I dati parlano chiaro: viviamo in un’Italia altamente omofoba.  E le notizie di cronaca che riportano di aggressioni e di violenze nei riguardi della comunità LGBTQ dimostra, ancora di più, la situazione che oggi, nel 2019, stiamo vivendo. A illustrare realtà dei fatti ci hanno pensato Gustav e Luca, con le loro inchieste sarcastiche e pungenti de ‘Gli Stati Generali’. Nello show di Rai Tre condotto magistralmente da una Serena Dandini, nella puntata del 12 dicembre, è stata dedicata una pagina al mondo dell’omofobia. E quello che ne emerge è un quadro spiazzante, da far accapponare la pelle.

Gustav e Luca, seduti uno di fronte all’altro mentre sorseggiano una tazza di caffè, si dilettano a leggere al computer dei dati, chiaramente verosimili, riguardanti il problema dell’omofobia. Increduli nel constatare l’empasse in cui è caduto il nostro paese, con telecamera in spalla, si immergono tra la gente comune, toccando con mano che, i dati emersi da ricerche e interviste anonime, sono assolutamente inattaccabili e veritieri.  Più della metà del popolo italiano è omofobo e non accetterebbe di buon grado l’omosessualità dei propri figli, che siano maschi o femmine.

Spinti da un istinto di sana curiosità, o forse anche da un istinto di puro masochismo, Gustav e Luca si dirigono poi al Gay Help Line di Roma e, intervistando il direttore del centro, constatando le gravi problematiche della nostra società in merito ad accettazione e omofobia, appunto.  Giovani e meno giovani, quasi tutti i giorni, affollano le linee del Gay Center, raccontando le storie più disparate di vessazioni, di litigi e di accuse da parti di genitori, ma anche da parte di amici e compagni di classe.  Un quadro disarmante, tanto è vero che il direttore del centro, rivela che le percentuali di violenti attacchi omofobi aumenteranno sicuramente a vista d’occhio, se non si argina il problema. Insegnare il rispetto e far capire che ‘tutti sono uguali ma diversi da nessuno’ sembra essere l’unica e l’ultima possibilità.

Un’inchiesta, un video di pochi minuti quello di Gustav e Luca, che con i toni leggeri della commedia, evidenzia l’arretratezza dell’Italia sul tema dell’intolleranza e dell’omofobia. Il problema c’è, esiste ed è reale. C’è bisogno di tutelare, in un modo o nell’altro, la comunità LGBT.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24
Amadeus sul Nove

Nuova sfida per Amadeus: a settembre condurrà “Suzuki Music Party” sul Nove

Musica - Luca Diana 18.7.24
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
Mare Fuori 4, da oggi su RaiPlay i primi sei episodi. Ecco tutto quello che c'è da sapere - Mare Fuori 4 - Gay.it

Mare Fuori 4, da oggi su RaiPlay i primi sei episodi. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Serie Tv - Federico Boni 1.2.24
Sandra Milo, Icona eternamente Libera - Sandra Milo fotografata da Leandro Manuel Emede per Sette Corriere - Gay.it

Sandra Milo, Icona eternamente Libera

Culture - Federico Boni 29.1.24
Usigrai, i giornalisti Rai protestano ufficialmente: “La Rai trasformata nel megafono del governo Meloni” - Tg1 - Gay.it

Usigrai, i giornalisti Rai protestano ufficialmente: “La Rai trasformata nel megafono del governo Meloni”

News - Redazione 12.4.24
Danilo Oscar Lancini, l'europarlamentare leghista contro spot con due papà: "Ma stiamo scherzando?" - VIDEO - Libenar - Gay.it

Danilo Oscar Lancini, l’europarlamentare leghista contro spot con due papà: “Ma stiamo scherzando?” – VIDEO

Culture - Redazione 12.2.24
L'Isola di Francesco Benigno, insulti transfobici a Vladimir Luxuria: "È un maschio, ho i c*glioni come lui" - Francesco Benigno vs. Vladimir Isola - Gay.it

L’Isola di Francesco Benigno, insulti transfobici a Vladimir Luxuria: “È un maschio, ho i c*glioni come lui”

Culture - Redazione 9.5.24