Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall’omofobia

"Incredibile e indescrivibile, grazie! Adesso possiamo tornare a parlare di calcio!", ha scritto il 27enne centrocampista ceco. Ma anche gli omofobi di professione non sono certamente mancati.

ascolta:
0:00
-
0:00
Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall'omofobia - Jakub Jankto gay - Gay.it
3 min. di lettura

Tutto il mondo del calcio si è stretto attorno a Jakub Jankto, 27enne centrocampista dello Sparta Praga, in prestito dal Getafe, e della nazionale ceca.

Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall'omofobia - Jakub Jankto 1 - Gay.it

Ex giocatore di Udinese, Ascoli e Sampdoria, Jankto ha fatto la storia dichiarando la propria omosessualità. Mai un giocatore tanto importante, nazionale, nel pieno della propria attività, aveva fatto coming out. Jankto ha infranto un muro, con decine di club da tutto il mondo, calciatori e federazioni che si sono complimentate per il coraggio avuto. Via social Jankto ha pubblicato dei ringraziamenti anche in italiano, avendo giocato nel Bel Paese dal 2014 al 2021. Proprio in Italia Jakub è diventato padre, con l’ex fidanzata che si è detta orgogliosa del suo coming out.

“Grazie mille per tutto il supporto che mi avete dato”, ha scritto Jakub, a corredo di una foto che lo ritrae con la maglia della Sampdoria. “È veramente grandissimo e lo apprezzo tanto. Adesso possiamo tornare a parlare di calcio!“.

Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall'omofobia - Jakub Jankto 2 - Gay.it

Immancabili, purtroppo, anche i commenti omofobi. Pseudo tifosi si sono accalcati sul profilo di Jankto e sui vari profili che hanno applaudito il suo coming out, vomitando odio. Il Pescara calcio, in tal senso, ha commentato il coming out del calciatore ceco su Twitter scrivendo “Truly inspiring”. Incredibilmente alcuni  commenti omofobi hanno sporcato il tweet, tanto da costringere il club ad un secondo cinguettio, ancor più netto nel rimarcare il proprio impegno contro l’omofobia.

“In queste ore abbiamo ricevuto diversi messaggi offensivi rispetto al tweet dedicato al calciatore Jakub Jankto. Nulla di nuovo, ovviamente. Non è altro che la conferma – se ce ne fosse ancora bisogno – della necessità di stigmatizzare sempre di più l’omofobia”.

Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall'omofobia - Pescara Jakub Jankto - Gay.it

Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall'omofobia - Sampdoria Jakub Jankto - Gay.it

Nella serata di ieri, San Valentino, anche la Sampdoria ha voluto celebrare Jakub, che ha giocato con i doriani ben 90 partite, segnando 8 goal. “Love is Love. Everyday. Proud of you, Kuba Jankto”.

L’Ascoli dove Jakub ha giocato nel 2015/2016, segnando ben 5 goal in 35 partite, ha diramato questo bellissimo comunicato ufficiale.

Quando abbiamo visto il video in cui hai fatto coming out dichiarando al mondo la tua omosessualità, abbiamo avuto una stretta al cuore, non per il contenuto del video – nel 2023 può essere ancora un problema l’orientamento sessuale di una persona? – ma per i tuoi occhi lucidi alla fine di quel video, dopo aver detto “Sono gay e non voglio più nascondermi”. Subito dopo quella frase lanci uno sguardo al cielo, come se ti fossi liberato di un peso insostenibile. Noi come Ascoli Calcio, noi come popolo piceno abbiamo ammirato nella s.s. 2015/16 le tue prodezze in campo, la tua professionalità, la tua voglia di arrivare. Nella tua esperienza all’Ascoli ricordiamo i 5 gol e 9 assist nelle tue 35 presenze, ricordiamo un ‘Kuba’ ambiziosissimo, con una voglia straripante di lanciarsi nel calcio dei massimi livelli, andavi in giro col vocabolario di italiano perché imparare bene la lingua ti avrebbe aiutato ad arrivare. E così è stato. A noi, tutto il resto davvero non importa. Forza Kuba! Siamo con te e ti sosterremo sempre!“.

A dir poco indecente e menzognero l’articolo pubblicato da Libero, a voler sminuire la portata del coming out di Jankto (no, non è un outing!), parlando di “calciatore a fine carriera” che si “ricorda” (….) di essere gay. Peccato che Jakub sia nel pieno della propria carriera calcistica, avendo appena 27 anni, giochi in nazionale e nella “Juve” della Repubblica ceca, ovvero lo Sparta Praga. Purtroppo nulla di nuovo da parte dal quotidiano diretto da Alessandro Sallusti.

Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall'omofobia - Jakub Jankto 3 - Gay.it

Jakub Jankto incredulo per il sostegno ricevuto dopo il coming out. Libero indecente e il Pescara lo difende dall'omofobia - Jakub Jankto Ascoli - Gay.it

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Douglas Carolo (foto TikTok di Carolo), Michele Caglioni (foto Instagram Caglioni), Andrea Bossi (foto TikTok)

Cosa c’era nel cellulare di Andrea Bossi, e peché Douglas Carolo e Michele Caglioni l’avrebbero distrutto?

News - Redazione Milano 4.3.24
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24
Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker? - Grande Fratello 2023 - Gay.it

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker?

News - Luca Diana 3.3.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

Hai già letto
queste storie?

Ciclone Fabrizio Corona sul Calcio: “Presto parlerò dei calciatori gay e del perché non fanno coming out” - fabrizio corona - Gay.it

Ciclone Fabrizio Corona sul Calcio: “Presto parlerò dei calciatori gay e del perché non fanno coming out”

News - Redazione 13.10.23
Benjamin Pavard Gay it Omofobia su Wikipedia

Gli insulti omofobi a Benjamin Pavard su Wikipedia e il prevedibile rigurgito di maschi tossici nel calcio

News - Redazione Milano 25.9.23
Polemiche per la richiesta del Barcelona di non esporre bandiere rainbow in Arabia Saudita - nella foto Joao Felix (dal profilo IG @fcbarcelona)

“No bandiere rainbow e manifestazioni di affetto in Arabia Saudita”, la richiesta del Barcelona ai suoi tifosi

Corpi - Federico Boni 10.1.24
Corona calciatore gay Inter

“C’è un calciatore gay all’Inter”, il pasticcio di Corona

News - Redazione Milano 19.10.23
Giorgio Minisini vince l'oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere - Giorgio Minisini - Gay.it

Giorgio Minisini vince l’oro mondiale nel nuoto sincronizzato e contro gli stereotipi di genere

Corpi - Redazione 8.2.24
Jakub Jankto, primo storico goal di un calciatore dichiaratamente gay in serie A (VIDEO) - Jakub Jankto - Gay.it

Jakub Jankto, primo storico goal di un calciatore dichiaratamente gay in serie A (VIDEO)

Corpi - Redazione 4.3.24
Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L'emozionante abbraccio (VIDEO) - Tom Daley - Gay.it

Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L’emozionante abbraccio (VIDEO)

Corpi - Redazione 12.2.24
Martina Navratilova se la prende anche con la drag queen: "Patetica parodia delle donne" - Martina Navratilova - Gay.it

Martina Navratilova se la prende anche con la drag queen: “Patetica parodia delle donne”

Corpi - Redazione 6.10.23