Macerata, 59enne aggredito da nipote e sorella perché gay

La vittima: "Quel che è più grave è che sono stati i miei familiari".

ragazzo gay omofobia Cagliari aggressione milano donna trans pescara ragazza trans
Aggressione omofoba da parte di un branco.
2 min. di lettura

E’ successo a Civitanova, in provincia di Macerata, a metà aprile. Ma solo ora la denuncia che la vittima ha sporto ai Carabinieri è stata resa pubblica, e si aggiunge alla già lunga lista di aggressioni omofobe registrate quest’anno. La vittima è un uomo di 59 anni, originario della città marchigiana, ma residente da anni a Bologna. Nella città bolognese lavoro e condivide una casa con il suo compagno, da 12 anni. L’aggressione sarebbe avvenuta nel pomeriggio del 14 aprile, mentre i due si trovavano di passaggio a Civitanova.

Come riporta Il Resto del Carlino, la famiglia dell’uomo aggredito non aveva mai accettato la sua omosessualità. E dato che dai familiari riceveva sempre e solamente insulti, aveva deciso di interrompere i rapporti. Nella denuncia presentata alla caserma dei Carabinieri di Bologna Mazzini, l’uomo ha spiegato che il giorno dell’aggressione stava camminando in Corso Umberto a Civitanova con il compagno, quando ha notato la sorella.

Omofobia a Macerata: l’aggressione alle spalle

Dopo aver visto la sorella, il 59enne ha tirato dritta fingendo di non vederla, assieme al compagno. A un certo punto, però, c’è stato un vero e proprio agguato, alle spalle. Insulti e spinte, a lui e al compagno, in pieno centro e davanti ad alcuni passanti che non si sono minimamente interessati a intervenire. Inoltre, la vittima si muoveva con l’aiuto di una stampella, avendo subito un’operazione qualche settimana prima.

Mi hanno detto “ti ammazzo, ti spacco la faccia“. Intanto mi spintonavano e gridavano “fuori da Civitanova, qui non devi farti più vedere”, fino a minacciarmi con frasi come “ti do una coltellata” oppure “conosciamo gente che può scoraggiarti dal venire a Civitanova“. Nessuno si è fermato ad aiutarci, nonostante fosse evidente che io ero in grave difficoltà. Mai capitata una cosa del genere, e adesso ho paura.

Responsabili dell’aggressione sono stati la sorella dell’uomo e il nipote (figlio della donna). A un mese di distanza, ha deciso di rendere pubblica la denuncia, diffondendo la sua storia e interpellando anche delle associazioni LGBT per avere una consulenza. Intenzionato a portare avanti la denuncia in un’aula di tribunale, l’uomo ha anche mostrato ai Carabinieri i continui insulti che riceveva via sms dalla famiglia, che sono stati indicati come prova dell’accanimento.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
(In copertina Matthew a Roma nel 1993: Shepard amava l'Italia e la cultura italiana. Courtesy of Smithsonian, donazione di Judy e Dennis Shepard)

Matthew Shepard, gli amici lo ricordano 25 anni dopo il brutale omicidio omofobo che sconvolse il mondo

News - Redazione 13.10.23
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24