Svezia respinge la richiesta di asilo politico: il caso di Mehdi finisce in Commissione Europea

Il suo caso ha dimostrato la vicinanza di molti utenti tramite i social, e di qualche politico.

mehdi
2 min. di lettura

Pina Picierno è un’eurodeputata italiana del PSE (rappresentato in Italia anche dal Partito Democratico).Venuta a conoscenza della storia di Mehdi Shokr Khoda, è intervenuta per evitare che il ragazzo sia rimandato in Iran, dove sicuramente sarebbe condannato a morte. Stiamo parlando del ragazzo iraniano di 19 anni che si è visto rifiutare lo status di rifugiato, dopo aver reso nota la sua religione e la sua omosessualità. Nei colloqui organizzati con l’ufficio immigrazione svedese, sono state poste delle domande intime che per legge non dovrebbero condizionare il riconoscimento dello status di rifugiato. Inoltre, anche il compagno di Mehdi ha affermato che l’interprete messo a disposizione non era preparato. E ha travisato la sua dichiarazione. Portando l’ufficio preposto a non considerare la sua testimonianza.

Per questo motivo, Pina Picierno e Daniele Viotti hanno depositato un’interrogazione parlamentare. Nel testo inviato alla Commissione Europea, i due deputati dem hanno raccontato la storia del ragazzo e dei diritti negati fino ad ora. Nella dichiarazione, hanno individuato anche gli articoli dell’UE che dovrebbero permettere a Mehdi di rimanere in Svezia.

Considerando quindi:
l’articolo 10 della Direttiva 2011/95/EU sulla richiesta di asilo per le persone LGBTI perseguitate;
l’articolo 2 TUE;
– la decisione della Corte di Giustizia europea sull’interpretazione dell’articolo 4, par. 3 lett. c) della direttiva 2004/83/CE (CGUE, A., B., C./Staatsecretaris van Veiligheid en Justitie, C-148/13, C-149/13 e C-150/13, del 2.12.2014) in merito al divieto di ogni qualsivoglia pretesa di prova “fisica e tangibile” della affermata omosessualità del richiedente;

si chiede alla Commissione europea quali azioni intende intraprendere riguardo al caso summenzionato.

La storia di Mehdi dimostra il sostegno della comunità LGBT italiana

A seguito della diffusione della notizia dal profilo personale di Dario Ballini D’Amato, la storia di Mehdi è diventata virale in poche ore, arrivando, a quanto pare, anche alle orecchie di qualche politico che potrebbe fare in modo che questa storia si concluda con un lieto fine. Nella pagina Facebook di Gay.it sono giunte diversi messaggi, in cui ci viene chiesto come poter aiutare Mehdi e il suo compagno nel rimanere insieme in Svezia. Purtroppo non abbiamo i loro contatti, ma hanno avviato una raccolta fondi per pagare lo studio legale che sta seguendo il caso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24

Leggere fa bene

Arezzo, ragazzo sudamericano non trova casa: "Sei gay? Niente affitto" - affitto - Gay.it

Arezzo, ragazzo sudamericano non trova casa: “Sei gay? Niente affitto”

News - Redazione 18.9.23
I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l'anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani? - Giorgia Meloni e Edi Rama - Gay.it

Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l’anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani?

News - Federico Boni 7.11.23
canada

Canada, avviso ai canadesi LGBTQIA+ sui rischi nel viaggiare negli USA causa leggi omobitransfobiche

News - Federico Boni 1.9.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23
Tore, arriva la serie queer dramedy svedese ottimista, ma anche pessimista - serie Tore - Gay.it

Tore, arriva la serie queer dramedy svedese ottimista, ma anche pessimista

Serie Tv - Redazione 29.9.23