Michele Bravi ha (fortunatamente) cambiato idea: “L’importanza del coming out è enorme”

L'ex vincitore di X Factor si è voluto complimentare con Elliot Page, ribaltando quanto detto nel 2017 sul coming out.

Michele Bravi ha (fortunatamente) cambiato idea: "L'importanza del coming out è enorme" - Michele Bravi - Gay.it
2 min. di lettura

Tre anni fa Michele Bravi faceva coming out dalle pagine di Vanity Fair, con parole che un tempo suscitarono qualche perplessità. “Non vorrei usare etichette, appartengono alle vecchie generazioni e discendono da un modo di ragionare che considero superato e anche un po’ discriminatorio“, disse all’epoca l’ex vincitore di X Factor, facendo storcere non poche bocche. “Preferisco parlare di relazioni fluide. Non ho bisogno di fare coming out perché nessun giovane si stupisce che mi sia innamorato di un ragazzo, e penso che nessuno dei miei coetanei si tirerebbe indietro se gli capitasse di provare un’emozione per una persona dello stesso sesso“.

Passati tre anni, e capite probabilmente un po’ di cose sulla propria persona, sulla comunità LGBT, sulle battaglie storiche duramente portate avanti negli ultimi 50 anni, sull’importanza della visibilità e soprattutto sul momento storico che stiamo vivendo, dove l’omotransfobia è quotidianamente purtroppo di casa a tutti i livelli, anche, se non soprattutto, tra i più giovani, Bravi si è voluto complimentare sui social con Elliot Page, da pochi giorni pubblicamente transgender e non-binario. Dicendo altro.

L’importanza del comint out è enorme“, ha scritto Michele prendendo immediatamente le distanze rispetto al 2017. “E il coraggio di chi ha una qualche risonanza mediatica nel dichiararsi così naturalmente, libero di essere e di amare ha una forza diffusiva enorme per tutti coloro la cui voce non può essere ascoltata o semplicemente non si sente abbastanza protetta per guardare fuori nel mondo. Davvero tanto felice per le parole di Elliot Page. Per quello che rappresentano per questa comunità“.

Meglio tardi che mai, si potrebbe dire, per un coming out ancora oggi punto fermo della nostra comunità, per abbracciare il proprio io, rendersi visibili, abbattere stereotipi e muri secolari, per quello che possiamo definire un percorso di fatto ‘unico’, pensato solo e soltanto per noi, che coinvolge rivendicazione e accettazione, propria e altrui. “L’importanza del coming out è enorme“, come detto oggi da Bravi, ed è fondamentale non sminuirla.

Michele Bravi ha (fortunatamente) cambiato idea: "L'importanza del coming out è enorme" - Michele Bravi ed Elliot Page - Gay.it

Michele Bravi ha (fortunatamente) cambiato idea: "L'importanza del coming out è enorme" - Michele Bravi ed Elliot Page 3 1 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24

Continua a leggere

Mahmood Nei letti degli altri fuori il 16 Febbraio il nuovo album - A Sanremo 2024 l'artista presenta Tuta gold

Mahmood e la canzone sul threesome contenuta “Nei letti degli altri”

Musica - Redazione Milano 1.2.24
Peppi Nocera coming out La Badante shitstorm

Il coming out non è solo gay, Peppi Nocera travolto dalle polemiche dopo la nostra intervista

Culture - Redazione Milano 22.1.24
@woabirthhh

Tutto mi rende vulnerabile: intervista alla cantautrice Birthh

Musica - Riccardo Conte 27.9.23
marco mengoni La Dernière Chanson

Marco Mengoni, “Due vite” in francese: ascolta “La Dernière Chanson”

Musica - Mandalina Di Biase 13.10.23
troye sivan by marcus cooper for rolling stone (2023).

Troye Sivan e il nuovo album ispirato da una ‘sveltina’

Musica - Redazione Milano 4.9.23
Jorge González

Chi è Jorge González, uno dei favoriti del Benidorm Fest per rappresentare la Spagna all’Eurovision?

Musica - Luca Diana 3.2.24
@ludovicadesantis_pht

Any Other e il diritto di ricordare, l’intervista

Musica - Riccardo Conte 31.1.24
coming out più famosi della storia

I 30 coming out che hanno fatto la storia

News - Redazione 4.12.23