Omicidio Maria Paola: “Ciro vuole vedere la sua amata per salutarla”

"Da tempo il fratello di Maria Paola ci minacciava di morte", ha confessato Ciro, in ospedale dopo l'incidente e le botte del fratello dell'amata.

arcilesbica nazionale
Dopo la morte di Maria Paola a Caivano, arrivano post indignati. Ma anche le critiche.
< 1 min. di lettura

Daniela Lourdes Falanga, Presidente di Antinoo Arcigay Napoli, è stata tra le prime a ‘riscrivere’ l’omicidio di Maria Paola per mano del fratello, che l’ha speronata con l’auto mentre era in scooter con il compagno per “darle una lezione”, perché non riusciva ad accettare la sua relazione con un uomo trans. Per ore parte della stampa nazionale ha parlato di una storia d’amore ‘lesbica’, prima che Daniela facesse chiarezza sui social, se non fosse che anche dopo il suo intervento Facebook diversi siti e tutti i Tg Rai abbiano continuato ad insultare Ciro, definito addirittura “Cira, ragazza che presto diventerà uomo”.

Daniela Lourdes Falanga ha oggi incontrato Ciro, in ospedale dopo l’incidente e le botte del fratello di Maria Paola, che in lacrime ha detto di voler rivedere la sua fidanzata per un ultimo saluto aggiungendo, altresì, che da tempo il fratello di Maria Paola li minacciava di morte.

“La nostra associazione ha offerto tutto il sostegno legale e psicologico a Ciro e sua madre”, fa sapere Falanga, che a seguire ha denunciato le parole che “avrebbe pronunciato Padre Patriciello: “Non credo volesse davvero uccidere la sorella, forse voleva darle una lezione, saranno le indagini a stabilirlo”. Una dichiarazione che, qualora fosse vera, alimenterebbe la cultura dell’intolleranza per la quale è possibile “dare una lezione” a qualcuno solo perché non si condivide o non si accetta la sua storia d’amore“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Christin Babu 14.9.20 - 5:23
Avatar
Christin Babu 14.9.20 - 5:23

Trending

Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Priscilla

Priscilla, 30 anni dopo arriva il sequel della Regina del Deserto

Cinema - Redazione 22.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

candidati lgbt USA

Le 10 città più e meno LGBTQIA+ friendly d’America

News - Federico Boni 8.11.23
Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: "La transfobia ha invaso l'America, è vergognoso e doloroso" - annette bening figlio trans Stephen Ira - Gay.it

Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: “La transfobia ha invaso l’America, è vergognoso e doloroso”

Cinema - Redazione 2.11.23
torino i genitori non accettano l'omosessualità lui tenta il suicidio

Nichelino, coppia gay perseguitata dopo l’unione civile

News - Redazione 22.11.23
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
giugno 2021

Trento, violenza omofoba. Due giovani aggrediti e minacciati con un coltello

News - Redazione 3.11.23