Omofobia a Brescia: lasciamo fare?

Interrogazione ad Amato sugli episodi d'intolleranza omofoba accaduti di recente nel bresciano.

Omofobia a Brescia: lasciamo fare? - loggia brescia - Gay.it
2 min. di lettura

BRESCIA – La settimana scorsa una coppia lesbica di Mazzano ha visto la propria casa devastata e imbrattata da svastiche. Oggi, Luca Trentini, Presidente Arcigay Brescia, rende noto che una delle due ha trovato una svastica disegnata sulla sua macchina. D.G., queste le sue iniziali,”prosegue con forza la sua opera di denuncia e di lotta, nonostante la frustrazione e la paura di quest giorni. Gli ho ribadito oggi la nostra vicinanza, il nostro sostegno e il nostro determinato ed operoso impegno.” Trentini denuncia che “Quando la ragazza è andata a fare denuncia dai carabinieri si è sentita dire che “omosessualità” e “lesbica” non sono parole italiane e non potevano entrare in un verbale di denuncia. Vocabolario alla mano, i carabinieri hanno dimostrato tutta la loro grettezza! Le parole sono state inserite in maiuscolo! Il sindaco Luigi Elisetti della Margherita continua a nicchiare e prosegue nel suo silenzio, sostenendo che nessuno lo ha interpellato sull’argomento, nonostante le centinaia di mail e lettere che abbiamo inviato al comune di Mazzano.” L’Arcigay bresciana sta concordando, insieme a Pianeta Viola (associazione lesbica di Brescia), al consigliere regionale dei DS Artuto Squassina e, ovviamente, all’interessata un incontro col prefetto e una conferenza stampa. Una consigliera provinciale di Rifondazione, Gianna Baresi, presenterà probabilmente una interrogazione in Consiglio provinciale. E la stampa? Trentini denuncia un fatto abbastanza inquitentante quando rivela che “Il principale quotidiano bresciano, il Giornale di Brescia (cattolico) non ha ancora detto una sola parola sull’intera vicenda.” Se le cose non cambieranno Arcigay ritiene che sarà necessario convocare, insieme a tutte le altre associazioni e soggetti del movimento, una manifestazione di carattere nazionale che possa denunciare la situazione.
Proprio oggi i parlamentari Franco Grillini, Franco Tolotti e Pierangelo Ferrari dell’Ulivo-DS, hanno presentato oggi una interrogazione parlamentare al Ministero dell’interno circa questi episodi. I parlamentari chiedono che Giuliano Amato esprima la sua solidarietà alle due ragazze, vittime della violenza omofoba e un intervento efficace per la prevenzione di altre aggressioni. In particolare si chiede “quali iniziative intenda intraprendere il Signor Ministro per sensibilizzare ed istruire tutte le forze dell’ordine ad un approccio privo di pregiudizi verso le vittime dell’odio motivato dall’orientamento sessuale”. (RT)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24

Leggere fa bene

Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: "Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti" (VIDEO) - Monsignor Cozzoli - Gay.it

Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: “Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti” (VIDEO)

News - Redazione 29.5.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
milano gay friendly

Locali gay a Milano 2024: la guida completa alla movida LGBTQ+ milanese

Viaggi - Gio Arcuri 15.1.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Foggia Aggressione Omofobica - Sit In 19 Giugno Piazza Mercato

Foggia, stasera in Piazza Mercato sit-in contro l’omobitransfobia dopo l’aggressione a ragazzo gay

News - Federico Boni 19.6.24