Onda Pride 2022, oltre 20.000 persone in strada nel primo weekend di Orgoglio

Bagno di folla tra Cremona, Cuneo, Monza, Pavia e Torre Annunziata. E sabato tocca a Genova, Bergamo, Nolo e Roma.

ascolta:
0:00
-
0:00
Onda Pride 2022, oltre 20.000 persone in strada nel primo weekend di Orgoglio - Vesuvio Pride 2022 - Gay.it
2 min. di lettura

Circa 2000 persone a Cremona, 5000 a Cuneo, oltre 4000 a Monza, 6000 a Pavia e migliaia a Torre Annunziata. Ha così preso forma l’estate arcobaleno d’Italia, con oltre 20.000 persone tornate in strada per chiedere uguali diritti.

Al primissimo storico Pride di Cuneo hanno partecipato anche il Sindaco Federico Borgna, il Presidente nazionale di Arcigay Luciano Lopopolo, il Ministro per le Politiche giovanili On. Fabiana Dadone e l’On. Chiara Gribaudo. “Siamo felicissimi per l’ottima riuscita della manifestazione – ha dichiarato la Presidente di Arcigay Cuneo “Granda Queer” Elisabetta Solazzinon ci aspettavamo una partecipazione così numerosa. Le persone LGBTQ+ della Granda insieme ad amici e familiari hanno marciato insieme per i nostri diritti e per affermare che esistiamo e la città ha risposto in un modo straordinario. Come comunità non avevano mai visto una Cuneo così solidale. Da oggi abbiamo la certezza che siamo tanti e che non siamo soli. Da parte mia e di tutto il direttivo un sentito ringraziamento all’Amministrazione Comunale uscente con cui abbiamo lavorato molto bene e a tutte le associazioni che ci hanno aiutato e a tutte le persone che si sono unite a noi in quest’importante traguardo da cui non si può retrocedere per la città e per i diritti di tutte le persone”.

Anche a Cremona è sceso in strada il Sindaco Gianluca Galimberti, che ha così commentato l’evento: ““Sindaco, anche io ho gli amici gay ma il pride a Cremona: c’era proprio bisogno?” Non ero mai stato ad un pride prima di oggi e sono contento che anche a Cremona, come in altre città, si sia fatto. E si sia fatto così, con l’intelligenza e la capacità di costruire occasioni di pensiero e sinergie. Questa manifestazione accende anche nella nostra città un faro su discriminazioni che esistono ancora, dà la possibilità di esprimersi senza attaccare, consente di riaffermare che davvero occorre la pari dignità di tutti i cittadini senza distinzione di sesso, come recita anche la nostra Costituzione. Occorre costruire, sì anche a Cremona, una democrazia che sia inclusiva e accogliente delle diversità. Perché la paura è l’odio per una diversità porta sempre alla paura e all’odio di tutte le diversità. Certamente, alcuni cittadini in modo civile so che non condividono alcune idee che possono emergere da questa manifestazione. E anche io su alcuni temi non ho mai nascosto perplessità e, rispetto a questioni complesse, sento sempre l’esigenza di approfondire. Proprio per questo il confronto è importante e anzi indispensabile, perché non prevalga la paura di posizioni diverse che poi porta sempre a chiusure e scontri. Il Cremona pride, questo Cremona pride, è un’occasione per farlo. Dunque, la risposta è sì. C’era proprio bisogno!”.

A Torre Annunziata, come madrina del Vesuvio Pride è salita sul palco Annamaria Torre, figlia di Marcello Torre, sindaco di Pagani ucciso dalla camorra nel 1980. A Pavia ha presenziato Porpora Marcasciano, mentre a Monza hanno sfilato i due candidati sindaci Paolo Pilotto e Paolo Piffer. In piazza anche Marco Cappato.

Sabato prossimo scenderanno in piazza Bergamo, Dolo, Genova ma soprattutto Roma, dove sono attese almeno 300.000 persone in strada.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Serena Bortone, chesarà...

La Rai censura il monologo di Antonio Scurati: ecco tutto quello che è successo nelle ultime ore

Culture - Luca Diana 21.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quinta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 21.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

Continua a leggere

Varese Pride 2024: sabato 22 giugno - varesepride 22giugno 2024 1 1 - Gay.it

Varese Pride 2024: sabato 22 giugno

News - Redazione 28.2.24
lecco pride 2024, il 22 giugno a Lecco, segui le pagine social

Lecco Pride 2024: il 22 giugno

News - Giorgio Romano Arcuri 20.12.23
modena pride 2024, sabato 25 maggio

Modena Pride 2024: sabato 25 maggio

News - Redazione 17.3.24
Sanremo Pride 2024: il 6 aprile  - sanremopride - Gay.it

Sanremo Pride 2024: il 6 aprile 

News - Redazione 12.1.24
verona pride 2024, domenica 16 giugno

Verona Pride 2024: domenica 16 giugno

News - Redazione 28.3.24
aosta pride 2024, 12 ottobre

Aosta Pride 2024: il 12 ottobre

News - Redazione 15.1.24
buenos-aires-pride-2023 (3)

“Non votate l’odio”: il Buenos Aires Pride 2023 contro il possibile presidente di estrema destra Milei

News - Francesca Di Feo 7.11.23
padova pride 2024, sabato 1 giugno

Padova Pride 2024: sabato 1 giugno

News - Redazione 29.2.24