Oscar 2021, tutti gli attori che hanno vinto la statuetta interpretando personaggi LGBT

Ricordiamo tutti i personaggi LGBT celebrati con l'Oscar in 93 anni di Academy.

Oscar 2021, tutti gli attori che hanno vinto la statuetta interpretando personaggi LGBT - Oscar 2021 tutti gli attori etero che hanno vinto la statuetta con personaggi LGBT copia - Gay.it
2 min. di lettura

4 giorni giorni alla notte degli Oscar 2021 e prosegue il nostro percorso di avvicinamento, puramente storico e celebrativo in ambito LGBT. Dopo aver visto tutti i film a tematica candidati, e gli attori e i registi dichiaratamente LGBT ad aver trionfato, oggi guardiamo a quegli attori che hanno vinto l’agognata statuetta grazie a ruoli LGBT.  Su 63 nomination, solo tre attori dichiaratamente LGBT hanno interpretato personaggi LGBT, ovvero Ian McKellen con Demoni e Dei, Jaye Davidson con La moglie del Soldato e Cate Blanchett in Carol. Tutti e 3 sconfitti.

Passando ai vincitori partiamo dal meraviglioso William Hurt del 1986 con Il bacio della donna ragno, in cui l’attore interpretava Luis Molina, omosessuale condannato a otto anni di reclusione per aver avuto un rapporto con un minore. Nel 1994 un fantastico Tom Hanks vinse il suo primo Oscar grazie all’iconico ruolo di Andrew “Andy” Beckett, celebre avvocato licenziato perché omosessuale e malato di AIDS. 12 anni dopo fu Philip Seymour Hoffman, grazie al suo sublime Truman Capote di Capote, a conquistare l’Oscar, seguito nel 2008 dall’Harvey Milk di Sean Penn. 2 anni fa, Rami Malek ha battuto tutti con il suo Freddie Mercury in playback. Tra i tanti nominati non andati a segno nel corso degli anni, ricordiamo l’eccezionale Marcelo Mastroianni di Una Giornata Particolare di Ettore Scola, nel 1978, lo Ian McKellen di Demoni e Dei nel 1999 sconfitto da Roberto Benigni, l’Heath Ledger di Brokeback Mountain e il Colin Firth di A Single Man, fino all’intenso Antonio Banderas dello scorso anno con Dolor y Gloria.

Tra gli Oscar agli attori non protagonisti con ruoli LGBT, da ricordare il trionfo di George Sanders nel capolavoro Eva contro Eva di Joseph L. Mankiewicz, nel 1951, seguito dopo 60 anni dalla statuetta a Christopher Plummer di Beginners, con l’attore negli abiti di un settantacinquenne che confessa la sua omosessualità al figlio dopo la morte della moglie. Nel 2014 Jared Leto vinse l’Oscar grazie al ruolo della donna transgender in Dallas Buyers Club, mentre nel 2019 è Mahershala Ali a conquistare la sua seconda statuetta con il pianista Don Shirley di Green Book.

Per quanto riguarda le attrici, nel 2000 Hilary Swank fa sua la prima statuetta della propria carriera grazie al suo indimenticato Brandon Teena in Boys Don’t Cry, seguita nel 2003 dall’iconica Virginia Woolf di Nicole Kidman in The Hours. L’anno dopo, nel 2004, un’irriconoscibile Charlize Theron conquista la statuetta grazie alla serial killer di Monster. Due anni fa, infine, Oscar ad Olivia Colman, regina bisessuale de La Favorita, mentre quest’anno sia Viola Davis che Andra Day potrebbero allungare la lista, essendo in nomination con due ruoli di due cantanti bisex. Ma Rainey e Billie Holiday. Da segnalare, nel corso degli anni, candidature andate a vuoto per Judi Dench (Iris e Diario di uno Scandalo), Whoopi Goldberg (Il Colore Viola), Felicity Huffman (Transamerica), Annette Bening (I Ragazzi stanno bene) e Glenn Close (Albert Nobbs). Tra le attrici non protagoniste, invece, si ricorda solo un Oscar ad un personaggio LGBT, andato a Penélope Cruz e alla sua María Elena, bisessuale in Vicky Cristina Barcelona.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Whoopi Goldberg ringrazia Mahmood e Fiorello in diretta tv USA: "Mi hanno omaggiata" - VIDEO - whoopi goldberg e Mahmood - Gay.it

Whoopi Goldberg ringrazia Mahmood e Fiorello in diretta tv USA: “Mi hanno omaggiata” – VIDEO

Culture - Redazione 14.11.23
"Le variabili dipendenti", il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa per gli Oscar 2024 - cover Le Variabili Dipendenti - Gay.it

“Le variabili dipendenti”, il corto queer di Lorenzo Tardella è in corsa per gli Oscar 2024

Cinema - Federico Boni 15.11.23
Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Il regista trans Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit - Gay.it

Il regista Ary Zara potrebbe fare la storia agli Oscar 2024 con il corto An Avocado Pit

Cinema - Redazione 10.1.24
Annette Bening in difesa della comunità trans: "Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso" - VIDEO - Annette Bening - Gay.it

Annette Bening in difesa della comunità trans: “Paura e ignoranza alimentate in modo spaventoso” – VIDEO

Culture - Redazione 16.1.24
Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life - Strange Way of Life ecco Manu Rios nel Brokeback Mountain di Pedro Almodovar - Gay.it

Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life

Cinema - Federico Boni 22.12.23
barbie margot robbie

Margot Robbie, Barbie e gli Oscar 2024. Ecco le prime parole dell’attrice dopo le polemiche sulle mancate nomination

Cinema - Redazione 1.2.24
Il Colore Viola, nel musical vedremo la storia d'amore lesbica lasciata ai margini da Steven Spielberg nel 1985 - Il Colore Viola - Gay.it

Il Colore Viola, nel musical vedremo la storia d’amore lesbica lasciata ai margini da Steven Spielberg nel 1985

Cinema - Federico Boni 29.11.23
Mahmood vestito da suora canta "I Will Follow Him" da Sister Act con Fiorello a Viva Rai2

Mahmood vestito da suora canta I Will Follow Him da Sister Act a Viva Rai2. VIDEO

News - Redazione 13.11.23