Whoopi Goldberg: Trump cancellerà le persone gay se sarà rieletto

L'attrice si è rivolta ai giovani elettori USA durante un programma tv e ha detto cose terribili.

ascolta:
0:00
-
0:00
Donald Trump Whoopi Goldberg
Donald Trump Whoopi Goldberg
2 min. di lettura

Whoopi Goldberg è terrorizzata dalla possibile rielezione di Donald Trump come presidente degli Stati Uniti d’America. Il suo timore è particolarmente indirizzato alle persone LGBTIQ+:

Se Trump sarà rieletto le persone gay saranno cancellate

Il programma politico di Donald Trump sui diritti LGBTIQ+ indica con certezza che un secondo mandato del tycoon alla Casa Bianca potrebbe essere un autentico disastro per la nostra comunità. Circa un anno fa, quando ha ufficializzato la sua nuova corsa alla presidenza, Trump ha detto chiaramente che vieterà qualsiasi ipotesi di transizione di genere delle persone di minore età, argomento che per l’ex presidente USA costituisce una “battaglia sui valori contro l’indottrinamento gender nelle scuole e contro il fenomeno crescente dei trans che in molti sport gareggiano con le donne“.

Orbán e Meloni in attesa di Trump: l’alba nera di un Occidente omotransfobico
Orbán e Meloni in attesa di Trump: l’alba nera di un Occidente omotransfobico

Whoopi Goldberg ha affrontato l’argomento durante il programma della ABC The View, commentando i sondaggi che fanno trapelare una certa disaffezione dei giovani elettori USA verso l’attuale presidente Joe Biden. Goldber ha sottolineato che tra Biden e Trump ci sono sostanziali differenze. Rivolgendosi all’elettorato giovane, Whoopi ha detto:

“Sono qui per dire che abbiamo tutto da perdere, è di questo che parliamo: vogliamo andare avanti, immaginare un mondo che faccia progressi dove tutti siano liberi di essere ciò che sono, dire ciò che vogliono, oppure no”

Goldber ha poi ricordato che Trump, in un’intervista a Fox News, senza mezzi termini ha pronunciato la parola dittatore (salvo rimangiarsi tutto proprio poche ore fa). Il 6 gennaio 2021 a Capitol Hill (Washington) ci fu una violenta insurrezione durante la quale sostenitori di Donald Trump assaltarono il Campidoglio degli Stati Uniti. Ci furono scontri con le forze dell’ordine e per qualche ora tutto il mondo ha seriamente temuto che la democrazia americana fosse sul punto di essere rovesciata da Trump. Un evento che condusse successivamente a vari processi, ancora in corso, che potrebbero fermare la candidatura di Trump. Goldberg ha fatto chiaramente intendere come un personaggio di questo tipo sia pericoloso per la comunità LGBTIQ+.:

“Volete che qualcuno dica: ‘Il primo giorno diventerò un dittatore’. Chi dice questo, vi sta dicendo: ‘Vi manderò via, gente. Prenderò tutti i giornalisti, prenderò tutte le persone gay, le sposterò ovunque e le farò sparire'”

Parole durissime, che non sono tuttavia troppo lontane dalla verità. “Se questo è il paese che vuoi, sai per chi votare. Se questo non è il Paese che desideri, devi prendere una decisione” ha concluso l’attrice premio Oscar

Trump ha recentemente annunciato anche che, qualora rieletto, prenderà provvedimenti contro i media ostili. Un avvocato di Trump, durante una seduta in tribunale, ha dichiarato qualche giorno fa che il presidente potrà legalmente “eliminare i suoi avversari politici”.

A quanto pare non solo la comunità LGBTIQ+ ha motivo di tremare.

 

“Il Colore Viola”, tutto quello che sappiamo sulla nuova versione (anche) queer

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: "Felice di entrare in questa gioiosa nuova era" - coming out Louisa Jacobson - Gay.it

Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: “Felice di entrare in questa gioiosa nuova era”

Culture - Redazione 25.6.24
Luca Guadagnino parla di Queer: "È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso" - luca guadagnino pesarofilmfest 60 22giu2024 ph luigi angelucci 010 - Gay.it

Luca Guadagnino parla di Queer: “È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso”

Cinema - Redazione 24.6.24
@milanopride

Perché il Milano Pride non ha madrine e padrini? Le comunità ebraiche queer ci saranno? Intervista

Lifestyle - Riccardo Conte 24.6.24
Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis - Tale e Quale Show 2024 - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis

Culture - Redazione 24.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Alessandra Valeri Manera Cartoni animati queer

Addio ad Alessandra Valeri Manera, la resistente che ha combattuto per noi bambinə diversə

Culture - Giuliano Federico 24.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Joe Biden, Taylor Swift, Donald Trump

Sarà Taylor Swift a ‘salvare’ Joe Biden e sconfiggere i repubblicani?

Musica - Redazione Milano 1.2.24
donald-trump

Donald Trump: “Al 1° giorno da presidente niente più soldi per le scuole che sostengono le persone trans”

News - Redazione 21.6.24
donald-trump

Cancellata la norma voluta da Donald Trump che consentiva ai medici di negare le cure ai pazienti LGBT+

News - Redazione 12.1.24
Topolino e Minnie costretti a censurare la parola "gay" da uno show Disney ad Orlando.

Topolino e Minnie cancellano la parola “gay” da uno show

News - Redazione Milano 2.1.24
stati-uniti-la-bandiera-pride-di-nuovo-bandita-dalle-sedi-ufficiali-del-governo

Stati Uniti, la bandiera Pride di nuovo bandita dalle sedi ufficiali del governo

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Giocattoli gender neutral

Finalmente arriva la sezione per giocattoli gender neutral

News - Redazione Milano 4.1.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23