Platinette contraria al DDL Zan: “non sopporto il vittimismo, il piagnisteo lgbt”

"I gay che bisogno hanno del matrimonio, quando i rapporti omosessuali sono poliamorosi?", si è chiesto Mauro Coruzzi.

Platinette contraria al DDL Zan: "non sopporto il vittimismo, il piagnisteo lgbt" - platinette 2 - Gay.it
2 min. di lettura

Quando c’è da sparare a zero contro i diritti della comunità LGBT, Mauro Coruzzi, in arte Platinette, è incredibilmente sempre in prima fila. In passato aveva già detto di no a GPA e stepchild adoption, si era lamentata per l’eccessiva presenza di personaggi LGBT in film e serie tv, aveva definito gli omosessuali “anche troppo visibili”, le famiglie gay come “pure egoismo” e “puro orrore” la normalizzazione dell’omosessualità, fino all’attacco nei confronti delle unioni civili, a suo dire ‘un obbrobrio‘.

Ebbene oggi Mauro Coruzzi è andato all’attacco del DDL Zan dalle pagine de La Verità, via Il Giornale.

Chiediamoci se vogliamo l’abbattimento dei generi o se ne vogliamo la codifica in più sfumature possibili dell’arcobaleno, che è una puttanata colossale. In realtà non siamo capaci di rapportarci con gli altri, in quanto individui, ma solo con i gruppi di appartenenza, di corporazioni. Io sono per la singolarità, vorrei una legge per l’individuo e non ho alcun interesse a formalizzare una famiglia arcobaleno. Mi annoia l’idea di dover limitare ancora una volta l’ironia, il linguaggio non convenzionale. Se dico a una persona ‘sei proprio una finocchia persa’, che cosa c’è che non va? Ci sono famiglie orrende, nuclei familiari imbarazzanti ma perché non si può fare il family day se altri sfilano nel gay pride? E non sopporto il vittimismo, il piagnisteo continuo degli Lgbt. Quello che mi fa davvero paura della lobby omosessuale è un Rocco Casalino nel ruolo di suggeritore a colui che recita la parte del presidente del Consiglio. La politica come facciata e dietro il nulla. Non so se il premier Conte si rende conto dell’umiliazione.

Non contento, Mauro è così tornato a parlare di unioni civili e stepchild adoption: “Nelle coppie dello stesso sesso che si sono sposate, e ne conosco tante, non vedo l’esigenza di diventare genitori. Sembra più un mantra, implacabile, solo delle persone famose e benestanti. Credo che il fallimento delle unioni civili sia dovuto in buona parte al poco interesse che gli omosessuali, più di altri, avvertono per il mantenimento di un contratto scritto. Che bisogno hanno del matrimonio, quando i rapporti omosessuali sono poliamorosi?“.

Difficile decidere da dove iniziare, nel replicare a Coruzzi, che evidentemente non coglie la differenza tra il salotto di Non è la D’Urso dove potrà serenamente continuare andare a parlare di Grande Fratello e la cronaca quotidiana nazionale, che vede ragazzi aggrediti solo e soltanto perché si scambiano un bacio in strada. Definire tutto ciò “vittimismo, piagnisteo“, è semplicemente aberrante.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Nicola Vendramin 6.7.20 - 23:31

ovviamente dove va a sparare tale sequela di puttanate? a "La Verità", non serve aggiungere altro.

Avatar
maschioroma 6.7.20 - 19:13

Omofobia interiorizzata

Avatar
Franzc Dereck 6.7.20 - 18:09

Il Sig. Coruzzi sarebbe piu' decente se , alla fine del suo discorso ( direi sproloquio ) , aggiungesse :" Ovvio questo è solo il mio pensiero ". Immagino che detta Signora Platinette non sia mai uscita sul naviglio in parrucca bionda e sia rientrata a casa col telefonino e la borsetta. E' troppo facile pontificare quando si ha il sedere all'asciutto !

Trending

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
chat gay grindr

Grindr sotto accusa: avrebbe condiviso con terze parti lo status HIV di migliaia di utenti

News - Francesca Di Feo 22.4.24
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24

Continua a leggere

io che amo solo te

Io che amo solo te: una storia d’amore al teatro, come antidoto alla paura

Culture - Riccardo Conte 17.11.23
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
Lingua e comunità LGBTQIA+

Lingua e comunità LGBTQIA+: non chiamatelo omofobo, è un misomosessuale, perché non è fobia, è odio

Guide - Emanuele Bero 5.12.23
nigeria-arrestate-76-persone

Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

News - Francesca Di Feo 24.10.23
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23