Pose: “Trans è bello”, il creatore condivide l’emozionante discorso mai pronunciato agli Emmy 2021

Se avesse vinto un Emmy grazie al suo Pose, Steven Canals avrebbe pronunciato dal palco queste magnifiche parole.

Pose: "Trans è bello", il creatore condivide l'emozionante discorso mai pronunciato agli Emmy 2021 - Pose - Gay.it
2 min. di lettura

Pose è tornato a casa con ‘solo’ tre Emmy tecnici, dalla notte degli Oscar della tv. Quelli più pesanti, ovvero miglior attore, attrice, sceneggiatura, regia e drama, non hanno fruttato premi. Steven Canals, co-creatore della serie FX, correva per ben 3 di queste candidature e proprio per questo motivo si era preparato un discorso da leggere sul palco, nel caso in cui avesse vinto l’ambito riconoscimento. Ma così non è stato. Canals, che ha ribadito tutto il proprio orgoglio per la sua creatura e la 3a nonché conclusiva stagione di Pose, ha voluto condividere quel messaggio sul proprio profilo Instagram.

“Il motivo per cui sono qui come persona afro-latina apertamente queer è a causa dei miei antenati”, avrebbe detto Canals se solo avesse vinto almeno un Emmy. “Nel 1969 la lotta per la liberazione di trans e queer raggiunse il culmine, costruita sulle spalle di quelle donne che per caso erano trans e lesbiche. Che per caso erano nere e latine. E quindi voglio onorare Marsha P Johnson, Sylvia Rivera, Miss Major e Stormé DeLarverie. E quel lavoro continua oggi con Mj Rodgriguez, Dominique Jackson, Indya Moore, Hailie Sahar, Angelica Ross, Our Lady J e Janet Mock. Trans è bello. Il non binario è stupefacente. Ed essere queer è un dono. Noi persone LGBTQ+ siamo leader culturali, siamo creatori di cultura, SIAMO INEGUAGLIABILI!! Non permettete a nessuno di dirvi altro”.

Discorso che avrebbe sicuramente fatto la storia degli Emmy. Pose ha aperto nuovi orizzonti fino a pochi anni fa inimmaginabili per la rappresentazione LGBT+ sul piccolo schermo. Mai nella storia della serialità televisiva si erano visti tanti attori e attrici transgender su un set. Mj Rodriguez ha fatto la storia come prima donna transgender ad essere nominata agli Emmy come miglior attrice. Ma a vincere il premio è stata l’immensa Olivia Colman, Regina Elisabetta II per The Crown 4.

Nelle ore successive alla cerimonia di premiazione, l’hashtag #EmmysSoWhite ha iniziato a scalare posizioni su Twitter, perché tutti gli Emmy ‘recitativi’ sono finiti ad attori bianchi, ma mai si erano viste tante nomination per attori/attrici afroamericani. Ben 38. La terza e ultima stagione di Pose sarà su Netflix a partire dal prossimo 23 settembre.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24

Leggere fa bene

Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all'attacco dei repubblicani - VIDEO - Emmy 2024 i vincitori. Elton John entra nel club EGOT con RuPaul in trionfo e allattacco dei repubblicani - Gay.it

Emmy 2024, i vincitori. Elton John entra nel club EGOT, con RuPaul in trionfo e all’attacco dei repubblicani – VIDEO

Culture - Federico Boni 16.1.24