Dominique Jackson di Pose: “Mi hanno strangolata e minacciata di morte, ho molta paura”

L'iconica attrice di Pose spaventata dalla transfobia che imperversa negli USA.

ascolta:
0:00
-
0:00
Dominique Jackson di Pose: "Mi hanno strangolata e minacciata di morte, ho molta paura" - Dominique Jackson - Gay.it
3 min. di lettura

Dominique Jackson di Pose: "Mi hanno strangolata e minacciata di morte, ho molta paura" - Pose Dominique Jackson - Gay.it

Classe 1975, Dominique Jackson è stata una straordinaria e ferocissima Elektra Abundance in Pose, per poi prendere parte ad American Gods e ad American Horror Stories. Attrice e modella, Dominique ha rivelato all’Hollywood Reporter tutta la violenza transfobica che ha dovuto subire nel corso della sua vita. Dopo l’uscita della prima stagione di Pose, oltre alla fama e ai fan sono infatti arrivati gli odiatori, che l’hanno inondata di minacce di morte.

“Non potevo stare a casa, avevo paura di presentarmi a qualcosa di importante. Questo è un qualcosa con cui ho lottato per tutta la vita”. Poco meno di 10 anni fa, era il 2014, Dominique ha rischiato di morire.

“Un’altra cosa che mi è successa è avvenuta nel 2014, mi hanno strangolata. Da allora ho molta paura. Grazie a Dio per il mio terapista e grazie a Dio per il mio sistema di supporto, incluso il mio fidanzato che era ed è ancora oggi  la mia guardia del corpo. Mi protegge ovunque vada, così posso sentirmi al sicuro. È il mio Kevin Costner. A causa del clima là fuori, essendo una donna trans, non viaggio mai da sola. Sono uno spirito libero e incontro persone, parlo con loro, rido con loro, ma non voglio che questa sia la fine della mia vita. Quindi devo stare molto attenta”. “Io non ho lottato per essere una persona visibile. Ho lottato affinché potessimo ottenere i lavori che credevamo di poter fare”.

Jackson ha rivelato che nel 2018 un uomo ha tentato di violentarla mentre era in vacanza ad Aruba con il suo ex marito, Al. Quell’esperienza di trauma e violenza l’hanno portata a soffrire di agorafobia.

“È qualcosa che accade spesso, nel senso che subito prima di uscire mi faccio prendere dal panico o dal nervosismo. Ma l’ho superata. Ho passato otto anni della mia vita a lottare contro la voglia di uscire, provando una forte ansia negli spazim anche se dovevo lavorare in quegli spazi. Dovevo mangiare e devo vivere, quindi ho trovato il coraggio. Lo farò, anche se una volta a casa dovessi crollare sul pavimento, piangendo istericamente”. Non ho mai voluto essere una leader. Volevo solo vivere. Volevo sopravvivere. Volevo sentirmi a mio agio. A causa dell’agorafobia borderline, dei traumi e di altre cose del genere, volevo poter raggiungere uno spazio in cui avrei potuto far parte del mondo e tuttavia essere in grado di trovare pace e spazio in cui potermi sentire un po’ solitaria. Attraverso quel lavoro, mi sono resa conto che altre persone mi guardavano e mi ammiravano, ma non era una cosa intenzionale che avevo deciso di fare. Volevo vivere la migliore vita possibile senza arrecare danno a nessun altro. Per me, essere una leader significa essere in grado di dare l’esempio ed essere in grado di dare voce o comprensione a coloro che potrebbero non essere in grado di trovarla da soli senza fare guerre o causare problemi. I leader dovrebbero sistemare le cose, dovremmo aiutare ed assistere, non provenire da luoghi di presunzione e diritto”.

Jackson ha infine riflettuto sull’attuale clima politico negli Stati Uniti.

“Se sei il tipo di persona che guarda un altro essere umano [e] vede solo cose che pensi siano sbagliate in lui, e credi che non dovrebbe vivere la stessa esistenza di vita o la stessa comodità che stai vivendo tu, allora non c’è problema. C’è qualcosa di mentalmente sbagliato in te. Hai bisogno di aiuto. Provo compassione per coloro che stanno cercando di vietare i drag show, costringendoci a dover affrontare queste battaglie politiche. Non ho mai sentito parlare di qualcuno che porta un bambino in un club per vedere le drag. Qualcuno dovrebbe leggere a questi ragazzi, perché molti genitori non lo fanno”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24

Continua a leggere

@spartaco._

Il mondo gamer raccontato da Jessica G. Senesi: tra autoironia e inclusività

News - Riccardo Conte 1.2.24
Francesco Cicconetti festeggia i due anni di top surgery: "Sono felicissimo e amo il mio corpo più che mai" - VIDEO - Francesco Cicconetti aka Meths - Gay.it

Francesco Cicconetti festeggia i due anni di top surgery: “Sono felicissimo e amo il mio corpo più che mai” – VIDEO

Culture - Redazione 27.9.23
Triptorelina - immagine di repertorio

Adolescente trans costretto alla mastectomia perché la triptorelina arriva in ritardo

News - Francesca Di Feo 14.2.24
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
messico-violenza-persone-trans

Messico, è un massacro: quattro gli omicidi di persone trans documentati dall’inizio dell’anno

News - Francesca Di Feo 18.1.24
comitato-olimpico-atlete-transgender-non-binari

L’esclusione delle persone trans nello sport va contro la salute pubblica: lo studio

Corpi - Francesca Di Feo 20.9.23
@vittoria_schisano

La storia di Vittoria Schisano, finalmente protagonista

Culture - Redazione Milano 18.10.23