Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

I tre avevano già colpito a Rovigo.

ascolta:
0:00
-
0:00
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr
< 1 min. di lettura

Un uomo è stato adescato on line e successivamente brutalmente aggredito, dopo essersi recato sul luogo del finto appuntamento. I Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato tre ragazzi di età compresa tra i 28 e i 30 anni, originari della provincia reggina, accusati dei reati di sequestro di persona a scopo di estorsione, lesioni personali aggravate ed indebito utilizzo di strumenti di pagamento.

Il fermo è avvenuto la notte del 22 maggio, al termine di un semplice controllo stradale. Nel cruscotto dell’auto gli agenti hanno trovato più carte di credito, due cellulari, un mazzo di chiavi di un’altra auto e il tesserino di riconoscimento di un Ordine Professionale, che nulla aveva a che fare con i diretti interessati. Non sapendo giustificare la presenza di tutto quel materiale sospetto gli accertamenti sono immediatamente partiti, facendo rapidamente venire a galla la verità.

Le chiavi dell’auto appartenevano infatti ad un uomo trovato in stato di shock nei pressi dell’ex Lido comunale di Reggio Calabria. L’uomo ha riconosciuto i tre ragazzi, rivelando di essere stato picchiato con dei bastoni, minacciato, insultato e derubato. L’uomo si era recato all’ex Lido per un incontro con uno sconosciuto, organizzato su un’app gay. Ma al suo arrivo ha trovato i tre delinquenti, che lo avrebbero insultato con frasi omofobe, immobilizzandolo a terra mentre perquisivano la sua auto.

Il caso ha voluto che poco dopo la loro fuga un semplice controllo li abbia messi spalle al muro. Tutti e tre avevano già precedenti per reati contro il patrimonio e sugli stupefacenti. L’11 aprile scorso, scrive FanPage, erano stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per un episodio analogo nella provincia di Rovigo. Anche in quel caso avevano adescato un uomo via app, per poi legarlo, picchiarlo e rapinarlo. La vittima di Reggio Calabria è stata ricoverata in ospedale.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24

Leggere fa bene

ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
reggio calabria pride 2024

Reggio Calabria Pride 2024: sabato 27 luglio

News - Redazione 14.5.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
isole-tremiti-lettera-misogina-omofoba

Lettera misogina e omofoba recapitata alla candidata sindaca per le Isole Tremiti: “Non vogliamo un sindaco lesbica”

News - Francesca Di Feo 30.5.24