Membro conservatore del parlamento del Regno Unito fa coming out: “Gli omofobi sono cattivi, bigotti e ignoranti”

Il gallese Rob Roberts ha fatto coming out sui social, ampliando ancor di più il numero di deputati dichiaratamente LGBT al Parlamento del Regno Unito.

Membro conservatore del parlamento del Regno Unito fa coming out: "Gli omofobi sono cattivi, bigotti e ignoranti" - Rob Roberts - Gay.it
2 min. di lettura

Il deputato conservatore Rob Roberts, eletto per rappresentare il collegio elettorale gallese di Delyn alla Camera dei comuni del Parlamento del Regno Unito, ha fatto coming out sui social.

Il 17 maggio scorso, durante la Giornata Mondiale contro l’OmoTransfobia, Roberts ha scritto un lungo thread in favore dell’inclusione e contro ogni forma di discriminazione, prima di dichiararsi pubblicamente.

È sorprendente che nel 2020 si parli ancora di Omotransfobia, ma così e c’è davvero bisogno di maggiore attenzione per combatterla in tutto il mondo. Abbiamo visto filmati arrivare da un Paese africano proprio questa settimana, in cui diverse persone venivano picchiate perché gay, con i leader delle comunità che promettevano “un’azione rapida per affrontare il problema”. Nel Regno Unito gli atteggiamenti e le convinzioni sociali sono cambiate in meglio negli ultimi due decenni. Ma c’è ancora molto da fare, come sempre. Ciò che non capisco sono le parole che finiscono con “fobia”. Dovrebbe significare avere paura di qualcosa. Ma non credo che le persone omofobe abbiano paura. Penso solo che siano generalmente cattive, bigotte e volontariamente ignoranti. Nella società, siamo tutti solo persone. Tutti meritiamo rispetto e di essere in grado di vivere le nostre vite come vogliamo, e di amare le persone di cui ci innamoriamo senza avere paura, odio o stigma legati a un’emozione così bella. Quindi spero che si possa fare di più per influenzare altri Paesi in tutto il mondo per migliorare il loro trattamento nei confronti della comunità LGBT, continuando ad adottare misure per migliorare gli atteggiamenti nel Regno Unito, in modo da poter essere liberi di essere noi stessi senza ansia o paura.

Ed è qui, nel finale, che Roberts ha fatto coming out: “Ecco. Potrei averlo accennato prima, ma non l’ho mai detto. Non ho più paura di essere quello che sono. In questo giorno, sembra particolarmente toccante e un buon momento per dirlo. Come società di persone dobbiamo fare di meglio. Come membro della comunità mondiale LGBT, dobbiamo fare di meglio.

Il thread ha ricevuto non poca attenzione, con i parlamentari laburisti Alex Davies-Jones, Chris Elmore e Carolyn Harris in prima linea nell’applaudirlo. Il deputato conservatore gay Crispin Blunt ha scritto: “Congratulazioni Rob. Hai reso la giornata IDAHOT molto speciale a Delyn”. Da allora Rob ha aggiunto una bandiera arcobaleno alla sua biografia Twitter.

La Camera dei Comuni britannica è attualmente il Parlamento più dichiaratamente gay al mondo, con 55 politici apertamente LGBTQ attualmente in servizio. All’inizio di quest’anno, un altro deputato, Layla Moran, ha fatto la storia quando ha fatto coming out, diventando la prima parlamentare pansessuale al mondo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
BigMama

BigMama vola a New York, interverrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite: le ultime news

Musica - Luca Diana 20.2.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24

Continua a leggere

Chiara Capitta e Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini “Quando i nostri figli non ci parlano dobbiamo preoccuparci”

News - Redazione Milano 9.2.24
24/02/2008 VZ PROGRAMMA TELEVISIVO CHE TEMPO CHE FA NELLA FOTO ARTURO BRACHETTI

Arturo Brachetti fa coming out: “Sono stato con donne e con uomini”

Culture - Redazione Milano 9.10.23
Roma lgbtqia+

Coming Out Day 2023, il comune di Roma celebra la giornata dicendo basta all’omobitransfobia

News - Redazione 10.10.23
"el mejor regalo" (Doritos)

Il coming out di Ettore e Oscar raccontato dal loro papà Alessandro: “Fate coming out insieme ai vostri figli”

Lifestyle - Riccardo Conte 28.9.23
Jack Chambers, ministro irlandese fa coming out: “Con orgoglio dico che sono gay” - Jack Chambers 1 - Gay.it

Jack Chambers, ministro irlandese fa coming out: “Con orgoglio dico che sono gay”

News - Redazione 16.1.24
Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo - Mario Alcalde coming out - Gay.it

Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo

Corpi - Redazione 24.1.24
Xavier Espot Zamora, il premier di Andorra fa coming out: “Se può servire, sono felice di farlo” - Xavier Espot Zamora - Gay.it

Xavier Espot Zamora, il premier di Andorra fa coming out: “Se può servire, sono felice di farlo”

News - Redazione 13.9.23
foto: Annick Donkers

Cassandro: chi era Saúl Armendáriz, il wrestler gay che fece coming out

Culture - Redazione Milano 11.10.23