Napoli, da Scampia il video contro l’omofobia di Christian Musella e Antonio Caso

"Abbiamo deciso di girare questo video per far capire alle persone che siamo tutti uguali, "SIMM TUTT'UNO"", ha sottolineato l'influencer Christian Musella.

Napoli, da Scampia il video contro l'omofobia di Christian Musella e Antonio Caso - Napoli da Scampia il video contro lomofobia di Christian Musella e Antonio Caso - Gay.it
< 1 min. di lettura

https://www.instagram.com/p/CJN9G_GCBaf/

In quel di Scampia, quartiere di Napoli ben noto per essere stato a lungo uno dei più complicati d’Italia, è stato realizzato un video contro l’omofobia da Christian Musella, influencer da 444.000 follower solo su Instagram, e Antonio Caso, influencer da 81.000 follower.

Un video, ci ha spiegato Christian, realizzato “per raccontare ciò che accade nella vita reale e di tutti i giorni alle persone LGBT, bullizzate e diffamate da chi ha la mente ancora troppo chiusa“. Nel video si vedono due coppie. Una eterosessuale, con Christian protagonista, e l’altra omosessuale, con Antonio protagonista. Le due coppie parlano, si abbracciano, si baciano, senza alcun tipo di distinzione. Fino a quando degli omofobi non si scagliano contro i due ragazzi gay, difesi da Christian. “Una scena“, precisa quest’ultimo, utile a “sensibilizzare” le persone ad agire, quando assistono ad aggressioni e intimidazioni, perché “non fare niente è come essere dei veri e propri complici“. Nel finale di video, assai semplice nella sua evoluzione e nella recitazione dei protagonisti, la coppia gay prima bullizzata passeggia insieme al figlio della coppia etero, guardando così anche alle famiglie arcobaleno. Queste le parole di Christian.

E’ compito di tutti non restare indifferenti di fronte a qualsiasi atto di bullismo, incluso quello di stampo omofobo. Ciò non è però sufficiente, quello che manca spesso è la consapevolezza delle conseguenze del bullismo e di quanto questo possa danneggiare le vittime. Abbiamo deciso di girare questo video proprio per far capire alle persone che siamo tutti uguali, “SIMM TUTT’UNO” come recita la scritta che si vede nel video, e che nessuno puo giudicarci se non l’Onnipotente. Il messaggio che vorremmo far arrivare è proprio quello di non essere cosi chiusi di mente, ma di guardare oltre!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi - olimpiadi parigi atleti queer - Gay.it

Parigi 2024, ecco gli atleti dichiaratamente LGBTQIA+ che si sono qualificati alle Olimpiadi

Corpi - Federico Boni 23.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Claudia Pandolfi Giffoni

Claudia Pandolfi in lacrime a Giffoni per “Il ragazzo dai pantaloni rosa”: “Sento la responsabilità di questo film”

Cinema - Emanuele Corbo 23.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: "Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti" (VIDEO) - Monsignor Cozzoli - Gay.it

Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: “Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti” (VIDEO)

News - Redazione 29.5.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Foggia Aggressione Omofobica - Sit In 19 Giugno Piazza Mercato

Foggia, stasera in Piazza Mercato sit-in contro l’omobitransfobia dopo l’aggressione a ragazzo gay

News - Federico Boni 19.6.24