Napoli, da Scampia il video contro l’omofobia di Christian Musella e Antonio Caso

"Abbiamo deciso di girare questo video per far capire alle persone che siamo tutti uguali, "SIMM TUTT'UNO"", ha sottolineato l'influencer Christian Musella.

Napoli, da Scampia il video contro l'omofobia di Christian Musella e Antonio Caso - Napoli da Scampia il video contro lomofobia di Christian Musella e Antonio Caso - Gay.it
< 1 min. di lettura

https://www.instagram.com/p/CJN9G_GCBaf/

In quel di Scampia, quartiere di Napoli ben noto per essere stato a lungo uno dei più complicati d’Italia, è stato realizzato un video contro l’omofobia da Christian Musella, influencer da 444.000 follower solo su Instagram, e Antonio Caso, influencer da 81.000 follower.

Un video, ci ha spiegato Christian, realizzato “per raccontare ciò che accade nella vita reale e di tutti i giorni alle persone LGBT, bullizzate e diffamate da chi ha la mente ancora troppo chiusa“. Nel video si vedono due coppie. Una eterosessuale, con Christian protagonista, e l’altra omosessuale, con Antonio protagonista. Le due coppie parlano, si abbracciano, si baciano, senza alcun tipo di distinzione. Fino a quando degli omofobi non si scagliano contro i due ragazzi gay, difesi da Christian. “Una scena“, precisa quest’ultimo, utile a “sensibilizzare” le persone ad agire, quando assistono ad aggressioni e intimidazioni, perché “non fare niente è come essere dei veri e propri complici“. Nel finale di video, assai semplice nella sua evoluzione e nella recitazione dei protagonisti, la coppia gay prima bullizzata passeggia insieme al figlio della coppia etero, guardando così anche alle famiglie arcobaleno. Queste le parole di Christian.

E’ compito di tutti non restare indifferenti di fronte a qualsiasi atto di bullismo, incluso quello di stampo omofobo. Ciò non è però sufficiente, quello che manca spesso è la consapevolezza delle conseguenze del bullismo e di quanto questo possa danneggiare le vittime. Abbiamo deciso di girare questo video proprio per far capire alle persone che siamo tutti uguali, “SIMM TUTT’UNO” come recita la scritta che si vede nel video, e che nessuno puo giudicarci se non l’Onnipotente. Il messaggio che vorremmo far arrivare è proprio quello di non essere cosi chiusi di mente, ma di guardare oltre!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Amadeus

Amadeus lascia la Rai e raggiunge Fazio sulla NOVE di Discovery

Culture - Mandalina Di Biase 10.4.24

Leggere fa bene

uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: "Ho paura, temo ripercussioni" - stupro - Gay.it

Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: “Ho paura, temo ripercussioni”

News - Redazione 15.1.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
vittorio menozzi gay iti mirko brunetti grande fratello

Grande Fratello, omofobia su Vittorio Menozzi, le battute di Mirko e Marco

Culture - Francesca Di Feo 1.12.23
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo - Sindaco di Napoli incontra le due turiste trans vittime di violenza - Gay.it

Napoli, il sindaco Manfredi incontra le due donne trans vittime del branco. Il comune si costituirà parte civile nell’eventuale processo

News - Redazione 17.1.24