Video

Sephora, coppia gay si bacia nello spot natalizio e gli omofobi attaccano

"La promozione delle relazioni gay non dovrebbe avere nulla a che fare con il marketing di prodotti per il trucco e la cura della pelle", ha tuonato One Million Moms.

< 1 min. di lettura

One Million Moms, gruppo evangelico storicamente omotransfobico finanziato dall’American Family Association (AFA), è rimasto sconvolto dall’ultimo spot natalizio di Sephora, gridando al boicottaggio del marchio a causa di un bacio di troppo. Nella breve pubblicità che da un mese circola sul web, infatti, si vedono diversi potenziali clienti di Sephora, compresa una coppia gay che si concede un dolce bacio dopo essersi scambiati un regalo sulle note di “Smiling” di Nicole Wray. “Regalo amore“, si legge. Apriti cielo.

Monica Cole, presidente One Million Moms, ha tuonato contro Sephora perché nello spot non fanno la loro comparsa solo e soltanto donne bensì anche uomini. Qualcosa di inammissibile, a suo dire, perché “la clientela principale di Sephora sono le donne“. A detta di Cole, Sephora starebbe rendendo “glamour” il “peccato”, mettendo in chiaro la propria posizione su “questo argomento controverso”, scegliendo quindi di non “rimanere neutrale in questa guerra culturale”.

La coppia omosessuale è l’unica coppia romantica inclusa nello spot“, si è lamentata la presidente One Million Moms. “La clientela principale di Sephora sono le donne, ma l’azienda chiude lo spot con due uomini che si baciano. La promozione delle relazioni tra persone dello stesso sesso non dovrebbe avere nulla a che fare con il marketing di prodotti per il trucco e la cura della pelle“. Chi l’abbia deciso, non è chiaro.

One Million Moms rivendica inoltre la difesa “della verità biblica”, citando il versetto 1:26-27, che mette in guardia le persone che si dedicano alla lussuria sessuale. Per Cole, il fatto che Sephora “spinga l’agenda LGBTQ” è “molto preoccupante“, tanto da chiedere il ritiro ufficiale dello spot. Da parte di Sephora, al momento, nessuna replica.

Da anni One Million Moms grida al boicottaggio di qualsiasi marchio che osi includere una rappresentanza LGBTQ+, facendosi il più delle volte ridere dietro.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
gioric70 14.12.21 - 23:16

Ma un cazzo serio a cui pensare no eh?

Trending

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis - Tale e Quale Show 2024 - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis

Culture - Redazione 24.6.24
Lolita intervista

Lolita e la libertà di andare oltre gli stereotipi: “Chiunque di noi può essere tutto ciò che vuole”

Musica - Emanuele Corbo 24.6.24
Calafiori Gay.it

Riccardo Calafiori, la ‘gioia incontenibile’ per il gol non passa inosservata: “Avvistata la torre di Pisa”

Corpi - Emanuele Corbo 25.6.24
Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all'amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO) - Silvana Della Magliana di Drag Race Italia si e unita civilmente allamato Federico - Gay.it

Tony D’Elia aka Silvana Della Magliana di Drag Race si è unito civilmente all’amato Federico. Chiara Francini officiante (VIDEO)

Culture - Redazione 24.6.24
Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: "Felice di entrare in questa gioiosa nuova era" - coming out Louisa Jacobson - Gay.it

Louisa Jacobson, figlia di Meryl Streep, fa coming out: “Felice di entrare in questa gioiosa nuova era”

Culture - Redazione 25.6.24

Leggere fa bene

Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Foggia Aggressione Omofobica - Sit In 19 Giugno Piazza Mercato

Foggia, stasera in Piazza Mercato sit-in contro l’omobitransfobia dopo l’aggressione a ragazzo gay

News - Federico Boni 19.6.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
omofobia ragazzo giovane gay

Pontedera, 18enne cacciato di casa dopo il coming out: “Niente figli gay, vattene”

News - Francesca Di Feo 27.3.24
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24