Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: “Fr*cio”

"Amare le Differenze" è lo slogan del candidato sindaco, gay dichiarato. Questa la sua reazione.

ascolta:
0:00
-
0:00
Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Settimo insulti omofobi manifesti elettorali Antonio Augelli - Gay.it
2 min. di lettura

L’8 e 9 giugno i cittadini di Settimo Torinese, comune di circa 45.000 abitanti della città metropolitana di Torino, saranno chiamati a votare il nuovo sindaco. Antonio Augelli, 32 anni, docente e istruttore di fitness, omosessuale dichiarato, è il candidato del Partito Democratico, nelle ultime ore travolto dall’odio omofobo. Diversi manifesti elettorali con la sua faccia e il suo nome sono stati infatti imbrattati con la parola “fr*cio“. A denunciarlo lo stesso Augelli, il cui slogan elettorale è “Amare le Differenze“.

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Antonio Augelli insulti omofobi - Gay.it

Sui social Augelli ha spiegato l’etimologia della parola “fr*cio”, che risale ai tempi dei Lanzichenecchi, per poi parlare di sé e del proprio percorso di accettazione. “Personalmente ho scelto, un po’ per carattere, di vivere una vita inclusiva, dove chiunque è il benvenuto al di là di chi esso rappresenta: non faccio selezione all’ingresso seguendo etichette, ed è forse per questo che vengo stimato per quello che sono e non per chi scelgo di amare, ecco perché mi sento circondato da persone intelligenti capaci di scavalcare quel Muro di Berlino di pregiudizio che spesso si erge nei confronti di chi viene considerato diverso dalla società. Ho sofferto tanto questo tema nella mia vita, perché fin da piccolo venivo additato, già dalle medie, ma ho avuto la fortuna di avere una famiglia stabile e capace di capirmi e abbracciarmi nei miei momenti di difficoltà. Sono la somma delle mie ferite, un po’ come tutti noi me le porto dietro dalla prima all’ultima ma mi hanno insegnato a vivere e ad affrontare con leggerezza situazioni come queste, perché se diventiamo tutti pesanti poi il mondo crolla giù perdendo il suo stato di gravità no?”.

Ma non tutti hanno simili fortune, ha sottolineato Augelli. “Ciò non accade però con altri soggetti, che nella società, nella scuola, o in altri ambiti talvolta anche sportivi, si sentono additati come diversi perché spesso ciò che è diverso ci fa paura, o pensiamo che esporci possa nuocere al nostro status di vita. Bisogna essere pronti: bisogna sentirlo sulla pelle, quando è il momento“.

Nel pubblicare questo manifesto imbrattato di odio, il candidato sindaco Pd non voleva essere accusatorio bensì educativo, “non mettendo in luce l’atto ma dando valore al messaggio che questo poteva portare“. E qui Augelli si è concesso un consiglio.

“Sentitevi liberi di amare anche se è considerato da sfigati perché la società consumista di oggi impone quasi di collezionare e non selezionare, vi assicuro che non è cosi; l’inclusione non è opportunismo, sentitevi accettati dagli altri senza timori ma solo se è realmente così. Coltivate relazioni, non quelle tossiche che vi lacerano dentro, ma belle amicizie e siate sempre educati. La gente non si aspetta gentilezza dopo un attacco, ma tu raccoglierai prima o poi quel seme che hai lasciato in ogni connessione positiva che hai instaurato. Non state sul divano per timore: nella vita bisogna saper rischiare. Non c’è successo senza il giusto livello di difficoltà, in fondo le cose facili a chi piacciono?”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Elon Musk: "Chiedo ai gay di avere figli per il proseguimento della civiltà". Per la gioia di Meloni e Salvini - Giorgia Meloni a Montecitorio con Elon Musk - Gay.it

Elon Musk: “Chiedo ai gay di avere figli per il proseguimento della civiltà”. Per la gioia di Meloni e Salvini

News - Redazione 25.3.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
avvocato-difensore-filippo-turetta-emanuele-compagno

Omofobia, misoginia e victim blaming sui social di Emanuele Compagno, ex avvocato difensore di Filippo Turetta

News - Francesca Di Feo 24.11.23
The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce - OFF The Visitor 05 - Gay.it

The Visitor, recensione. Il Teorema politico, depravato e sovversivo di Bruce LaBruce

Cinema - Federico Boni 18.4.24
trans-visibility-night-star-t-2024

Torino ospita la quarta edizione di Star.T: una notte dedicata alla visibilità trans per celebrare storie, talenti e memoria

Culture - Francesca Di Feo 15.3.24
legge-omobitransfobia-repubblica-ceca

Repubblica Ceca, modificata la legge sulle unioni civili. Riconosciuta l’esistenza delle famiglie arcobaleno

News - Redazione 30.4.24