Video

Quando amare è un crimine: il gay pride di Singapore

Tanti puntini rosa per dire basta alla discriminazioni: Singapore combatte con coraggio per i diritti, ma il Governo cerca in tutti i modi di ostacolarlo

2 min. di lettura
Singapore: si è tenuta il 4 giugno l’annuale “Pink Dot Parade”, il gay pride locale. A differenza di altre parate, quella di Singapore è un evento a rischio carcere visto che l’omosessualità è ancora reato: l’articolo 377 del codice penale dell’Impero Britannico la criminalizza con 2 anni di prigione. Ma dal 2009, anno della prima edizione, sono sempre più i cittadini che con coraggio scendono in strada. L’anno scorso si sono superati  28mila partecipanti. La lista dei diritti chiesti è lunghissima visto che non sono riconosciute le unioni civili né, ovviamente, le famiglie omoparentali. Non bastasse, radio e tv hanno il divieto esplicito di promuovere l’inclusione della comunità LGBTQI nella società.
[symple_spacing size=”20″]
singapore_gay_pride_2016_3

Gli otto Pride più coraggiosi al mondo > > >

Invece di far volare lanterne rosa come da tradizione, i partecipanti hanno scritto i loro pensieri su un cuore rosa e poi hanno formato un enorme “pink dot”, appunto, visibile dall’alto. Non esiste una piazza abbastanza grande per poter tenere assieme tutti i partecipanti, e quindi il punto era più una linea, sparsa per una vasta zona della città.

Quest’anno, oltre alle 15 associazioni che organizzano l’evento, ci sono stati grandi sponsor: Facebook, Apple e Microsoft si sono uniti a Google e Barclays che sono in partnership già da anni.

Il ministero degli affari interni di Singapore ha però rilasciato ieri una dichiarazione con cui chiarisce che intende far sì che in futuro sponsor stranieri non interferiscano più con la vita sociale e politica del paese, specialmente su questioni delicate e controverse. “Queste sono questioni su cui i cittadini di Singapore devono poter decidere in autonomia. Le questioni LGBTQI sono tra queste“. Il governo non specifica che tipo di azioni verranno intraprese. Gli organizzatori della manifestazione non si sono lasciati intimorire e hanno precisato che le aziende in questione sono in realtà parte del tessuto sociale ed economico di Singapore, dando lavoro con le loro sedi a molti cittadini.
 [symple_spacing size=”20″]
singapore_gay_pride_2016_4

Gli otto Pride più coraggiosi al mondo > > >

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24

Leggere fa bene

famiglia omogenitoriale francesca roberta emanuele

Per l’Italia Emanuele non può avere due mamme? Arriva la sentenza di Padova

News - Redazione Milano 30.10.23
Copyright @Danimale_sciolto

Cosa significa decriminalizzare il sex work: oltre lo stigma e la violenza istituzionale

Corpi - Redazione Milano 21.12.23
Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d'ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+ - roma - Gay.it

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d’ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+

News - Redazione 19.12.23
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24