Spagna, 24enne gay ucciso dal branco, si indaga per omofobia – migliaia di persone protestano in piazza

Gli assassini avrebbero iniziato a pestarlo perché pensavano che li stesse riprendendo con lo smartphone, mentre il giovane stava semplicemente videochattando con alcuni amici.

Spagna, 24enne gay ucciso dal branco, si indaga per omofobia - migliaia di persone protestano in piazza - Samuel Luiz - Gay.it
< 1 min. di lettura

La polizia spagnola sta indagando sulla morte di un ragazzo gay di 24 anni, picchiato fino a morire lo scorso weekend. Samuel Luiz, infermiere, è stato ucciso all’esterno di una discoteca di La Coruña nelle prime ore del mattino di sabato (3 luglio). I suoi amici hanno riferito al quotidiano El Mundo che Luiz li stava videochiamando quando un gruppo di uomini ha iniziato ad attaccarlo verbalmente e fisicamente, gridandogli più e più volte ‘maric*n’.

Samuel è  morto in ospedale, a causa delle ferite riportate. Diffusa la notizia, in migliaia sono scesi in strada, in tutta la Spagna, per dire basta all’omotransfobia. Centinaia di persone hanno riempito piazza María Pita a La Coruña, come riportato da El País. Il quotidiano riporta che la famiglia di Samuel non ha partecipato attivamente alla protesta, ma ha esortato le persone a donare alla Croce Rossa.

Gli assassini avrebbero iniziato a pestarlo perché pensavano che li stesse riprendendo con lo smartphone, mentre il giovane stava semplicemente videochattando con alcuni amici. Gli hashtag #JusticeforSamuel / #JusticeParaSamuel sono diventati virali in tutto il Paese. Nei filmati visibili sui social si vedono anche le violenze della polizia sui manifestanti.

La stampa locale riporta che non ci sono stati arresti, ma alcune persone sono state interrogate. Un funzionario locale, José Miñones, è tra coloro che hanno condannato l’aggressione e afferma che la polizia sta lavorando al caso. In una commovente lettera pubblicata dal quotidiano El Mundo, gli amici di Samuel lo hanno così voluto ricordare: “era la persona migliore che potessi mai incontrare”. “Tutti lo amavano per quello che era”. “Te ne sei andato, ma saremo qui ogni giorno a combattere per ciò che meriti, giustizia“.

 

https://twitter.com/huwlemmey/status/1412343617881001986

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24

Leggere fa bene

grande fratello anita olivieri froci

Grande Fratello, insulti omofobici? Anita ha detto “fr*ci”?

Culture - Redazione Milano 25.10.23
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
(In copertina Matthew a Roma nel 1993: Shepard amava l'Italia e la cultura italiana. Courtesy of Smithsonian, donazione di Judy e Dennis Shepard)

Matthew Shepard, gli amici lo ricordano 25 anni dopo il brutale omicidio omofobo che sconvolse il mondo

News - Redazione 13.10.23
aggressione-omofoba-andria

Perse un occhio dopo aggressione omofoba, condannato a sei anni l’aggressore

News - Redazione 31.10.23
torino i genitori non accettano l'omosessualità lui tenta il suicidio

Nichelino, coppia gay perseguitata dopo l’unione civile

News - Redazione 22.11.23
I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23