Targhette genderless per i bagni del Cassero di Bologna

L'idea parte dal fatto di dare un contributo significate all'accettazione e all'inclusività.

cassero
2 min. di lettura

Il Cassero LGBT Center di Bologna ha deciso di apporre delle targhette di metallo alle porte dei loro bagni, per identificarle come “genderless”. Questo significa che non ci saranno bagni distinti tra i due generi binari, perché questo avrebbe messo in difficoltà e creato qualche disagio per quelle persone che non si identificano come uomo o donna e nei confronti delle persone trans. Intervistato da Dire, il leader del gruppo Emanuele Follenti ha spiegato che i bagni divisi per genere al Casssero non ci sono mai stati. Ma in autonomia durante gli eventi si creavano due file distinte.


Tuttavia abbiamo visto che quando si fanno le serate si creano molto spesso due file distinte. Una per le femmine e una per i maschi, o almeno per ciò che comunemente si definisce maschio e femmina. Ci siamo chiesti se questi bagni fossero inclusivi per le persone trans o per le persone non binarie che durante le nostre serate non sono poche. Siamo arrivati alla conclusione che serviva un rinforzo che affermasse chiaramente che non c’era questa differenza, da qui le targhette in metallo“. Queste le parole di Follenti, che attraverso delle semplici targhette, ha contribuito a supportare un senso di inclusività al Cassero.

Le targhette genderless dall’Olanda al Cassero di Bologna

Follenti ha sottolineato che questa idea ha preso corpo in Olanda, dove lui e altri attivisti sono andati per parlare di tematiche LGBT nel corso di uno scambio europeo, promosso dall’associazione Active Rainbow. Il tema richiedeva di pensare a come si poteva apportare un cambiamento significativo nella vita associativa. Loro hanno subito pensato ai bagni, liberi da ogni genere binario. Per una persona cisgender potrebbe sembrare una novità di poco conto, ma per coloro che non accettano i due generi binari dettati dalla società, una targhetta simile significa invece un grande segno di accettazione, lontana da ogni forma di discriminazione.

Ora si aprirà una campagna e le targhette verranno applicate ai bagni di molte sedi in tutta Europa. Ogni post nei social network dovrà riportare l’hashtag #mytoieleto.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Fedez annuncia apertura canale OnlyFans

Fedez cede a OnlyFans e apre il suo canale: “Mi consigliano di ripulirmi l’immagine e faccio il contrario”

News - Emanuele Corbo 21.6.24
Brian May: "Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito "queer", l'omofobia colpì i Queen" - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Brian May: “Freddie Mercury non avrebbe voluto essere definito “queer”, l’omofobia colpì i Queen”

Musica - Redazione 21.6.24
Studente delle Filippine sgrida il Papa: "Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male" (VIDEO) - Papa Francesco e Jack Lorenz Acebedo Rivera - Gay.it

Studente delle Filippine sgrida il Papa: “Smetta di usare un linguaggio omofobo. Fa male” (VIDEO)

News - Redazione 21.6.24
Lecco, Forza Nuova contro il Pride: "Bestialità che mira a plagiare i bambini" - Lecco Forza Nuova contro il Pride - Gay.it

Lecco, Forza Nuova contro il Pride: “Bestialità che mira a plagiare i bambini”

News - Redazione 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Rossario Lonegro Terapie RIparative - BBC

La Bbc intervista Rosario Lonegro, italiano sottoposto all’orrore delle terapie di conversione: “Il periodo più buio della mia vita”

Corpi - Francesca Di Feo 5.6.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
i migliori locali gay a bologna 2023/2024

Bologna Queer: la guida completa agli eventi, alle serate, ai locali LGBTQIA+ friendly della città

Viaggi - Redazione 2.1.24
isole-tremiti-lettera-misogina-omofoba

Lettera misogina e omofoba recapitata alla candidata sindaca per le Isole Tremiti: “Non vogliamo un sindaco lesbica”

News - Francesca Di Feo 30.5.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24