Tutti contro le terapie riparative: l’appello del principe indiano, ‘curato’ con l’elettroshock

Le terapie riaparative sono una tortura. Lo conferma anche il principe indiano Manvendra Singh Gohil, gay dichiarato, che ne racconta la sofferenza.

Manvendra Singh Gohil terapie riparative
WEST HOLLYWOOD, CA - JUNE 12: Prince Manvendra Singh Gohil attends LA PRIDE Music Festival and Parade 2016 on June 12, 2016 in West Hollywood, California. (Photo by Chelsea Guglielmino/WireImage)
2 min. di lettura

Manvendra Singh Gohil è il principe indiano, figlio del Maharaja di Rajpipla in Gujarat. Apertamente omosessuale, negli anni passati aveva raccontato come i suoi genitori avessero cercato di farlo diventare etero, subito dopo il suo coming out. Neanche il tempo di rivelarsi che venne sottoposto alle terapie riparative. O meglio, alla tortura.

Per il principe Manvendra Singh Gohil sono iniziate delle sessioni di vere e proprie torture. Per prima cosa i suoi genitori hanno utilizzato l’elettroshock. Poi i colloqui con religiosi. E alla fine, farmaci su farmaci e il divieto di incontrare ragazzi. Tutto questo, com’è naturale, non ha funzionato. Il principe Gohil era omosessuale, e lo è tutt’ora. Le torture psicologiche e fisiche che ha dovuto sopportare lo hanno fatto solamente soffrire. I suoi genitori lo hanno fatto soffrire. 

Terapie riparative come torture

Gohil è tornato sull’argomento in una recente intervista a Forbes, durante la quale ha raccontato quello che ha dovuto passare, ma soprattutto per lanciare un appello affinché le terapie riparative vengano dichiarate illegale in India.

Riguardo le terapie di conversione, ha spiegato:

Ero io stesso una vittima della terapia riparative dai miei genitori. Quando sono uscito dall’armadio, la prima cosa che hanno provato a fare è stato convertirmi. Non mi avrebbero accettato come un ragazzo gay. Hanno cercato di chiedere ai dottori di operare su di me. Mi hanno portato dai leader religiosi per chiedere loro di curarmi.

Ed è ancora peggio quando una ragazza è lesbica:

Le lesbiche sono trattate così male. Ho conosciuto casi in cui un membro della famiglia deve violentare il bambino per dimostrare che può fare sesso con un uomo. Ciò dimostra che sei eterosessuale. 

E cliniche di questo genere ce ne sono moltissime, in India.

Vergogna e paura per le famiglie

Il principe ha poi spiegato come le famiglie temono i vicini di casa e in generale la società alla scoperta di un figlio omosessuale. Difatti, nonostante l’omosessualità non è più reato in India dal 2018, la società ancora non vede di buon occhio la comunità LGBT, e anche per questo motivo sono a dozzine le cliniche che praticano le terapie riparative, quando non vengono direttamente sbattuti fuori di casa.

A supportare l’appello del principe Goghil, anche il re indiano Amar Singh. Si è recato in visita a queste cliniche, ha scoperto cosa prevedono le terapie di conversione. E le ha paragonate alle camere a gas dei campi di concentramento.

Ho visitato dozzine di centri di terapia di conversione in India e ho parlato con persone che le gestiscono. Ho tenuto uomini giovani e vecchi tra le mie braccia, piangendo, dopo che sono stati cacciati dalle loro case.

Torture e minacce, spiega il re Singh. Se alla fine della terapia una persona non è “guarita”, i medici iniziano ad avvertire il paziente che se non diverrà etero, la famiglia lo ucciderà.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. "Appello per riconoscere gli aggressori" - Roma pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video - Gay.it

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: "Fr*cio di m*rda" - Tullio Cattaneo - Gay.it

Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: “Fr*cio di m*rda”

News - Redazione 6.6.24
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24