Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: “Fr*cio di m*rda”

Cattaneo, 72 anni, non è in pericolo di vita ma ha subito un serio trauma cranico. Dal centro di rianimazione è stato trasferito nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di Cagliari.

ascolta:
0:00
-
0:00
Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: "Fr*cio di m*rda" - Tullio Cattaneo - Gay.it
2 min. di lettura

È da una settimana nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di Cagliari, non in pericolo di vita ma con un serio trauma cranico. Tullio Cattaneo, scultore bresciano, è stato brutalmente aggredito da uno sconosciuto il 29 maggio scorso, in un supermercato di Carbonia. L’uomo era insieme al compagno Marcello Arienti, che ha raccontato quanto accaduto al Corriere di Brescia.

“Un uomo con barba e capelli folti si è voluto spostare in un’altra cassa e rivolgendosi ad un ragazzo ha detto: “Fammi spostare, non voglio stare vicino a quel frocio di merd*”.

A quel punto Tullio, che era in vacanza in Sardegna, ha chiesto spiegazioni. “Mi scusi, ma perché dice certe cose?”. Da parte dell’uomo nessuna apparente reazione. Tutto sembrava finito. Lo scultore e il suo fidanzato sono usciti dal supermercato, caricando le buste della spesa sull’auto. Tullio è andato a riportare il carrello al suo posto ed è qui che ha ritrovato l’uomo dell’insulto omofobo.

“Li probabilmente c’è stato uno scambio di frasi che non ho sentito, ma che evidentemente hanno scatenato la reazione omofoba del tipo verso di noi”, ha specificato Marcello. “Mentre Tullio ritornava alla nostra macchina, il tipo è partito con il suo furgone e si è fermato vicino a noi aprendo la portiera e minacciando di volere fare uno scontro. “Brutti finocchi”, ha detto mentre apriva la portiera per minacciarci. A quel punto sono sceso dalla mia auto e sono andato verso Tullio per difenderlo e cercare di calmare quella brutta situazione che si stava creando”.

Una situazione letteralmente precipitata nel momento in cui è arrivato un amico dell’uomo, forse suo fratello, che ha preso a pugni sia Tullio che Marcello. “È stata un’aggressione nata da quell’insulto omofobo. È vero che a colpirci non è stata la stessa persona, ma un amico. Tullio era infastidito per quella frase che aveva sentito, poi tutto è degenerato in violenza”.

I due hanno presentato denuncia, con i carabinieri che hanno avviato le indagini grazie anche all’utilizzo delle telecamere di sorveglianza. Cattaneo, 72 anni, è stato in coma indotto per un giorno e mezzo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24

Leggere fa bene

uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: "Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti" (VIDEO) - Monsignor Cozzoli - Gay.it

Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: “Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti” (VIDEO)

News - Redazione 29.5.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24