Zona Bianca: è caos sul DDL ZAN, tra fake news e commenti fuori tema sull’identità di genere

A Linea Bianca volano coltelli sui temi dell'orientamento sessuale e dell'identità di genere, tra sostenitori del DDL Zan e giornalisti e deputati critici

Zona Bianca: è caos sul DDL ZAN, tra fake news e commenti fuori tema sull'identità di genere - Zona Bianca - Gay.it
2 min. di lettura

Scoppiano scintille a Zona Bianca, l’ultimo talk show di casa Rete 4, condotto da Giuseppe Brindisi in prima serata e realizzato in collaborazione tra Videonews e Tg4. Cosa cambia dagli altri programmi politici della rete? Un mistero che si fatica a risolvere: stessi temi, stessi opinionisti, stessi toni. E stessa necessità di mescolare notizie, dati reali e bufale, tali da incendiare il dibattito in studio.

Nell’ultima puntata, andata in onda il 2 giugno, si è tornato a discutere di DDL Zan. Come in passato, ospite della trasmissione è stato Andrea Delmastro Delle Vedove, deputato in forze a Fratelli D’Italia, che interpellato sull’esclusione delle identità di genere dal testo di legge presentato dal centro-destra, ha confessato:

Mi dà fastidio il concetto di identità di genere. Se sono un detenuto a Londra, sexual offender, e dico di sentirmi donna, mi devono trasferire nel carcere femminile. E io le stupro, come è accaduto a 270 delinquenti californiani. E poi ingiustizia biologica è dire che un uomo che si sente donna debba gareggiare nelle competizioni femminili.

“Ha introdotto un tema interessante, quello dello sport”, il commento di Giuseppe Brindisi, che invece di chiedere la fonte della notizia al deputato o permettere agli altri ospiti di illustrare perché per loro si trattasse di una fake news, ha condotto il binario dello scontro su un altro argomento. Sbigottita in collegamento Vladimir Luxuria, che quasi quotidianamente viene interpellata in tv per controbattere alle accuse dei critici del DDL Zan. “Lei sta dicendo delle cose veramente vergognose”, è riuscita appena a pronunciare l’attivista LGBTQ+, subito fermata dal presentatore in vista del lancio del serivizo successivo.

Zona Bianca, Laura Tecce sul rapporto fra identità di genere e sport: “La genetica non si può cambiare”

“Se una mattina mi sveglio fringuello, e dico di volare, invece no, non volo. La genetica non si può cambiare“, ha sottolineato con una metafora piuttosto curiosa la giornalista Laura Tecce a proposito dell’articolo del DDL Zan sull’identità di genere. Il percepito di sé, anche a transizione di genere non completata, non sembra andare giù ai critici del disegno di legge, e le competizioni sportive sono i nuovi pretesti ideologici per affossare la discussione.

Ad aggiungere il carico su un battibecco già piuttosto caldo, anche coloro che sarebbero stati chiamati a Zona Bianca per sostenere la causa della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo. Fra questi Marco Carta, che in un servizio dedicato non si è sottratto dal mescolare i concetti di bisessualità e fluidità di genere, rendendo ancor più difficile il lavoro degli opinionisti ferrati sul DDL Zan, ancora una volta costretti a divincolare tra cattiva informazione e attacchi frontali.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tommaso Stanzani, primo bacio social all'amato Oreste Gaudio (VIDEO) - Tommaso Stanzani primo bacio social allamato Oreste Gaudio VIDEO - Gay.it

Tommaso Stanzani, primo bacio social all’amato Oreste Gaudio (VIDEO)

Culture - Redazione 24.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Perché amiamo Tom Daley - Tom Daley - Gay.it

Perché amiamo Tom Daley

News - Federico Boni 23.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Powell, Pascal e Kenworthy - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Powell, Pascal e Kenworthy

Corpi - Redazione 24.7.24

Leggere fa bene

Fenomeno Baby Reindeer, è boom Netflix. +65% di spettatori in una settimana - Baby Reindeer - Gay.it

Fenomeno Baby Reindeer, è boom Netflix. +65% di spettatori in una settimana

News - Redazione 2.5.24
Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi - Supersex Franco Caracciolo - Gay.it

Supersex, Mario Pirrello è Franco Caracciolo, sorella Bandiera nonché grande amico di Rocco Siffredi

Serie Tv - Federico Boni 7.3.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Mariliendre, Omar Ayuso è un super modello in una nuova serie queer spagnola - Omar Ayuso - Gay.it

Mariliendre, Omar Ayuso è un super modello in una nuova serie queer spagnola

Serie Tv - Redazione 7.6.24
Eurovision 2024, prima semifinale da urlo. Trionfo queer tra Grindr, Orgoglio e senso dello spettacolo (VIDEO) - persona non binaria in rappresentanza dellIrlanda ha vestito i colori della bandiera transgender dopo aver - Gay.it

Eurovision 2024, prima semifinale da urlo. Trionfo queer tra Grindr, Orgoglio e senso dello spettacolo (VIDEO)

Culture - Federico Boni 8.5.24
Artùr Dainese

Artùr Dainese, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 28.3.24
puglia-legge-contro-omofobia

Anche la Puglia approva una legge regionale contro l’omobitransfobia

News - Francesca Di Feo 10.7.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, le insicurezze di Federico Massaro: il confronto con Beatrice Luzzi

News - Luca Diana 13.3.24