Giuseppe Cannata, il consigliere di FDI ha patteggiato tremila euro e quattro mesi di pena per post omofobo

"Ammazzateli tutti sti gay, lesbiche e pedofili", aveva scritto un anno fa il consigliere di Fratelli d'Italia sui social. Ora è arrivata la sentenza di condanna.

giuseppe cannata
2 min. di lettura

Giuseppe Cannata, vicepresidente del consiglio comunale di Vercelli, era balzato alle cronache per alcune dichiarazioni omofobe, comparse nel suo profilo social di Facebook. Ma a circa un anno dal suo ultimo post pieno di odio, arriva la sentenza del tribunale, a seguito di una denuncia da parte di Arcigay.

Giuseppe Cannata è stato condannato a risarcire con tremila euro l’Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia. La pena patteggiata per istigazione a delinquere inoltre è di 4 mesi, ma con sospensione condizionale della pena. Troppo poco, secondo l’Arcigay, il quale si era costituito parte civile nel processo.

Oltre alla pena troppo mite, l’Arcigay Rainbow Vercelli Valsesia denuncia anche il preoccupante e vergognoso silenzio delle opposizioni del consiglio comunale di Vercelli, in particolare il Partito Democratico.

4 mesi sono troppo, troppo pochi, a nostro avviso. Ed è per questo che sabato scorso abbiamo aderito alla manifestazione “Spazza l’Odio”, organizzata dal PD biellese in sostegno dell’approvazione della legge contro l’omotransfobia che si sta discutendo in questi giorni in Parlamento. Il tutto nel totale silenzio anche delle forze politiche di minoranza della nostra città, con in testa il PD che chissà quando deciderà di esporsi per i diritti di chi è discriminato senza la paura di perdere consenso.

Gli attacchi e l’istigazione all’odio di Giuseppe Cannata

Giuseppe Cannata, eletto lo scorso anno a Vercelli in quota Fratelli d’Italia, ha dimostrato tutta la sua omofobia in più occasioni. Oltre a classificare i membri della comunità LGBT come delle “m*rde” e additarli come “feccia d’Italia”, il vicepresidente del consiglio comunale era arrivato addirittura alle minacce di morte, scrivendo “Ammazzateli tutti, ste lesbiche, gay e pedofili“.

Giuseppe Cannata, il consigliere di FDI ha patteggiato tremila euro e quattro mesi di pena per post omofobo - cannata - Gay.it

Le sue scuse (una carrellata di “mi dispiace”, “non volevo offendere nessuno” e l’immancabile “ho tanti amici gay”) e la cancellazione dei post non sono bastate. Con una legge contro l’omotransfobia come quella in discussione, il signor Giuseppe Cannata avrebbe rischiato molto di più, e non se la sarebbe di certo cavata con tremila euro e la sospensione della pena.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Torino Pride 2024, i 150.000 volti della lotta intersezionale: ecco com'è andata - GALLERY - torino pride 2024 17 - Gay.it

Torino Pride 2024, i 150.000 volti della lotta intersezionale: ecco com’è andata – GALLERY

News - Francesca Di Feo 17.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Michele Bravi replica a Papa Francesco: "Siamo cittadini che chiedono di essere rispettati" (VIDEO) - Michele Bravi - Gay.it

Michele Bravi replica a Papa Francesco: “Siamo cittadini che chiedono di essere rispettati” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: "Grazie, perché mi ami" (VIDEO) - Sarah Paulson e il dolcissimo post di auguri ad Holland Taylor - Gay.it

Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: “Grazie, perché mi ami” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 17.6.24

Leggere fa bene

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24