Dopo il PIL, i terremoti e le cattedrali, i gay sono responsabili anche degli incendi in Australia

E la convinzione di Steven Anderson, pastore omofobo che è stato bandito da 33 Stati.

Dopo il PIL, i terremoti e le cattedrali, i gay sono responsabili anche degli incendi in Australia - australia - Gay.it
2 min. di lettura

In effetti sembrava strano. Per gli incendi che stanno mettendo in ginocchio l’Australia, nessuno aveva ancora dato la colpa ai gay. Era successo per l’incendio alla cattedrale di Notre Dame, a Parigi, quando la pagina Facebook di destra Alt-Right Italia aveva ritenuto che l’incendio sarebbe una punizione divina, colpa degli omosessuali e dell’Islam.

In passato, poi, si era spiegato che i terremoti erano causati dall’approvazione della legge sulle unioni civili in Italia. Solo l’anno scorso invece, ricordiamo tutti la comparazione tra gay e PIL di Libero. E per “giustificare” gli incedi australiani, la comunità LGBT torna a essere l’unica responsabile.

Incendi in Australia? Colpa dei gay, ovvio

Parola di Steve Anderson, pastore omofobo. Direttamente dall’Arizona, Anderson non perde occasione per criticare la comunità, portando avanti idee e teorie omofobe. Oltre ad aver festeggiato per la strage del Pulse, era a favore della lapidazione per gli omosessuali e naturalmente era un grande sostenitore dello Straight Pride. Negli ultimi giorni è tornato a parlare dell’omosessualità, comparandola agli incendi dei boschi dell’Australia. Dalla pagina Facebook della chiesa da lui stesso fondata, la Faithful Word Baptist Church, ha scritto:

Forse se l’Australia non vietasse e espellesse i predicatori del Vangelo, non sarebbe sotto il giudizio di Dio.

Troppe le condivisioni al post (oltre 400), così come i commenti (che sfiorano quasi i 2.000). Se molti sono contro le parole del pastore, molti altri sostengono la strampalata teoria secondo cui gli incendi sarebbero una punizione da parte di Dio. Nel particolare, la frase del post si riferisce anche al rifiuto dell’Australia di far entrare nel Paese lo stesso pastore. Difatti, anche questo Stato ha classificato Steve Anderson come ospite sgradito, proprio per via delle sue drastiche convinzioni omofobe. In tutto, sono 33 gli Stati dove Anderson non può più mettere piede.

Dopo il PIL, i terremoti e le cattedrali, i gay sono responsabili anche degli incendi in Australia - post - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Continua a leggere

Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
Australian Firefighters 2024, ecco il nuovo calendario dei sexy pompieri australiani tra gattini, koala e cavalli - Australian Firefighters Calendar - Gay.it

Australian Firefighters 2024, ecco il nuovo calendario dei sexy pompieri australiani tra gattini, koala e cavalli

Corpi - Redazione 25.10.23
Eurovision 2024, l'Australia in gara con "l'identità queer" degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood) - Eurovision 2024 lAustralia in gara con 22lidentita queer22 degli Electric Fields - Gay.it

Eurovision 2024, l’Australia in gara con “l’identità queer” degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood)

Culture - Redazione 29.3.24
Jesse Baird e Luke Davies, ad uccidere la coppia sarebbe stato un poliziotto ex compagno di Baird - Jesse Baird e Luke Davies - Gay.it

Jesse Baird e Luke Davies, ad uccidere la coppia sarebbe stato un poliziotto ex compagno di Baird

News - Redazione 29.2.24