Incendio di Notre Dame? Colpa dei gay

L'incendio sarebbe scoppiato per colpa dei musulmani e dei gay. Una punizione di Dio per le moschee e per i diritti LGBT.

notre dame
2 min. di lettura

Non poteva mancare l’attacco alla comunità LGBT, in seguito all’incendio che ha quasi interamente distrutto la chiesa di Notre Dame a Parigi. Secondo la pagina Facebook di destra Alt-Right Italia, l’incendio sarebbe una punizione divina, colpa degli omosessuali e dell’Islam. Mescolando assieme razzismo e religione, gli utenti e gli amministratori della pagina cercano di dare una spiegazione alla tragedia avvenuta in Francia lunedì 15 aprile. Puntando il dito contro il presidente Macron, i francesi che hanno rinnegato il cristianesimo, gli immigrati, la sinistra e appunto gli omosessuali.

In un post pubblicato ieri mattina, e poi rimosso, Alt-Right Italia spiega che gli LGBT e l’Islam ora sono i padroni dell’Europa, e irridono i francesi che piangono guardando l’incendio che stava distruggendo la cattedrale. Naturalmente, tornano sul tema LGBT di nuovo verso la fine. Quando riservano un “giusto” attacco ai partiti di sinistra come il Pd, ai magistrati e ai 5 stelle, anche loro presi nel mirino per andare contro Salvini. Il quale sarebbe il salvatore, secondo gli utenti della pagina.

Il post rimosso dalla pagina su l’incendio di Notre Dame

Spy.it ha fatto uno screenshot del post in questione, prima che venisse rimosso dopo qualche ora dalla sua pubblicazione.

Incendio di Notre Dame? Colpa dei gay - notre dame incendio - Gay.it

Questo post, ad oggi, è sparito. Ma ne compare un altro molto simile, dove la comunità LGBT però viene ridotta semplicemente a “circolo #omo”. Giusto per non far sembrare che i gay, stavolta, non c’entrino nulla con la tragedia. 

Incendio di Notre Dame? Colpa dei gay - indedio notre dame - Gay.it

Dai commenti, si evince che l’approvazione dei matrimoni gay, l’apertura di moschee, le politiche di integrazione e lotta alle discriminazioni hanno offeso tanto Dio che ha deciso di inviare un segnale divino, facendo bruciare una delle chiese più famose al mondo.

D’altronde, non ci si può aspettare molto da una pagina che critica anche duramente tutti, dai 5 stelle quando non stanno dalla parte della Lega, a naturalmente la sinistra, passando anche per papa Francesco che avrebbe tradito il cristianesimo e addirittura attaccando Greta Thunberg, vedendola come “non più un nome ma un marchio pubblicitario, propaganda un sistema pseudo ecologista che impoverisce i popoli e arricchisce i suoi sponsor. Che poi, purtroppo, sono gli stessi sponsor di #Bergoglio e della oscena #NuovaChiesa“. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 17.4.19 - 22:21

Finché vi saranno simili individui , non corriamo alcun pericolo che simili baggianate possano essere prese sul serio.

Trending

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino - OFF Throuple 02 - Gay.it

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023 - Lutti 2023 - Gay.it

Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023

News - Federico Boni 28.12.23
Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Veganuary - Di Pazza e la cucina vegetale

Di Pazza: cos’è il Veganuary e l’insostenibile leggerezza del vegetale

Culture - Emanuele Cellini 11.1.24
Marc Tur, il marciatore spagnolo sogna una medaglia alle Olimpiadi di Parigi 2024 - Marc Tur - Gay.it

Marc Tur, il marciatore spagnolo sogna una medaglia alle Olimpiadi di Parigi 2024

Corpi - Redazione 23.5.24
Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi - Tom Daley - Gay.it

Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi

Corpi - Redazione 8.5.24