Iran, giustiziati due uomini gay con l’accusa di sodomia

L'articolo 234 del codice penale iraniano prevede che i rapporti anali tra uomini siano puniti con la pena di morte.

Iran, giustiziati due uomini gay con l'accusa di sodomia - Iran giustiziati due uomini gay con laccusa di sodomia - Gay.it
2 min. di lettura

Mehrdad Karimpou e Farid Mohammadi sono stati giustiziati nella prigione di Maragheh, nel nord-ovest dell’Iran. L’agenzia di stampa HRANA riporta che i due uomini erano stati arrestati sei anni or sono per “sodomia“, e sempre per “sodomia” sarebbero stati impiccati. In Iran vige la legge della Sharia, che vieta qualsiasi tipo di attività sessuale al di fuori del matrimonio eterosessuale. L’attività sessuale tra persone dello stesso sesso è punibile con la reclusione, le punizioni corporali, le multe e, in alcuni casi, la morte.

Sempre secondo The Human Rights Activist News Agency (HRANA), almeno 299 cittadini sarebbero stati giustiziati in Iran tra il 1 gennaio 2021 e il 20 dicembre 2021, con altri 85 condannati a morte. Karmel Melamed, giornalista che si occupa di quanto avviene in Iran, ha twittato: “Il regime dell’Ayatollah ha appena giustiziato due gay contestando loro il reato di sodomia. Mehrdad Karimpour e Farid Mohammadi sono stati giustiziati per impiccagione”. “Dov’è l’indignazione del Dipartimento di Stato americano, della GLAAD e degli altri gruppi LGBT USA per questo orribile crimine?!”

Anche l’attivista LGBTQ Peter Tatchell ha esplicitato la propria indignazione: “Accusa contestata dopo un processo iniquo. È tempo di sanzioni al regime di Teheran per questa e altre violazioni dei diritti umani”. “L’esecuzione di questi uomini segue una politica di lunga data del regime che ufficializza l’omicidio di Stato per le persone omosessuali, spesso con accuse controverse dopo processi iniqui condannati da Amnesty International e Human Rights Watch“.

L’articolo 234 del codice penale iraniano prevede che i rapporti anali tra uomini siano puniti con la pena di morte. Nel 2019 l’International Lesbian, Gay, Bisexual, Trans and Intersex Association (ILGA) aveva segnalato gli ultimi casi di impiccagione per sodomia in Iran.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
taiwan-intervista-post-elezioni (5)

Taiwan: “La Cina una minaccia costante, soprattutto per la comunità queer” parla un’attivista LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 14.2.24
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24

Leggere fa bene

St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Rifugiato ceceno in Armenia potrebbe essere estradato in Russia. "Accusato" di omosessualità, rischia l'esecuzione - cecenia 5 - Gay.it

Rifugiato ceceno in Armenia potrebbe essere estradato in Russia. “Accusato” di omosessualità, rischia l’esecuzione

News - Francesca Di Feo 24.8.23
La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso - hong kong lgbt - Gay.it

La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso

News - Federico Boni 5.9.23
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
omofobia melito napoli donna lesbica

Aggredita con pugni e schiaffi “Sei una sporca lesbica”: è l’Italia del Generale Vannacci

News - Giuliano Federico 23.8.23
Russia LGBTI donna arrestata per orecchini rainbow

Russia: iniziano gli arresti alle persone LGBTI+, una donna incriminata per gli orecchini arcobaleno

News - Francesca Di Feo 2.2.24
libano-diritti-lgbtqia

Libano: il deterioramento dei diritti LGBQIA+ come specchio di una crisi multidimensionale

News - Francesca Di Feo 14.9.23
Coppia gay Germania Gay.it

Turchia: il 90% delle persone LGBTIQ+ subisce violenza on line

News - Redazione 13.10.23