Iran, donna lesbica arrestata per “sostegno all’omosessualità”

"Potrei venire arrestata in qualsiasi momento, la mia vita è davvero in pericolo", confessava Sareh prima di essere fermata.

Iran, donna lesbica arrestata per "sostegno all'omosessualità" - Sareh IRan - Gay.it
2 min. di lettura

Prosegue la repressione omotransfobica iraniana, con una donna lesbica arrestata per “sostegno all’omosessualità“. Sareh è stata incarcerata lo scorso 27 ottobre mentre cercava di attraversare il confine con la Turchia, secondo quanto riportato dall’Iranian and Lesbian and Transgender Network. La 28enne è stata arrestata dal Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche [IRGC] nella provincia dell’Azerbaigian occidentale.

In Iran le relazioni omosessuali sono illegali, secondo la legge islamica, e sono punibili con reclusione, multe, fustigazioni ed esecuzioni. L’agenzia di stampa Tasnim riporta che altre persone sono state fermate con l’accusa di aver formato “una banda per il traffico di ragazze” con l’intento di “sostenere l’omosessualità“.

Secondo quanto riferito, il Corpo della Guardia rivoluzionaria islamica della Repubblica islamica (IRGC) ha accusato questa “banda” di “comunicare e sostenere gruppi omosessuali” che “operavano sotto gli auspici dei servizi di intelligence transregionali“. Secondo 6Rang, Sareh è stata recentemente “identificata e detenuta per 21 giorni dalla polizia del Kurdistan iracheno dopo la sua intervista con BBC Persian sulla situazione della comunità LGBTQ nel Kurdistan iracheno“. In un video inviato a 6Rang, Sareh confessava: “Potrei venire arrestata in qualsiasi momento perché hanno tutte le informazioni su di me. Mi stanno cercando. Devo uscire immediatamente dal Paese. Non so se posso farlo o no. La mia vita è davvero in pericolo.”

Sarah ha poi aggiunto: “Volevo farvi capire, farvi vedere quanto stiamo soffrendo come comunità LGBTQ. Resistiamo fino alla fine a tutela dei nostri sentimenti, sia con la morte che con la libertà rimarremo fedeli a noi stessi. I Spero che arrivi il giorno in cui tutti noi potremo vivere liberamente nel nostro Paese“.

Amnesty Iran ha dichiarato su Twitter: “Siamo preoccupati per i rapporti di @6rangiran secondo cui una donna lesbica iraniana, Sareh, è ​​stata arrestata dalle Guardie rivoluzionarie il 27 ottobre nella provincia dell’Azerbaigian occidentale, vicino al confine con la Turchia. La criminalizzazione delle persone LGBTI perpetua violenza e discriminazione contro di loro. Rinnoviamo i nostri appelli alle autorità iraniane di depenalizzare la condotta sessuale tra persone dello stesso sesso, rilasciare immediatamente tutti coloro che sono detenuti sulla base della loro identità o per aver difeso i diritti LGBTI e adottare una legislazione che rispetti e protegga i diritti umani delle persone LGBTI“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24

Hai già letto
queste storie?

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23