Joshua Bassett ringrazia il creatore di High School Musical: “Mi ha aiutato a fare coming out”

Joshua Bassett ha parlato del suo coming out e di Tim Federle, creatore di High School Musical The Series: "Mi ha incoraggiato ad essere me stesso".

ascolta:
0:00
-
0:00
Joshua Bassett ringrazia il creatore di High School Musical: "Mi ha aiutato a fare coming out"
Joshua Bassett, foto di Luke Rogers per People
2 min. di lettura

L’attore e cantante Joshua Bassett ha raccontato a Hollywood Reporter di stringere un rapporto speciale con l’autore Tim Federle. Il creatore  della serie High School Musical: The Series – prossimo al debutto come regista per il musical queer Better Nate Than Ever (su Disney+ ad Aprile) – è stato una guida per Bassett non solo nel mondo dell’entertainment, ma anche nella formazione personale, soprattutto per il suo coming out: “Il superpotere di Tim è di incoraggiare le persone, e crede così tanto in loro da portarle a credere in sé stesse” racconta Bassett in un’intervista per Hollywood Reporter: “Mi ha incoraggiato ad essere me stesso, sul serio. Incontrarlo tre anni fa attraverso High School Musical, vedere chi è e sentirmi ispirato da lui, ha cambiato la mia vita in tanti modi diversi. Il suo coraggio, mi ha permesso di essere coraggioso”.

Joshua Bassett ringrazia il creatore di High School Musical: "Mi ha aiutato a fare coming out"
Joshua Bassett, insieme a Tim Federle, creatore di High School Musical: The Series, e Olivia Rodrigo co-star insieme a Bassett nella serie

Nell’intervista Bassett racconta che il coming out è stato liberatorio e in qualche modo “la cosa più semplice che ha mai fatto”, in confronto al percorso che l’ha preceduto (lo stesso Bassett ha dichiarato nell’intervista per GQ di essere stato vittima di abusi sessuali quando era più piccolo): “C’è un grande potere nel dire la verità.” dice Bassett, spiegando che i troll e i commenti omofobici sono solo qualche “rumore” in confronto ai commenti di gratitudine e supporto. “Quando senti il messaggio di un ragazzino dire – Mi hai salvato la vita!– oppure –Grazie a te ora mi sento me stesso– è il più grande onore al mondo essere un punto di riferimento in ogni modo possibile, e aiutare le altre persone a vivere autenticamente la loro vita”

 

Lo scorso Giugno 2021, in un’intervista per GQ e attraverso un post sui social, Bassett si dichiarava “felicemente parte della comunità LGBTQIA+“, pur non collocandosi in una specifica definizione o categoria: “Ci sono un sacco di lettere nell’alfabeto… Perché preoccuparsi di affrettarsi a trarre una conclusione? A volte la tua lettera cambia, a volte ne provi una diversa, altre volte ti rendi conto che non sei quello che pensavi di essere”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction - Simon Cowell cover - Gay.it

Simon Cowell vorrebbe giovani cantanti trans per una nuova boy band in stile One Direction

Musica - Redazione 16.7.24
tormentoni queer dal 2000 al 2023

Tormentoni queer, dal 2000 al 2023 le canzoni che hanno reso indimenticabili le nostre estati

Musica - Emanuele Corbo 15.7.24
JD Vance vice Donald Trump

Chi è JD Vance, vice di Trump, estremista anti-LGBTI e anti-aborto, è contro matrimonio egualitario e affermazione di genere dei minori

News - Redazione Milano 16.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
RuPaul's Drag Race Global All Stars, Nehellenia dall'Italia sfiderà 11 regine da tutto il mondo - RUPAULS DRAG RACE GLOBAL ALL STARS cover - Gay.it

RuPaul’s Drag Race Global All Stars, Nehellenia dall’Italia sfiderà 11 regine da tutto il mondo

Culture - Redazione 16.7.24

Leggere fa bene

Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Main art da Mediterranea Inferno di Eyeguys Lorenzo Redaelli e Santa Ragione, videogioco gay LGBRQIA+ vincitore ai premi Independent Game Festival Awards

Il videogioco LGBTQIA+ italiano Mediterranea Inferno vince uno dei più importanti premi del settore

News - Matteo Lupetti 25.3.24
Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24
Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d'amore con David Burtka: "Impossibile immaginare vita migliore" - Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni damore con David Burtka - Gay.it

Neil Patrick Harris festeggia i 20 anni d’amore con David Burtka: “Impossibile immaginare vita migliore”

Culture - Redazione 2.4.24
Joe Locke tra vacanze a Positano, nuove immagini di Heartstopper 3 e primo trailer di Agatha All Along - Joe Locke - Gay.it

Joe Locke tra vacanze a Positano, nuove immagini di Heartstopper 3 e primo trailer di Agatha All Along

Serie Tv - Redazione 9.7.24
Sundance Film Festival 2024, i film LGBTQIA+ più attesi - Sundance 2024 - Gay.it

Sundance Film Festival 2024, i film LGBTQIA+ più attesi

Cinema - Federico Boni 19.1.24