Josiah Robinson ucciso perché gay, Tyler Perry offre 100.000 dollari a chiunque abbia informazioni sul suo omicidio

Attivista, cantante, 24 anni appena, è stato strangolato ai Caraibi. L'appello del regista.

ascolta:
0:00
-
0:00
Josiah Robinson ucciso perché gay, Tyler Perry offre 100.000 dollari a chiunque abbia informazioni sul suo omicidio - Josiah 22Jonty22 Robinson ucciso perche gay - Gay.it
2 min. di lettura

Attore, sceneggiatore, produttore e regista, Tyler Perry, premio Oscar umanitario nel 2021, ha annunciato che darà 100.000 dollari a chiunque abbia informazioni relative all’omicidio del 24enne Josiah “Jonty” Robinson, giovane musicista gay trovato morto sulla BBC Beach di Grenada, ai Caraibi, il mese scorso. L’autopsia ha concluso che Robinson è stato strangolato.

Via Instagram Perry ha rivelato che Yvette Noel-Schure, sua grande amica, gli ha parlato della morte di Josiah, molto probabilmente preso di mira perché gay.

“Tra le lacrime e il dolore mi diceva che nel suo paese d’origine, Grenada, un giovane che per lei era come un figlio è stato assassinato”, ha scritto sui social il creatore di Madea, famosissimo personaggio en-travesti del cinema americano. “La mia anima ha sofferto quando mi ha rivelato che era un giovane e dotato cantante che è stato assassinato perché omosessuale”.

Perry ha precisato di aver vissuto in prima persona questo specifico tipo di dolore, quando suo nipote è morto mentre era in prigione, tre anni fa.

“È il dolore che io e mia sorella ci portiamo dietro, non sapendo cosa sia veramente successo a mio nipote di 25 anni. Ci è stato detto che si è impiccato in prigione solo 3 anni fa”. “Il dolore di non sapere è davvero straziante.”

Tyler Perry e Noel-Schure hanno così offerto 100.000 dollari a “chiunque fornisca informazioni che portino alla condanna dell’assassino”.

“Per favore, pregate per sua madre, per Yvette e per tutti coloro che gli hanno voluto bene, così come per ogni famiglia che è stata colpita da una violenza insensata”, ha scritto il regista.

Robinson era un attivista e parte di una vasta comunità LGBTQ+ locale. Per questo motivo si pensa che possa essere stato ucciso in quanto omosessuale. Tenille Clarke, scrittrice e amica intima di Robinsons, ha firmato un saggio per British Vogue in cui ha parlato della gioia di vivere del cantante e dei forti legami con la comunità queer.

Jonty ha vissuto il mondo che lo circondava con grande amore, gioia, curiosità e speranza“, ha scritto Clarke. “Ma al di là della cerchia di amici e familiari che adoravano la sua natura gentile e promuovevano una comunità d’amore per incoraggiare il suo spirito e proteggere il suo cuore, la reciprocità di quei sentimenti al di fuori di quella cerchia d’amore era spesso rozzamente rara e, a volte, acutamente violenta.”

Clarke ha aggiunto, riguardo al suo caro amico, che “l’omicidio non definirà né conterrà la sua eredità. Se la vergogna muore quando le storie vengono raccontate in spazi sicuri, allora l’eredità di Jonty è una prova inconfutabile che l’orgoglio vive dove le storie si connettono nella verità e nella libertà delle nostre circostanze”.

Perry, che nel 2019 ha aperto un rifugio per giovani LGBTQ cacciati di casa, ha chiesto a chiunque abbia informazioni di chiamare la Criminal Investigation Division al +1-473-440 3921.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24

Leggere fa bene

uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24