Partecipante al Winter Party di Miami mostra i segni del Coronavirus sul suo corpo

Dopo due mesi passati attaccato ad un respiratore, Mike Schultz è tornato a casa dal fidanzato. E ha voluto raccontare la sua esperienza da Covid-19 positivo.

Partecipante al Winter Party di Miami mostra i segni del Coronavirus sul suo corpo - winter party covid19 - Gay.it
< 1 min. di lettura

Quando Mike Schultz ha partecipato al Winter Party di Miami, nel marzo scorso, non poteva immaginare quali sarebbero state le conseguenze. Al Festival LGBT parteciparono circa 10.000 persone, con 3 morti certificati da Covid-19 nelle settimane successive e non si sa quanti contagiati. Tra questi anche Mike, che su Instagram ha voluto raccontare gli effetti del Coronavirus sul proprio corpo.

Volevo mostrare a tutti cosa significhi essere gravemente sedato per 6 settimane, intubato a un respiratore“, ha scritto su Instagram Schultz, mostrando gli scioccanti risultati sul proprio fisico. Tra le altre cose, il Covid-19 ha ridotto la mia capacità polmonare a causa della polmonite. Per 8 settimane sono stato lontano dalla famiglia e dagli amici. Ogni giorno ho lavorato per aumentare la mia capacità polmonare“.

Schultz è stato ricoverato in ospedale per settimane, attaccato ad un respiratore. Infermiere di San Francisco, Mike non aveva mai partecipato al Winter Party di Miami. Tornato a Boston con il suo ragazzo è stato poi ricoverato in ospedale, nel New England. Ora è stato dimesso dall’ospedale, con diversi kg in meno ma felice di poter riabbracciare il fidanzato.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Katy Perry

Katy Perry torna a lavorare con Dr. Luke per l’album “143” dopo le pesanti accuse di abusi. I fan: “Siamo delusi”

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Queen Lear, arriva una serie sulla vita di Amanda Lear - Scaled Image 43 - Gay.it

Queen Lear, arriva una serie sulla vita di Amanda Lear

Serie Tv - Redazione 8.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24

I nostri contenuti
sono diversi