Torture e arresti in piena pandemia: ora l’Uganda dovrà rispondere della violazione dei diritti umani per 20 persone LGBT

L'Uganda conta innumerevoli violazioni dei diritti LGBT. 50 giorni di torture e umiliazioni, per il divertimento delle guardie.

uganda
2 min. di lettura

Si parla di violazione dei diritti umani per l’Uganda che comprende torture, arresti immotivati, completo disinteresse per il distanziamento sociale a causa del Covid 19 e per il  reperimento di farmaci per alcuni prigionieri, in quanto sieropositivi. Prigionieri LGBT liberati a maggio.

A denunciare le autorità ugandesi è stata l’associazione HRAPF (Forum di sensibilizzazione e promozione dei diritti umani). Sotto la lente di ingrandimento finiranno il sindaco Hajji Abdul Kiyimba, l’intero Consiglio comunale di Kyengera e il vice ufficiale della prigione di Kitalya Philimon Woniala. Innumerevoli le regole violate, come spiega HRAPF, che parla di una

miriade di forme di violenza, che vanno dallo scherno, alla frustata, alle scottature, alla sottomissione alla punizione corporale, nonché alla negazione dell’accesso al cibo, alle strutture sanitarie e alle medicine. 

Torture e violazioni, le condizioni dei prigionieri LGBT in Ugand

Un ragazzo ha raccontato di essere stato denudato completamente, per ricevere poi un pezzo di legno da ardere tra le cosce. Circola ancora un video in cui un aguzzino colpisce con violenza un gruppo di persone con un bastone, sedute a terra. E queste, sono solo alcune delle torture che quotidianamente il gruppo doveva sopportare.

L’arresto è avvenuto a marzo, proprio in corrispondenza della pandemia in Uganda e nel resto del mondo, ma le autorità non hanno certo preso misure per scongiurare il contagio, esponendo di fatto i prigionieri a un possibile focolaio. Infine, l’assistenza legale era inesistente. Dei 50 giorni passati in prigione, solamente al 42esimo hanno potuto parlare con un avvocato, dopo un mese e mezzo di torture. Anche il rilascio è stato difficoltoso, avvenuto solo dopo il pressing di numerose associazioni.

La denuncia riguarda anche il sindaco Hajji Abdul Kiyimba poiché, a seguito dell’arresto, aveva additato il gruppo come degli untori del Coronavirus, nonostante tutti sapessero che nei mesi più tragici della pandemia, le autorità dell’Uganda hanno “sfruttato” il virus per eseguire arresti di persone LGBT sostanzialmente senza prove.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
L'Amante dell'Astronauta, l'amore queer "spudoratamente felice" che abbatte limiti ed etichette - Lamante dellastronauta 05 - Gay.it

L’Amante dell’Astronauta, l’amore queer “spudoratamente felice” che abbatte limiti ed etichette

Cinema - Federico Boni 14.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24

Hai già letto
queste storie?

omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
uganda legge anti gay

Attivisti LGBTQIA+ trascinano l’Uganda in tribunale per la legge “Kill the Gays”

News - Redazione 21.12.23
Marius Madalin Musat e Jonathan Bazzi

Jonathan Bazzi “Cos’ha Milano di inclusivo e anticlassista?”, aggredito in Porta Venezia con il suo compagno Marius Madalin Musat

News - Redazione Milano 4.1.24
Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: "Fr*cio di m*rda" - Tullio Cattaneo - Gay.it

Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: “Fr*cio di m*rda”

News - Redazione 6.6.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt

“L’occidente vuole importare in Ghana il disturbo mentale dell’omosessualità”: il parlamentare Sam George difende la legge anti-LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 12.4.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24